Cioccolato

Cookies al cioccolato Americani ma attenti agli Zombies!

Ho sempre sognato di essere un'americana magrissima bionda con le gambe aggrovigliate sul divano tra plaid a scacchi e calzette patchwork dai colori accesi....

20 Aprile 1964 Il Primo barattolo di Nutella ad uscire dalla fabbrica

La tragedia che ha colpito la famiglia Ferrero giusto pochissimi giorni fa mi ha lasciato a dir poco interdetta per la modalità;  certamente  c'è...

E da domani prima della lettura del post registriamo il tasso alcolemico, occhei?

  Non mi preoccupo affatto di essere ripetitiva anche perchè se lo risultassi basterebbe non seguirmi barra leggermi. Non sopporto il masochismo altrui. Non infliggetevi...

White Day

Oggi è il Giorno Bianco,  ホワイトデー, Howaito Dee. Tradizione originaria del Giappone anche se si è estesa in Corea del Sud e Taiwan. E' strettamente...

Rame di Napoli per il mio Papà

Le Rame di Napoli sono un dolce tipico catanese che si prepara soltanto in occasione del giorno dei Defunti. Si tratta di un biscotto ovoidale al cacao morbidissimo dal cuore davvero tenero. Speziato con cannella e chiodi di garofano con un retrogusto d'arancia. In realtà non è un biscotto ma quasi una fetta di torta monoporzione che generalmente conquista sin dal primo assaggio. Ricorda vagamente la Sacher per capirsi. Le Rame di Napoli industriali che spesso spopolano ai centro commerciali rovinano la fama di questo non-biscotto che al contrario potrebbe avere tutte le potenzialità per essere annoverato senza alcun dubbio alla voce: dolcetto delizioso a dir poco.

Cheesecake chenonèunacheesecake con Chocolat Coulant

E lo so. C'era un po' venuta la depressione con il brodino di pollo della cucina taoista. Nani da giardino kamikaze che al grido...

ARGOMENTI IN EVIDENZA

ULTIME RICETTE