Monthly Archives: September, 2014

American Horror Story: Muffin al Cioccolato con Violetta per Violet

Muffin al Cioccolato con la Violetta (prima stagione) per la violetta ho adoperato i fondant di Pastiglie Leone, che sono dolcezze morbide e zuccherose di...

La Tavola d’Autunno economica, monouso e indimenticabile

    Tovaglia: carta da modello per sarta reperibile in tutte le mercerie Disegni: pennarelli, ghirigori e fogli con classico pennarello nero Prendi la misura del piatto e...

Muffin al lampone e matcha

La sacra passione per il lampone è arrivata in ritardo proprio come è accaduto con l'avocado e lo zenzero. Sono sempre stata più una da mirtilli ma poi quel gusto dolce e aspro mi ha conquistato

Quello che le foto non dicono: Tiramisù light

Tiramisù light con savoiardi appena sfornati? Qui il post, la ricetta e il delirio

“Riso” Shirataki con Avocado, Lime, Sesamo e Wakame

Prepara il Riso Shirataki seguendo le istruzioni riportate sulla confezione perché variano a seconda dell'azienda. Quello che ho adoperato io doveva cuocere per dodici...

Quello che le foto non dicono: Tsoureki me soolata ke amigdala

Tsoureki me soolata ke amigdala – La Treccia di Pane Greca con Cioccolato e Mandorle

Un Brunch HalloweeNatalizio

Mi sono sempre confrontata con me stessa in modo sadico e cattivo. Ho sempre avuto a che ridire su quello che dico, faccio e soprattutto su quello che sono e come sono allo specchio. Non mi ero però mai trovata in un luogo che mi desse la possibilità di  vedere la parte bella di me. Così. Davanti. Potendola toccare, osservare e studiare. Credevo non ne esistesse la possibilità. Da Giovedì fino a qualche ora fa invece mi è stato concesso di farlo. L'una lo specchio dell'altra abbiamo riscoperto -che vestirsi solo di nero, non mangiare animali, esaltarsi per due castagne bollite, saltellare per ventiquattro matite, essere felici di scoprire che il concentrato di cavolo non è amaro- non fa parte della nostra solitudine ma di una sorprendente comunione. Non siamo sole. C'è troppo e tanto e quasi tutto per noi però ecco io vorrei cominciare dal mio personale Benvenuto a Ombrella per il Brunch del Giovedì scorso. Non poteva che essere in una terra di mezzo dove è sempre Halloween e Natale. Tutto rigorosamente vegano ma non per questo noioso ( anche Nanda ha partecipato; che poi abbia tirato fuori di nascosto dalla borsa otto frittelle e un po' di salame non lo diciamo). Rigorosamente nero ma non per questo colorato. Rigorosamente monotono per certi versi ma non per questo:

Quello che le foto non dicono: Salmone allo Yogurt

Salmone allo Yogurt e Libreria di Iaia : India

Le mie Storie in Cucina

A Must Try Recipe

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.