Home / Rubriche

Pellicole, libri, clown, fobie e meraviglie

Nel tempo, senza alcuna organizzazione o progetto definito, sono nate delle rubriche. Nella stragrande maggioranza delle volte, pur appassionandomi moltissimo perché sottolineano chiaramente i miei interessi, non ho potuto portarle avanti e arricchirle come avrei voluto. La rubrica più seguita e amata, con mio sommo onore e lusinga, è stata sempre quella della “Libreria di iaia”, ovvero un momento tutto per noi sfogliando libri di cucina e non solo. Si è aggiunta poi quella del Tè con Agatha Christie che evidenza, qualora ce ne fosse bisogno, il mio eterno amore per il genere giallo e horror. La Christie, infatti era una cuoca provetta e non è inusuale trovare nei suoi capolavori incredibili manicaretti della tradizione British, old style. Poirot del resto, che adoro, era un vero e proprio gourmand come la sua incredibile autrice. Cibo e cinema dove parlo di lungo/cortometraggi, in particolar modo horror e thriller ma non solo, e le ricette annesse. E poi la conseguenza, dovuta al periodo storico che viviamo, del cibo inserito nelle serie Tv. Anche la Rubrica A cena con Oscar, dove parlo di film vincitori abbinando delle ricette mi aveva appassionato incredibilmente.

Sezione in Allestimento
NO COMMENTS

Sorry, the comment form is closed at this time.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi