GRAZIA GIULIA GUARDO

Iaia, se vuoi. Disegno visioni, scrivo storie, fotografo cibo ma non solo e sono una Stakanovista di Sogni. Nel tempo libero illumino le strade e costruisco case; mentre lo faccio ho sempre una torta in forno, un telefono in mano e dei fogli con matite colorate. Ti trovi in uno spazio che con il business non ha niente a che fare perché lo faccio altrove. È una piccola guida turistica per mostrarti parte dei miei mondi; mi piace condividere dei tratti. Spero di poterti regalare un sorriso.

MAGHETTA (STREGHETTA)

Maghetta. Ha i capelli un po’ mossi come il mare di Portopalo, ed è qui che nasce. Si tuffa tra le nuvole spinta da palloncini e gira i mondi con mongolfiere di fortuna. Si veste con abiti di lattuga e fiori, dondola su altalene di fragole sotto il sole di limone o la nebbia di zucchero filato. Lancia glitter e li unisce come puntini creando dal niente: tutto. Perché questo ha fatto anche con me.

NEWS

È tutto lento talvolta e poi improvvisamente va veloce. È un anno cominciato strano, te lo confesso. Che non capisci

Se mi segui da un po' sai che ho fatto disastri inenarrabili sia con il panettone che con la colomba.

Sarà che ultimamente non smetterei mai di mangiare i famosissimi cracker con tre ingredienti di Attila Hildmann; te ne ho

C'eravamo lasciati con la cucina Nikkei, ricordi? Che continua a rivelarsi un acquisto importante perché ho trovato davvero delle chicche interessanti

LE ALGHE

Sull'importanza del brodo nella cucina giapponese e cinese -senza dimenticare la cucina taoista- ho straparlato sin troppo lo so, ma non ne ho mai abbastanza. Anche nella cucina del Monaco

Se mi leggi da un po' sai che non sono un'estremista, che non osservo la dieta vegan come un credo religioso e che non sono affatto convinta che sia una

10 Motivi per mangiare le Alghe Vuoi i primi dieci motivi? Eccoli. Te li ho scritti su RunLovers. [edgtf_dropcaps type="circle" color="" background_color="#e1e1e1"][/edgtf_dropcaps] Da brava invasata di alghe, della Goma Wakame ho parlato diverse

Avrò Cura di Te

Che cos’è la cura? Vorrei che questa fosse una casa, per te. Vorrei che tu entrando qui provassi quella sensazione di rifugio sicuro. Troverai sempre, ad aspettarti, torte corredati da deliri mentre ti mostro l’ultima borsa, ti parlo della maschera all’albume e avocado e ti allungo l’ultimo libro che mi ha fatto battere il cuore.

UNO SCRUB A BASE DI SALE ROSA E OLIO DI COCCO

CRUMBLE, INSALATE E CHIACCHIERE

No posts were found.

CANALE YOUTUBE

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi