Green Milk – Tropical – Thala Siren Milkshake

Tropical anche tu?

Esiste una ricetta ufficiale del latte verde bevuto dal maestro Jedi Luke Skywalker in Star Wars durante l’esilio su Arch-to. Come per il blue milk è servito in tutti i parchi Disneyland ed è generalmente a base di cocco.

Il Thala-Siren Milkshake

latte ricavato dalle sirene Thala, è interpretato in diversi modi. A me onestamente non può che far pensare al classico latte e menta, di cui papà era ghiotto.

Lo chiamava “Tropical!”. Non ho mai capito perché; ogni volta che lo racconto arrivano in tanti a dirmi “anche io lo chiamavo/chiamo tropical!”. Un giorno o l’altro risolverò questo mistero. Nel frattempo tanto ghiaccio, latte di mandorla e menta. Ne vado matta! Poi da quando ho scoperto lo sciroppo senza zucchero, che sa davvero di menta, è stato l’inizio della fine. Ogni giorno devo berla almeno una volta. Con latte, acqua, acqua di cocco non importa. Sempre la mia preferita in assoluto.

E tu? Tropical anche tu?

Su Instagram abbiamo affrontato diverse l’argomento “Tropical”; grazie a tutte le meravigliose persone che mi seguono sono venuta a conoscenza del fatto che in moltissimi dagli anni 70 in poi chiamassero Tropical una bibita a base di latte, orzata e menta. La cosa mi ha a dir poco emozionata e commossa. Il Tropical di papà a quanto pare ha fatto storia.

 

Qui trovi il post dove parlo del Latte Blu- Blue Milk- Il latte Bantha

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

MUST TRY