Ahem ….niente 12 e 12

Must Try

Qualcosa potrebbe non funzionare (oltre il mio cervello intendo)

Nel frattempo opinioni, pernacchie e consigli sono benaccettituttaccatto ( La Tombola per Anziani visto il disagio sarà attiva sino alla mezzanotte di domani) 

Comunicazione di (dis)Servizio

Quando domani mattina per un po' di ore questo Ammasso di Deliri Bloggerecci sarà offline non stappate, RIPETO NON STAPPATE la bottiglia buona improvvisando...

Saluti dal Pianeta Consegna

Sono sul Pianeta Consegna con Et. Luogo dove si deve consegnare un libro senza dimenticare nientenientenienteniente. E io so già che ho dimenticato tuttotuttotuttotutto....

Finché i nani non ci separino

E' una comunicazione di disservizio questa. Veloce, purtroppo. E mi dispiace perché sarebbe giusto spendere molte più parole, oltre al fatto che mi farebbe...
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

E’ Lunedì. E’ pure 17. Vuoi che non sia difficile? Giornata complessa ahimè. Ci vediamo più tardi con tantetantetante sorprese e novità.

Pioggia di baci.

Forse potrebbe interessarti leggere...

27 COMMENTS

  1. Terribilmente difficile, anche per me…e non soltanto perchè è lunedì.
    E comunque noi stiamo qui ad aspettarti, quando vuoi fai un fischio! 😉

  2. Stamattina telefonata da collega.
    Collega “Ciao come va?”
    Io “Meglio ieri”
    Collega “Dillo a me”

    Mi sa che siamo in parecchi a imprecare, il lunedì… 😆

    • Noooo!!!! Piccolooo!!! Frugolino si sta spolmonando dalla tosse, dopo il pronto soccorso di venerdì notte non abbiamo più avuto pace!!! Un bacio allo splendore e un’abbraccio tra mamme disperate!!!

  3. Lasciamo perdere la giornata di oggi…non vedo l’ora di andare a dormire, dato che stanotte è stata la terza di seguito insonne… 🙁 abbracciamoci…

  4. ma…di quegli occhialetti malefici nella foto ne vogliamo parlareeee!! 😀
    A quando una foto con quegli occhiali alberosi?!

  5. Fai tutto con calma! Noi aspettiamo intrepidi!
    Lunedì difficile pure per me.
    Fuori piove.
    Settimana pienissima e umore sotto terra.
    E le cose possono solo peggiorare!

    Uff!

    Dai dai, che possiamo uscire vive da questo pre-Natale!

  6. E poi vabbè si è capito che non ce l’ho fatta 🙁

    ma trovare tutti voi ecco.
    Direi che alla fine ce l’ho fatta.

    Facciamo un aggiornamento sui regali natalizi? come state messi?
    io *_* non ho preso NULLA.
    generalmente sono pronta a settembre *_*

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this