E poi: i Food Vlog

E poi un giorno mi sono detta che i Food Vlog non erano poi una cattiva idea. Differenti dalla Videoricetta girata, montata e “costruita”. Momenti senza filtri, chiacchierate tra i fornelli, sbagli clamorosi e pentole sporche perché mica è tutto perfetto, anzi. Mi diverto a girarli. Per un momento è come se fossimo in cucina insieme, davvero. E quando mi viene detto -moltissime volte e ne sono grata e onorata- “iaia mi fai tanta compagnia”, rispondo sempre che no. Sei tu a farmi compagnia e ne sono grata e onorata.

Una volta girando un food vlog mi sono spaventata perché credevo fosse entrato qualcuno, per esempio. Koi abbaiava e si aggirava sospetta al piano di sotto. Una volta ho carbonizzato le patate e un’altra ancora mi sono spezzata un’unghia in diretta. Ma non spezzata così. Mi sono proprio fatta saltare un’unghia. Letto unghiale, sì. Do il meglio di me insomma e l’animo splatter non mi abbandona. Soprattutto nell’estemporaneo. Ci sono però anche tanti fiori, pizzi e momenti romantici (uhm).

L’Influencer influenzata che fa Food Vlog

Cena Vegetariana: Parmigiana, Lasagna, Grissini all’arancia e chiacchiere

Che lavoro faccio, preparazione cena Veg con tante ricette, tulipani e deliri

 

La Playlist di tutti i miei Food Vlog in continuo aggiornamento la trovi qui.

QUESTO POST È STATO PUBBLICATO IL: 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Seguimi anche su Runlovers

Tutte le settimane mi trovi con una ricetta nuova dedicata a chi fa sport

MUST TRY