Home / Fotografia  / Terrazzaggio

Terrazzaggio

Sfogli pagine sul terrazzo fissando colonie di formichine; le stesse che non vorresti annientare con la polvere di veleno e che ti ritrovi quasi in bocca perché sono riuscite a trovare un varco segreto nel pacchetto delle Leone all’anice le tue preferite. L’annaffiatoio rosa e i pasticci incomprensibili adorabili di Nigella e lui che si gira e ti fa “manca poco per il dondolo”.

Eh sì. Manca davvero poco per il dondolo sotto le stelle. I nani illuminati e i racconti che sente solo il buio e la luce che sei tu.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
20 COMMENTS
  • Wish aka Max 22/04/2012

    Se uno vola e arriva lì fa un atterrazzaggio?

  • spiessli 22/04/2012

    Buongiorno e buona domenica 🙂

  • Katia 22/04/2012

    Che bello avere un terrazzo…mi ci atterrezzerei volentieri con tutti voi!

  • tittisissa 22/04/2012

    Manca anche il lettino, mi pare. E la piscinetta dei nani da giardino!
    😉
    Buona domenica strega!

  • Bibi 22/04/2012

    io ho dei balconi così piccoli che se apro la portafinestra sono già fuori -.-
    ok vivo nella casa delle fate ecco. (perchè quella dei nani è di sicuro più grande)

    per le formiche, prova con il detersivo dei piatti.
    è l’ultima scoperta di mia mamma

    • Wish aka Max 22/04/2012

      Ti prego dimmi tutto su questa cosa delle formiche e del detersivo per piatti… In polvere o liquido innanzi tutto?

      • Bibi 22/04/2012

        liquido. mia mamma mette il detersivo già nell’imboccatura della tana, poi pian piano ci aggiunge dell’acqua tiepida, in modo che il sapone sia aiutato ad andare giù, non molta acqua però.

        è più simile a una tortura, penso che mia madre abbia ricevuto un addestramento come spia del kgb U.U

        • gluci77 22/04/2012

          Passerò l’informazione alla mia mamma… I miei non hanno terrazzo, ma un giardino piuttosto grande e ogni anno una fitta colonia di formiche corre lungo un muro in direzione delle finestre di quella che un tempo era la mia cameretta…

        • Wish aka Max 22/04/2012

          ecco ma se non sai dov’è la tana? Si può pensare di mettere una barriera davanti alla finestra? Come si faceva col ddt in polvere, per capirsi…

          • Bibi 22/04/2012

            ah ma non la vedi? allora se ti entrano dalla finestra ad esempio hai provato con la riga di borotalco?

            • Wish aka Max 22/04/2012

              io amo questa donna, fonte inesauribile di saggezza!!!!!

              • Giulia 22/04/2012

                io non vedo tutti i commenti santo cielo perché l’ipad mi è andato inpalla ma dovrà vederselacommmeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

  • mi fa pensare alla poesia “meriggiare”, lì c’erano “fila di rosse formiche”..

  • pani 22/04/2012

    terrazzare pallido e assorto.
    Io le formiche le ho studiate molto ed ho scoperto che come le lucertole non riescono a fare la retromarcia

  • pieceofstar24 22/04/2012

    Buona domenica bimbi, stanotte vi ho sognati *_*

  • suami7 22/04/2012

    Ho scoperto il tuo blog quasi per caso e me ne sono follemente innamorata 🙂 Da oggi hai una nuova lettrice che nel frattempo ti augura una buona domenica! Anna

  • gluci77 22/04/2012

    Buongiorno a tutti carissimi amici! E un abbraccio speciale alla padrona di casa… Ormai è ora di pranzo…ma ho portato i muffin al cioccolato! Sul nostro terrazzo nessuna formica… Corre lungo tutto l’appartamento (è quasi più grande!), ma sembra la galleria del vento… A volte d’estate proviamo a cenare fuori, ma volano via pure i piatti! 🙁

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi