Il gelo di arancia

Il gelo, dolcetto con tre ingredienti totalmente veg della tradizione siciliana, è profumato e incredibilmente buono. Ne abbiamo parlato centinaia di volte e qui trovi tutte le ricette. 

Il mio preferito in assoluto è quello alla cannella. Ne vado letteralmente matta ma anche quello con gli agrumi non scherza. Il gelo al limonema anche anguria, mamma mia!- è a dir poco delizioso e perfetto per chiudere un pasto in bellezza, bontà e freschezza (non dimentichiamo quello al caffè!)

Come si fa?

INGREDIENTI PER IL GELO DI LIMONE

  • un litro di acqua
  • la scorza di tre arance
  • il succo di 4 arance di Sicilia
  • 220 grammi di zucchero (dipende dal sapore dei limoni ma nel caso aumenta un po’)
  • 100 grammi di amido di mais

Lava per bene le arance (biologici) e gratta la scorza di due e metti da parte. Ricava il succo. In una pentola metti acqua, succo d’arancia, scorza e setaccia l’amido aggiungendolo. Aggiungi lo zucchero e porta a ebollizione mescolando continuamente con la frusta da pasticcere affinché non si formino i grumi. Raggiunga l’ebollizione spegni e lascia raffreddare un po’ prima di versare nelle forme che hai scelto. Una volta freddato il tutto metti in frigo per almeno sei ore.

QUESTO POST È STATO PUBBLICATO IL: 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Seguimi anche su Runlovers

Tutte le settimane mi trovi con una ricetta nuova dedicata a chi fa sport

MUST TRY