Maghetta Streghetta – Gikitchen 1 Anno su Youtube

Must Try

Smoothie, Crema di Carrube, Farina integrale di Avena

https://youtu.be/IajPNdxPxIc Il Canale Youtube Se ti fa piacere iscriviti al mio Canale Youtube, che trovi qui. Troverai ricette, spesa e haul di ogni sorta, do it yourself,...

I 12 Preferiti del periodo: cucina, moda, tecnologia, libri, borsa, make up e tanto altro

  https://youtu.be/L84ybF0mqk8 Avevo già fatto un video del genere mesi fa e sono stata felice di sapere che ad alcuni questo genere -oltre che tenere compagnia- serve...

Quattro ricette vegetariane/vegane estive, facili, velocissime e sane? Eccole!

Quattro idee velocissime per questa torrida Estate che non ci dà tregua (ho il countdwon sotto forma di App che mi indica quanti giorni...

Merendine vegan, Gallette di Grano saraceno, Agar Agar e tanto altro

Sul mio Canale Youtube ho pubblicato un altro puntatone (c'è del sarcasmo, sì) di What's in my carrello, ovvero quello che infilo compulsivamente all'interno del...
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Il Mio Canale Youtube, se ti fa piacere, lo trovi qui >>>>>

 

L’ho sempre sottovalutato come Social, Youtube. Non era mai riuscito a catturare la mia attenzione. Tralasciando le ultime mode. Sono un’anziana e attempata donna che sul web ci sta dal 2000, in fondo. Dopo più di un decennio poi la passione improvvisa. Meno paura per le immagini in movimento; che riesco a gestire con difficoltà e per questo mi fanno paura. Da un anno in maniera davvero saltuaria ho un canale fisso Youtube (dopo gli “storici” dove sono stati messi video random) interamente dedicato a Disegni e Cucina (una novità! ahem). Un impegno che ho preso e che mantengo perché Youtube cela realtà molto più interessanti di quanto possano apparire a un primo sguardo distratto. Non parlo certamente (solo) della fantomatica partnership e dei guadagni, che non mi interessano (che non ho e che non chiederò. Se verrà proposta e solo in quel caso vaglierò il da farsi), ma che è chiaro possano essere interessanti per chi decide di dare un servizio valido ed efficiente (e infatti non è il mio caso). In un anno, nonostante non sia molto attiva e presente tranne che per caricare il video e uplodarlo nei miei spazi, manca poco per raggiungere le 100.000 visualizzazioni e i mille iscritti. Nel mio piccolo mi ritengo molto più che soddisfatta. Volevo giusto capire in questo lasso di tempo cosa sarebbe successo. Se l’avventura mi divertiva. Se il poco tempo fosse comunque investito bene. Se il riscontro da un punto di vista di interazione mi confortava e soprattutto poteva essere in qualche modo di aiuto. Le risposte sono tutte positive, entusiastiche a dir poco oltre ogni aspettativa. Anzi a dirla tutta se avessi più tempo di video ne farei almeno quattro al giorno. Mi piace molto frammentare spazi e momenti. Appiccicare e staccare secondi. Grazie a Youtube ho capito che le immagini in movimento e le inquadrature e non soltanto la staticità e la costruzione del fermatempo in formato immagine singola, mi interessano. Amo girare. Lo strumento che mi fa esplodere passioni e arte diventa automaticamente amico. Lo stesso sul quale cerco di imparare. Migliorare. Radicare emozioni e sentimenti e trasformarli in gioia esplosiva.

L’ho sempre sottovalutato Youtube, ma in questi 365 giorni esatti mi ha ricordato che non bisogna mai avere paura delle nuove avventure e di quello che si è creduto pauroso, come per me le immagini in sequenza e la realtà meno falsata dalla staticità della fermatempo. Quindi Buon Compleanno al mio neurone funzionante che mi ha permesso di avere meno paura.

E un canale Youtube.

 Lascio il Draw My Life  che è quello che . Non dimenticherò mai.

[youtube=http://youtu.be/Qf_Rg7170ng]

[youtube=http://youtu.be/yr60weRL1eo]

(il primo Video l’ha girato un Nano facendo i Cupcake. Come cominciare con ferma serietà)

Forse potrebbe interessarti leggere...

17 COMMENTS

  1. Auguriiii <3
    pss…lo sai che il video "draw my life" (specialmente la seconda parte) lo visiono spessissimissimo!
    cosìperdirechetiadoro
    Ire

  2. Sui canali televisivi vedi ospiti di programmi e tolcsciòv — oggi sfodero il mio impeccabilissimo inglese — davvero improbabili, cominciare con il nano è iniziare con serietà. Non ci sono dubbi. ❤ (P.S. lo iaiastàil — e con questa mi fanno madrelingua — è marchio di fabbrica, ma se volessi guide e riferimenti tutorialeschi per apprendere qualche tecnica nuova, lemminnò — una bustina da té inglese si è appena suicidata — )

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this