Planner Alimentare #3

Must Try

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....

Organizziamo i pasti per vivere sereni, felici e in salute, soprattutto

Ehhhhh. Sono tornata! E lo dico con voce da Freddy Krueger quando tutti credevano fosse finito a pezzetti nella fornace e invece. Con la...

I miei indispensabili in cucina: Elettrodomestici, aggeggini e Crock Pot

Ti racconto i miei indispensabili in cucina; quelli senza la quale tutto sarebbe più difficoltoso. Vieni in cucina con me che te li mostro e te li racconto come facci con le mie amiche.
Iaia
Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Il planner alimentare è diventato un appuntamento fisso del Sabato. Ne ho parlato sinteticamente su Runlovers qui e meno sinteticamente qui sul Blog ormai due settimane fa. Questa è la penultima pubblicazione perché in totale ho detto che sarebbero state 4 e mi piacerebbe sapere se continuare o meno. Se tutto questo possa essere d’aiuto o se il messaggio sia arrivato, l’organizzazione pure e io come una brava mammina posso andare via e lasciarvi (cielo, vi prego NO. Ditemi che devo restare a guardarvi e partecipare con voi altrimenti mi viene la sindrome da primo giorno di scuola!).

Questa settimana ci sono diverse preparazioni etniche perché con mio enorme stupore e felicità ho notato dai commenti che mi sono arrivati da ogni parte del globoweb che piacciono particolarmente. Chiaramente ognuno sta organizzando il planner a seconda delle esigenze, dei gusti, del budget e da tutti i diversi fattori sacrosanti che sono comprensibilmente diversi. Sapere però che anche solo una delle mie ricettine è stata provata e inserita, non ti nascondo, mi rende felice. Mi avvicina a te, che mi fai entrare a casa tua. Mi porti nella tua quotidianità. Mi porti con te al supermercato. Nella tua tavola tra i tuoi amori più grandi e la tua intimità. E di questo io oltre a esserne immensamente onorata e felice te ne sono grata. È una sensazione impagabile che mi riempie di orgoglio e gioia.

Tra tutte le preparazioni che ti propongo mi permetto di segnalarti i Fusi di Pollo caramellati al sakè, che se non vuoi caramellare con il liquore di riso puoi fare benissimo anche solo con miele e limone; questo perché di sicuro piaceranno a tutti. Sono come i lemon sticky chicken, ovvero i fusi famosissimi appiccicosi che fanno impazzire i bimbi. A rendere il tutto molto appiccicoso e caramellato ci penserà il miele che rimane uno degli ingredienti “segreti” per ottenere un pollo a prova di bimbo! Si preparano poi in così poco tempo che, ti assicuro, tocca provare. Mi permetto di segnalarti le frittelle di avocado se vuoi qualcosa di veramente sfizioso e il Baba Ganoush che ti conquisterà. Ovviamente scelgo sempre ricette -anche contenenti carne e pesce- che mi piacciono di più e che si avvicinano al cibo che faccio in casa e preparo per chi amo ma non per questo voglio nasconderti che io non sia curiosa delle cose che piacciono a te! Per questo motivo ti invito a dirmi il tuo di planner. Come sta andando? Spero tantissimo che tutto questo ti sia di ispirazione. Descrivimi i tuoi stati d’animo, raccontami e confrontiamoci.  Se ti stai trovando bene, se stai trovando tempo per te o se mi odi e non mi sopporti più (speriamo di no, santocielo!)
Io ti abbraccio fortissimo con la speranza che tu abbia avuto, grazie al planner, più sorrisi e meno momenti di sconforto.
Un bacio grande e che sia una settimana meravigliosa!

Scrivimi eh? Ti aspetto!

Scarica qui il formato Pdf del Planner alimentare di questa settimana

 

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

7 COMMENTS

  1. Ciao! Potresti indicarmi dove si trova la ricetta dell’insalata di cavolo e miso? Non riesco a trovarla … scusa se sono tonta! ?
    Grazie sempre! Sei unica

    • Lunaaaaaaaaaaaaa!!!!
      Santapizzetta controllo subito! Se non la trovi è di sicuro colpa mia. L’altra volta avevo dimenticato di copiare e incollare sul pdf un’altra cosa.
      Controllo subito e nel caso rimedio. Grazie infinite per avermelo segnalato tu. Altro che unica! Sono la solita svampita!
      Ti abbraccio fortissimo!
      Un bacione!
      (ma come farei senza di te e di tutte voi?)
      (COME?!?!?!)

    • Luna perdona il ritardo ma è stata una settimana infernale e sono stata poco connessa in tutti i sensi. Te la trascrivo qui e poi modifico il post.

      Insalata di cavolo con condimento al miso e zenzero di Nigella (buonissima!)

      1 cipolla rossa
      2 cucchiai da 15 ml di sakè
      2 cucchiai da 15 ml di semi di sesamo
      1 cavolo bianco piccolo
      3 peperoni piccoli e due normali privati di parti bianchi e semi
      2 peperoncini se si vuole. Di quelli freschi
      un pezzo di zenzero radice tritata o grattugiata finemente
      2 cucchiai da 15 ml di miso bianco dolce
      2 cucchiai da 15 ml di salsa di soia 1
      cucchiaino di olio di sesamo

      Metti la cipolla in una ciotolina con aceto, riso e sakè e lascia riposare 10 minuti.
      Tosta i semi di sesamo scaldandoli in padella e poi spostali e lasciali raffreddare su un piatto.
      Affetta il cavolo e taglia i peperoni e i peperoncini sottili e mescola in una ciotola grande.
      Aggiungi zenzero, cipolla e poi miso, salsa di soia e olio di sesamo.

      Adesso versa sulle verdure la cipolla il suo condimento e mescola di nuovo. I semi tostati e servi.
      Indicativamente per 6 persone.

      Un bacio grande!!!
      (si conserva in frigo fino a 3 giorni a patto che sia in un contenitore coperto)

      Il cavolo è quello bianco piccolo :*
      ho dimenticato di scriverlo.

        • Luna, meravigliosa tu che hai voluto voglia di fermarti e di lasciarmi questo abbraccio che ti assicuro conta non moltissimo ma proprio tutto.
          Davvero grazie infinite.
          Un bacione enorme !!!!!

  2. Adoro quest menu planner, ho un sacco di idee per menù gustosi e salutari…ho creato una cartella apposita per le tue ricette:D

  3. Tra una cosa e l’altra non sono ancora riuscita ad organizzarmi…. per giugno però devo farcelaaaaa!!!!!!!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

La Food- Disegnoterapia

Puoi concentrarti su di un piatto per impararne bene le forme e prenderci dimistichezza. L'importante è zero stress. Non pensare mai che tu non sia in grado di disegnare. Sai farlo. Ti stupirai.

Pancake vegani con il latte di mandorla

Non sono una fan dei pancake, perché mi piacciono più i waffle ma devo dirti che questi sono in assoluto i pancake più buoni mai provati.

Ti porto nel salone Vittoriano

Ti porto nel mio salone vittoriano per prendere un tè insieme. Ti racconto del progetto e ti mostro qualche angolo inedito.

La Primavera di Fernanda, la mamma

Di questa Primavera ho parlato tantissimo in svariate occasioni, perché mi ricorda mamma ed evoca tanti preziosi ricordi.

La carbonara di fave

Con le zucchine, con gli asparagi, con l'avocado e pure con le fave. La carbonara vegetariana è ricca, buona e sorprendente.

More recipes like this