Spesa: Tabbouleh, Legumi in fiocchi e infusi marocchini

Must Try

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Per la ventitreesima volta ti mostro il mio “carelo” (con accento ammerigano devi leggerlo per favore) e qualora fossi colto da un momento di altissimo masochismo qui puoi trovare tutta la playlist con i careli precedenti. Questa rubrichetta sul Canale Youtube in realtà nasce  qui, ovvero sul Blog, quando deliravo su pochissimi prodotti.  Continuerò, dopo l’Estate, a farlo perché è interessante focalizzarsi su un determinato alimento piuttosto che un altro ma con questa tipologia di video si ha la possibilità di sbirciare su una quantità maggiore e non in ultimo incuriosire.

Lo scopo è fondamentalmente quello. Non mostro quasi mai prodotti “ovvi” che sicuramente fanno parte di ogni carrello, ma piuttosto cerco di selezionarne alcuni. Una delle cose che amo di più -e che mi commuove- è sapere poi nei commenti/mail/messaggi privati/instagram stories/etc – che il prodotto è stato provato, apprezzato perché è un po’ come venire a fare la spesa con te. E averti fatto scoprire qualcosa di buono che ti ha fatto sorridere o fatto passare un momento felice (nel caso contrario -fortunatamente mai avvenuto sinora- mi schiaffeggerò in diretta nazionale). Stare Insieme, insomma.  Momenti spensierati e felici nel dramma continuo -perché è inutile negarlo la spesa può diventarlo- del quesito “cosa compro? cosa mangio? sarà buono? ho voglia di qualcosa di nuovo e buono ma cosa? blablabla”.

Di questo carrello vorrei sottolineare i ceci bianchi e in fiocchi e i piselli della Fior di Loto che sono diventati la mia mania. Non voglio esagerare ma i ceci -soprattutto se leggermente salati- sono un ottimo modo per sostituire patatine-snack anche nell’aperitivo. Credo proprio te ne mostrerò uno ad altissimo e sfrenato “contenuto salutare” ma non per questo meno gustoso dei soliti visti e rivisti.

Detto da una che ama le patatine sopra ogni cosa, ti assicuro, è tutto dire. Saranno i quaranta gradi all’ombra e l’incapacità di ragionare (sempre) ma tra patatine e ceci in fiocchi salati al momento direi senza ombra di dubbio alcuno: ceci in fiocchi.

(chiamate uno specialista ma sappiate che no! Non voglio guarire!)

Articolo su RunLovers

Come ogni Giovedì anche oggi è uscito il mio nuovo articolo su RunLovers. Di cosa parlo oggi? Shiitake. Non possono mai mancare nella dieta. Non solo dei runner. Per leggerlo basta cliccare qui.

 

 

 

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

3 COMMENTS

  1. Lo confesso qualche sera fa avevo una cena tra amici di quelle in cui ognuno portava qualcosa, allora ho deciso di fare si una classica insalata di riso ma anche di portare i prodotti Fior di natura dell’Eurospin (ovviamente senza involucri esterni)…con il fatto che somigliavano alla carne sono piaciuti a tutti e quando ho detto che erano i prodotti vegetali ci sono rimasti male all’inizio ma poi hanno fatto il bis…sono da provare poichè tutti buonissimi:D

  2. Ciao Iaia ❤️ È molto interessante il tuo carrello, molti prodotti li conosco (gli infusi li ho comprati anche io…passabili, niente di che) ma pur conoscendoli di nome non so usare il teff e la farina di carrube. Puoi spiegarci come li usi? Visto che hai proposto di farlo io colgo la palla al balzo ? Un bacione!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti

More recipes like this

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: