8 idee facili e veloci (video!) per arredare la casa a Halloween

Nella playlist Halloween del mio Canale Youtube trovi sessanta video dedicati; playlist tra l’altro in continuo aggiornamento (118 mi senti? Sono qui!). Ho deciso di raggrupparne sei per idee velocissime e carine dell’ultimo minuto. Basta davvero pochissimo per rendere l’atmosfera unica e indimenticabile. Quelle che preferisco in assoluto sono le cornici e le zucche dipinte. Dipingere le zucche di nero o bianco, fare dei decori o eventualmente attaccare sopra delle pietre o dei merletti arreda letteralmente tutta la casa con pochissimo. Sogno da un po’ di realizzare delle zucca in velluto; che sia la volta buona?

Stessa cosa con le cornici. Puoi personalizzare come vuoi fino a farle diventare delle piccole opere d’arte uniche.  Ricordo perfettamente che un Halloween di tantissimi anni fa -in qualche posto qui sul Blog te l’ho raccontato nel dettaglio- mamma mi sorprese coprendo tutti i mobili con tante lenzuola bianca; un effetto casa abbandonata infestata vincente. Bastò poggiarci su delle cornici con dei ritratti di personaggi creepy famosi per ottenere un risultato strepitoso che conquistò tutti. Ancora i miei amici ne parlano come uno degli Halloween più belli. Quindi mal che va: lenzuola, cornici e via: Happy Halloween!

Dipingere le zucche

 

Le mummie con i rotoli di carta

 

 

Le cornici a tema per casa

 

 

La bottiglia insanguinata

 

I barattoli dolcemente inquietanti

 

Le Casette sinistre

 

1 COMMENT

  1. Ecco cosa potresti fare. Far uscire le cartoline con i tuoi personaggi… Cartline pop-up che rendono meglio! Mondadori o chi per loro accorrete in ginocchia sui ceci a chiedere Iaia di lavorare con voi! 😀

Rispondi a ninjamami Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

ARTICOLI RECENTI

MUST TRY