La zuppetta di Avocado, cetriolo e menta

Summer Green Soup

Una delle zuppette estive che amo di più, da servire bella fredda. A me piace mettere del ghiaccio sotto il piatto da portata. Una presentazione semplice ma d’effetto che la rende assolutamente perfetta! Generalmente per un avocado metto due cetrioli sbucciati, un cipollotto di quelli freschi, abbondante succo di lime quantificabile in due o tre perché mi piace tanto il sapore e un po’ di scorza. Ingrediente principe? La menta. Sei foglioline più due circa per decorare con fetta di lime ed è fatta. Strepitosamente buona. E lo è anche con dei broccoli quando è il periodo. Si frulla tutto insieme. Niente di più facile! Poco olio se vuoi, sale grosso macinato sul momento e lo stesso per il pepe.

Come il gazpacho con l’anguria, i datterini e le fragole o le diverse variazioni le zuppette estive rimangono tra le mie preferite in tavola nel periodo estivo e soprattutto quando il caldo opprime senza tregua. Sono infatti leggerissime ma nutrienti e sazianti. Accompagnante con i classici crostini, per chi li ama o fette di pane tostate. Una vera delizia. L’avocado poi rende tutto talmente morbido e vellutato che si fa davvero fatica a credere che sia una preparazione talmente veloce e tutta a crudo. Perfetta con il frullatore ma anche quello a immersione. Per arricchirla si può servire con panna acida a parte o se piace qualche generosa cucchiaiata di ricotta o mascarpone. La preferisco profumatissima e semplice così ma diventa anche un’ottima base per una presentazione a dir poco chic.

 

Il Reel su Instagram

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

MUST TRY