Home / Bento  / E Bento vegetariano ipocalorico sia!

E Bento vegetariano ipocalorico sia!

Ieri sera mi sono premiata con una telefonata. Sì, perché per me è un premio. Parlo pochissimo al telefono “per piacere”; generalmente mi diletto ad indicazioni, raccomandazioni, deliri e urla. E’ difficile che io possa blaterare amorevolmente senza costruzioni, maschere e doveri. Il mio regalo è stato Giulia  che con una voce che conosco da sempre mi ha fatto fare un giro per mare, terra, luna, vulcano. Siamo state a Torino nella casa urlante dove è stato girato profondo rosso e siamo passate per la Garbatella e tutti i negozi di accesoristica a Roma. Mangiato tanti ma proprio tanti dolcetti americani e tenuto per mano il caffè di Starbucks. Quello lungoolungggoo schifosissimo nauseabondo, sì. Abbiamo fatto un salto a Londra comprando Momiji e poi siamo volate dritte dritte a mangiare woophie in America. Abbiamo sfornato cupcake durante una serata di Gala vestite con un abito lungo nero lei e da flamenco io e organizzato cake pops fino a scoprire che esiste un tortino ma in versione cheesecake. C’è stata la pagina 212 e una glassatura al limone con semi di papavero. E Nani. E risate. E foto ed etciù. E’ stato un viaggio importante solo andata senza ritorno, senza fobie e paurequando il tempo non basta mai purtroppo e l’eternità dovrebbe esserti concessa. Perché sono mancate tantissime altre parole e sogni da realizzare singolarmente ed insieme ma fortuna che c’è tutta la vita per farlo. Ho la certezza di poter esser me stessa con Giulia. Non devo preoccuparmi più di essere quell’amica assolutamente imperfetta, sbadata, svampita e insopportabilmente ritardaria. Posso essere l’orrenda amica che sono. E per questo non smetterò mai di ringraziare Giulia; la mia piccola pulcetta.

Tra l’altro poi vengo a sapere della sua passione per i bento box. E non ci sarebbe molto da stupirsi considerato che ci accomunano tante di quelle cose che elencarle sarebbe una perdita di tempo. Fidanzati senza una vocale finale giusto per cominciare sino ad arrivare a stessi libri e interessi. E per oggi era giusto previsto un Bentino velocissimo vegetariano. 

In preda ad un raptus qualcuno mi ha costretto a contare i miei Bento Box. Che stress, uff. Detesto contare le cose che mi piacciono perché generalmente se rientrano nelle mie grazie aumentano esponenzialmente di quantità. Mi sono resa conto di collezionare qualsivoglia amenità che mi piace. Se mi piace qualcosa non ne possiedo una quantità normale ma deve andare ben oltre il parametro “vergognoso”.

Queste considerazioni non sono frutto di un’autocoscienza bensì di un lavaggio del cervello fattomi dal maestrino Nippotorinese stanco di occupare il tre per cento della casa contro questo novantasette per cento.

E mica è colpa mia se ho tante passioni! Ce l’hai tu la passione per i nani da giardino? no. Ce l’hai tu la passione per Totoro? no. Ce l’hai tu la passione per le borse? no. Ce l’hai tu la passione per le creme antirughe? no. Ahem questa non doveva rivelarla pubblicamente. Insomma per dire che se mi piacciono i Bento Box non posso possederne soltanto una ventina. Io devo averne almeno un centinaio, ecco.

E non credo affatto di aver torto marcio; o per meglio dire credo di averlo sì ma non me ne importa nulla. Perché santocielo avvicinatevi al monitor e apprezzate questo bel faccino ritratto nella plastica del contenitore. Potevo forse lasciarmi sfuggire l’intera collezione? Anche se l’altro aveva semplicemente il cappello rosso, potevo lasciarlo lì? C’erano pure gli sconti e quando ci sono BISOGNA approfittarne. Da qualche parte questa legge esiste. E chi sono io per non rispettare le leggi? I bento box sono utilissimi per chi pranza fuori e non è  il mio caso. I bento box sono utilissimi poi per chi ama tanti stuzzichini diversi e assaggini appetitosi e non è  il mio caso. I bento box sono utilissimi poi per sfoggiare meraviglie culinarie davanti gli occhi estasiati dei colleghi che tristemente si accingono allo squallido trammezino e non è il mio caso. Insomma se tre su tre non sono il mio caso va da sè che io necessito obbligatoriamente di un bento box da riempire con tanto ananas, sale e limone da mangiare da sola sul terrazzo insieme ai miei nani da giardino.

NUNFAUNAPIEGA.

Si vuole forse negare ad una bimba sola in casa emarginata con i nani da giardino la gioia di possedere cento bento box? ( quando la butto sul drammatico e la solitudine generalmente si commuovono tutti e mi danno ragione. Tecniche di figlia unica viziata. Ho tanto da insegnare, io).

Insomma a me fare i bento piace e non è un segreto e quando il Nippotorinese si ritrova a tavola una scatolina bento piena di meraviglie nonostante lui non pranzi in ufficio ma venga a casa appositamente per farlo insieme a me, dice ” ah. E almeno li adoperiamo “ con un’aria anche discretamente convinta. Basta organizzarsi del resto. A volte , quando gli faccio trovare il bento box per pranzo, lo invito a fingere di essere in ufficio e far finta che io sia una collega.

A me piacciono moltissimo i teatrini e i ruoli. Nel senso che mi piace proprio stabilire di essere una persona diversa e recitare una parte. Dapprima questa mia passione non lo convinceva ma adesso santocielo quante soddisfazioni ! Recita benissimo.

Ho fatto la collega antipatica che parla male dell’amica di scrivania e quella con problemi di cuore. Ho fatto anche il collega uomo e ho opportunamente dipinto il mio volto con dei baffi ( amo essere credibile) e indossato un papillon. Non è poi così faticoso mettere un papillon, suvvia ( ne ho diversi e ci tengo a precisarlo)

Così io posso usare i bento box. Lui è in ufficio e tutto sembra più credibile e la routine di coppia si rinvigorisce con nuovi e interessanti amicizie e personaggi.

Il Nippotorinese mi invita sempre a omettere alcuni particolari reputandoli bizzarri. Dice di volermi tutelare ma da cosa santocielo? Mica è così assurdo fare bento box a pranzo e fingere di essere un collega con un papillon. Scommetto che parlandone tutti insieme anche voi mi direte che l’avete fatto- avete intenzione di farlo- fate altre cose da cui posso trarre ispirazione.

  • Insalata di Radicchio e Arancia
  • Farro perlato agli agrumi
  • Il Sushi di Insalata Russa alla Iaia

Il Bento velocissimo e anche vegetariano e gustoso di oggi è composto da un’insalatina velocissima di radicchio e arancia amara. Due amari diversi che si sposano benissimo. Basterà tagliare a listarelle le bucce d’arancia e con il succo condire il radicchio insieme a dell’olio, sale e pepe nero freschissimo macinato sul momento. Ad accompagnare questo radicchio e arancia c’è del buonissimo farro perlato che richiama gli agrumi perché servito con una spruzzatina di lime fresco e olio extra vergine d’oliva e a completare l’invenzione iaiosa dell’anno ! Rullo di tamburi e pure un colpo di chitarra elettrica giusto per esagerare ( Pani intonerà una rullata sulla tastiera agitando i capelli e io canterò. Ok no, dai per il bene dell’umanità no).

Cos’è l’invenzione iaiosa dell’anno? Uff. Confesso pure ( giornata di outing) che ho la fissa di arrotolare tutto a mò di sushi. L’altro giorno era avanzata una semplicissima insalata russa composta da uova sode, patate, piselli, carote,  e maionese ( alla piemontese rigidissima per intenderci ma senza tonno) e non avevo proprio voglia di rimetterla in tavola così. Anvendo intenzione di fare il pranzo con il bento box in casa ( e conseguente scenetta collega con papillon) ho pensato bene di donare un’aria nipponica all’insalata russa. Ma come? Detto fatto. Frittatina velocissima e arrotolamento selvaggio. In pratica al posto del ripieno classico riso-pesce o riso-frutta o riso-verdura ho messo semplicemente all’interno della frittatina sulla stuoietta da sushi, quello che era avanzato dell’insalata russa e diligentemente ho arrotolato per poi tagliare a tocchetti. Oh un successone questo Sushi di Insalata Russa. Lo riproverò magari in altre varianti . E visto che siamo nella settimana vegetariana ometterei giusto la maionese o al massimo proprio un cucchiaino picciuino picciuò (fatta in casa è meglio, uff. Vabbè non esagero però…)

Questo bento vegetariano ha tutto quello che serve per un buon pranzetto bilanciato e neanche troppo calorico. Certo esagerando con il sushi di insalata russa si possono raggiungere le ottomila calorie in men che non si dica ma visto che non bisogna neanche mortificarsi troppo ( faccio un ripasso per me eh. Mica dispenso consigli, ci mancherebbe) qualche pezzotto ci sta e pure bene. Una dose di carboidrati non indifferente e una freschezza leggera insalatosa unita a qualche proteina regalata dalle uova.

A primavera qui ci saranno moltissime elaborazione di bento ( giusto ieri ne mostravo qualcuno su Instagram) che spero possano donare qualche spunto per questo simpaticissimo modo take away ma anche take away in home ^_^

Del resto sono sempre quella che non volendo andare in campeggio per non subire i disagi delle docce comuni ho comprato la tenda e ho fatto tre notti in terrazza. Basta un po’ di fantasia e se hai paura di un mondo. Il mondo puoi creartelo tu in casa. Basta solo fare attenzione e non rimanere intrappolati.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
75 COMMENTS
  • Angela 13/03/2012

    a

  • Luci 13/03/2012

    a

  • Wish aka Max 13/03/2012

    Eccolo

  • Katia Ostanel 13/03/2012

    ah

  • Wish aka Max 13/03/2012

    Oddio le allieve superano il maestro… ho creato dei mostri!

  • Chemical 13/03/2012

    già tutti questi commenti! siete velocissimissimi 🙂

    • Giulia 13/03/2012

      Ecco.
      Cioè io stessa non riesco . Ha dell’incredibile *_*

  • Amaradolcezza 13/03/2012

    noooo

    ma uffa!!!

    sono 2 ore che ho la pagina aperta!!!!!
    ma non mi è arrivata la notifica via mail!!!

    :'(

    • tittisissa 13/03/2012

      Povera tesorina…. 🙂 non essere triste, in fondo sei tu la fortunata possessora di due ore tuttepettè con iaia 🙂

    • Giulia 13/03/2012

      amore ma è programmato sempre alle ore 12 12 *_*

      • Amaradolcezza 13/03/2012

        lo so ma mi è arrivato prima il post di instagram e pensavo che ci fosse solo quello!
        questo non lo visualizzava! :/

  • Amaradolcezza 13/03/2012

    Amore mio…
    le 2 ore al telefono mi sono volate!
    sono stata benissimo.. mi sembrava di esserci lasciate da un’ora..
    nessun imbarazzo.. neanche l’ombra!
    solo risate, chiacchiere e perché no anche del sano pettegolezzo che non guasta mai!
    😀
    ti voglio bene e questo te l’ho detto e ridetto.. sei veramente una bella persona!
    e ti prometto che a Londra andiamo insieme e ci facciamo tenere la mano da chi sai tu! io e te.. prendiamo schifosissimi caffè da starbucks e muffin cicciosi da gustare facendo shopping!
    ci sentiamo presto! non mi scappi mica.. e prima di partire ti chiamo anche sono per dirti ciao e farmi dire buon viaggio!

    G
    ah etciù salute tesoro mio

  • Luci 13/03/2012

    Stellina mia, buongiorno! Farro e radicchio, che meraviglia… e, dimmi un po’, c’è modo di eliminare la maionese da quel sushi?! … sì, lo so, l’insalata non è russa se non c’è la maionese, ma io proprio non la sopporto (in tutta la mia vita sono riuscita a mangiarla solo quando ero incinta… gli ultimi 4 mesi, eh, per il resto sono sempre stata in bagno ad abbracciare la tazza, quindi di mangiare non se ne parlava!)… Che belli i bento box…. e cosa vuoi che siano un centinaio di bento box?! Vuoi mettere poter cambiare ogni volta?! E poi più sono meglio stanno, si fanno compagnia, no?! Ti abbraccio fortissimo… baci

    • tittisissa 13/03/2012

      Forse con una purea di patate al posto della maionese… Oppure con lo yogurth. Luci un’altra idea! Che ne dici di fiocchi di latte oppure formaggio light tipo Philadelphia? 🙂

    • Giulia 13/03/2012

      Buongiorno Luci mia, speriamo che mi lascino in pace per un po’.
      ohhhhhhhhhhhhhhh*disse bevendo caffè.
      Odiare la maionese è cosa buona e giusta e tu sei l’oroglio di Iaias santo cielo.
      ( quattro mesi abbracciata alla tazza ! che meraviglia. era delle momiji vero? ok la smetto)
      Beh in effetti ha ragionissima Tizi nostra e si potrebbe tentare ( anzi a dirla tutta me la sono pure appuntata sotto il nome di variante Tizi e cuoricino a fianco) ma del resto la patata “impappetta” termine tecnico per benino e quindi forse non c’è bisogno alcuno se non patate, carote e piselli. Il sushi magari nella versione lightiiiiiccccissima al massimo la si fa come sempre “fornata” con carta da forno e via *_*

      ( ecco. si fanno compagnia. Questa scusa non ce l’avevo nel repertorio. La inserisco subito e ti abbraccio fortissimo anche io !)

      (frugoletto tutto bene ? dai tanti bacini?!)

      • Luci 13/03/2012

        Se dovessi rimanere incinta un’altra volta (Frugoletto avrebbe giusto bisogno di una sorellina/fratellino) chiederò all’Ingeriminese di comprarmi il wc delle momiji!!!! Sono sicura che da qualche parte si trova davvero!!!! Grazie per il consiglio, proverò sicuramente, poi ti faccio sapere! Volevo dirti che ho consegnato i bacini a Frugolino e che stiamo architettando qualcosa… abbiamo tempi un po’ lenti, ma arriviamo…

  • Katia Ostanel 13/03/2012

    Mi sto rotolando dal ridere, questo post è troppo bello,Iaia! Eppoi si, hai tutte le ragioni del mondo: che ci puoi fare se sei una donna appassionata di tante cose?!E la scelta di fare il campeggio in terrazzo la approvo in pieno.
    E il colpo di chitarra elettrica dopo il rullo di tamburi lo faccio io, che la suono la chitarra elettrica.
    Ti adoro.

    • Luci 13/03/2012

      Sentite, per il tamburo ci sarebbe pure Frugolino… 😉

    • tittisissa 13/03/2012

      Anche io sono un’appassionata collezionista dellaqualsiasi!!
      😀
      Non c’ho più posto in casa Katiaaaa!!! 🙂

    • Giulia 13/03/2012

      Ok approfondiamo questa cosa dellla chitarra elettrica.
      Io al piano.
      tu alle corde.
      e viaaaaaaaaaaaaaa tour mondiali con nani da giardino *_*
      e ti adoro anche io .
      organizziamoci alla conquista del mondo a suon di musica e bento box ( ricoverami)

  • Angela 13/03/2012

    ah ah ah …io vi amo, amo te e amo il nippotorinese (non me ne volere) e amo quello che siete insieme!!!….ma vi ricordate a sailormoon che bento preparava morea??? con i polpi piccolissimi con i sorrisi? 😀
    iaia hai tutto il diritto di prenderne anche mille, sennò che collezione è?!!??? ciao tesori miei belli vi abbraccio tutti tutti e ci vediamo di là!!!

    • Giulia 13/03/2012

      AmoreAngelosoangjoso noooooooooooooooo Non ne so nulla dei bento di sailormooon ti prego *_* dimmitutto.
      E amandoti io stessa è necessario amarsi indissolubilmente tutti * regia pioggia di cuori su questa frase grazie!

      ( altri mille? ma no dai. solo 999 occhei? )
      (che dici? così sembra che sia una risparmiatrice giusto? )

      (MOLLAMI UN CEFFONEEEEEEEEEEE SUBITOOOOOOOOOOOOOOOO)

      e baci tanti :*
      e santapizzetta aspetto email *_* con ricettinaquilanaiofeliceeeeeeeeeee

  • Hariel 13/03/2012

    questo mi piace!!! con la mia dieta ci sta!
    evvai con radicchio e arance!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    ..
    cerco di immaginare quanto grande possa essere casa tua per poter contenere tutte queste cose 😀
    e mi auguro ( per il nippo!) che non dobbiate mai traslocare O.o
    perchè io con 1/100000 di quello che hai tu già sto stretta qua 😀 eheheheh
    baciuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuuu :-*

    • Beatrice Alvino 13/03/2012

      ma infatti è una cosa che mi chiedo sempre anch’io: ma dove se le mette tutte ‘ste cose???? io ho la casa che esplode e l’unica cosa che colleziono sono lavatrici arretrate e calzini spaiati! 🙂

      • Giulia 13/03/2012

        Ahem *coff coff tossisce*
        allora ho tutto inscatolato , catalogato e sistemato maniacalmente. tazzine cont azzine. cucchiaini con cucchiaini e tutto rigorosamente organizzato per nuance di colore.
        SOno una schizofrenica professionista santapizzetta *_*
        possiamo fare un planning tutteinsieme su come organizzare in maniera psicolabile tutto, perfavvvooore?!?!

        ( calzini spaiati. ah la mia passione)

    • Giulia 13/03/2012

      ghghghgh ma amoreharieloso nooooo!
      Non ho una casa grande ma come scrivevo a Bea prima che mi interrrrrompesssero 2308290348293423434 persone sono una maniaca dell’ordine e ho tante scatole.
      catalogo tutto e sistemo per colore e accessori.
      ANhce mia mamma che è una perfezionista cronica ha paura di me.
      E tutti mi chiamano serial killer *_*
      Il mio papetto mi sta giusto allargando un attimino *ccofff cofff* casa perchè ahem .
      in effetti.
      stiamo cominciando a star stretti.
      Ma non è colpa mia eh ! è colpa del nippotorinese che ogni venerdì compra repubblica e conserva le copie ( ottima scusa? credibile? ok la smetto )
      e baci.
      tantissimi *_*

  • Marzia 13/03/2012

    io amo amo amo amo i bento… e concordo con te.. se li ami devi averne mille! io non so più dove metterli.. li hai mai visti i miei?? http://www.darkchocolate.it/category/bento-2/
    questo qui è fichissimo.. ma dove l’hai trovato??

    • Giulia 13/03/2012

      santapizztta mi catapultooooooooooooooooooooooooooooooo *_*

      ( scovato su casa bento e santocielo la linea è figherisssima *linguaggiogiovanile* Ahem confesso di aver preso pure la fidanzata cameriera, la cugina con il vestitino rosa e santocielo sparami e incendiami la carta di credito . ADESSO )
      e ora vado a spulciarmi i tuoi mandando baci, ecco

  • Beatrice Alvino 13/03/2012

    durante il mio viaggio di nozze in giappone sono stata sul punto di comprare un bento più d’una volta ma poi ho desistito. ecco ora me ne stai facendo pentire amaramente!!! guarda tu se mi tocca risposarmi e tornare a tokyo per fare shopping selvaggissimo!
    stupendo post mia cara, sei sempre un piacere da leggere-guardare
    bacio doppio, come sempre

    • tittisissa 13/03/2012

      Beaaa! Lascia a noi l’eletto e parti subito per un altro viaggio di nozze!! 🙂
      A patto che torni carica di bento-box da distribuire anche a noi!! 😉

      • Giulia 13/03/2012

        eletto? santocielo ma io ho sempre sognato di fare la baby sitter ( e sono serissima)
        posso tenerlo anche ioooooooooooooooooooooooooo

        • Beatrice Alvino 13/03/2012

          Non sapete quello che dite!!!! Ma apprezzo tantissimo. Magari partiamo tutte assieme e facciamo i turni eh?
          A proposito Iaia, lui continua a svegliarsi 12 volte a notte, da 12 mesi.

    • Giulia 13/03/2012

      ♥ 342893472934702374028472037420347294732347243 baci ma giusto per cominciare.
      e.
      E grazie infinite.
      Per me è un piacerealquadratocubo(cosavienedopoilcubo?) averti tra le mie parole, deliri e immagini.
      Ti abbraccio fortissimo
      ( ELETTOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO la zia ti amaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa)

  • tittisissa 13/03/2012

    Una cosa la vorrei scrivere sui Bento-box. Mi piacciono un casinoemezzo!!!! 😀
    Ne ho uno picciuino picciuo di Hello Kitty e uno di Doraemon che adoravo.
    Ma, siccome che io invece i tre casi ce li ho proprio tuttitutti (1°I bento box sono utilissimi per chi pranza fuori caso. 2° I bento box sono utilissimi per chi ama tanti stuzzichini diversi e assaggini appetitosi. 3° I bento box sono utilissimi per sfoggiare meraviglie culinarie davanti gli occhi estasiati dei colleghi che tristemente si accingono allo squallido tramezzino), ne vorrei avere almeno altri tre/quattromila 😀
    Sull’insalatina di radicchio infine consiglio una saporita variante da me sperimentata più volte : Radicchio rosso, noci e melograno, tutto condito con uno spruzzo di lime e aceto balsamico 🙂 Iaia mia prova è buonissima!!

  • anya78 13/03/2012

    adorabile bento *3*

    • Giulia 13/03/2012

      Anya grazie infinite! sono felice che ti piaccia.
      E ahem confesso che i sushi di insalata russa inaspettatamente è stato un successo *_*
      Un bacione!

      • anya78 13/03/2012

        non avevo il minimo dubbio tesoro <3

        • Giulia 13/03/2012

          ahem io quando pasticcio schifezze invece sono assalita dai dubbi *_*

          (ma credo che mi dicano “buono” solo perchè sanno che se sostengono il contrario lo rifarò nuovamente *ghghghghgh*)

          (o santo cielo mi sa che è proprio così *_* )

  • mariaverzi 13/03/2012

    Giulia sei magnifica come sempresempresempre!…Giulia sono fortemente gelosa di Giulia…e te l’ho detto!…ah! Ora! Fantastica qyest’insalata anche per una cucinoanalfabeta come me! E il sushi…yummmmmhhh…fantastica preparazione…io ti…ufficialmente…adoro!…farommi. cotanta puetanza

    • mariaverzi 13/03/2012

      Ps: riferisci al nippotorinese che l’energia che ama non la potra’ mai inscatolare…anche perche’ sarebbe come amare un’ altra persona…che nel tuo caso non e’ difficile! Ah ah! Baci a sorpresa!

    • Giulia 13/03/2012

      Maria ma nooooo! qui c’è amore per tutti cucciola e la gelosia non esiste. Ci amiamo indissolubilmente tutti tutti tutti tuttti tuttutututututitttittititi *_*
      e ti amo
      *_*

  • yliharma 13/03/2012

    io pure bento!!!! mi sono decisa a comprarlo a Natale ma il mio è molto serio O.o http://en.monbento.com/top-lid-bento-monbentotm-original-koi.html

  • l’altra notte ho teso un agguato a questo post e quando, non so per quale motivo, mi è arrivata la notifica l’ho letto immediatamente (già altre volte ci sono state delle notifiche anticipate che poi mi lasciavano a bocca asciutta..perché il post era per il giorno dopo)
    quando mi è arrivata la mail di notifica stavo preparando un minibento… mi piace tantissimo questa linea. ho la geiko ma effettivamente. li vorrei tutti così da poterli mettere allineati su una mensola. farebbero davvero una porcafigura.

    • Giulia 13/03/2012

      Kurokomia9023890283409284baci.
      Sono rincretinita ( e ti vedo annuire davanti al monitor) e a volte mentre programmo il post per il giorno seguente mi parte il pubblica e.
      Su google reader e notifica attraverso email non si può bloccare.
      Scusami. L’altra volta è successo alle tre di notte durante un momento di insonnia e ho svegliato Max e due mie amiche. Ho una responsabilità santocielo ! ( cosa sto dicendo? sonoesauritaperdonami)
      Insomma per dire che.
      MINIBENTO *_*
      vedereeeeeeeeeeeeee vedereeeeeeeeeeeeeee*urlava lanciando cuoricini
      ( mia madre sta vedendo maria de filippi e c’è un’ottantenne che balla like a virgin di madonna. qualsiasi frase a seguire potrebbe essere turbata da questa visione.chiedo scusa in anticipo)

      insomma *_*
      non ho mensole. la mia casa è minimal. so che è difficile crederlo ma è tutto inscatolato e negli armadi perché nonostante ami le cianfrusaglie non mi piace vedere molto gli oggetti tutti insieme.
      Sono chiaramente una psicolabile pericolosissima, converrai con me.
      detto questo:
      minibentodikurokomia.
      devo saperne di più *_*
      lanciamoci nei bentooooooooooooooooo

      • -ride lanciando in aria bentobako e onigiri-
        scrivo un post. presto (???) e ci metto la foto.

        in linea generale tutto ciò che possiedo deve essere ordinato, il più possibile comodo da raggiungere e fuori dalle palledegliocchi. però per dei bento così piccoli mi scatta la mania dell’esposizione. mensole, mobiletti e teche. un museo insomma. si cerca una via di mezzo eh.

        l’ottantenne che balla like a virgin. penso che stanotte me la sogno però non riesco a non ridere XD

        (in ogni caso siccome sono ingorda io non aspetto altro che il tuo smaltatodito scivoli sul mouse cliccando publlica involontariamente. e mi catapulto a leggere. eppoi dannazione. bento. solo aver intravisto la notifica sulla mail mi ha mandato su di giri)

  • Maria Luigia 13/03/2012

    …tutto bello, tutto buonissimissimo, come sempre…l’unico errore l’ho fatto io che invece di leggere “…messo semplicemente all’interno della frittatina SULLA stuoietta…”, ho letto “…UNA stuoietta…” e così (unpo’dubbiosaammetto) mi stavo accingendo a fare un Sushi decisamente asciutto…ma ricco di fibre 🙂

  • Bibi 13/03/2012

    ma perchè ho smesso di mangiare l’insalata russa mi chiedo?

    penso sia arrivato il momento di ricominciare, magari proprio avvolgendola così <3

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi