Grazia Giulia Guardo e Maghetta Streghetta su Elle a Tavola di Dicembre

Must Try

Paccheri, melanzana, feta e menta

Una ricetta facile, veloce e gustosissima. Il profumo della menta esaltata dalla melanzana fritta e l'invadenza perfetta della feta. Un primo piatto che ti stupirà.

La frolla con i fiori

I fiori si possono ammirare, coltivare, regalare e mangiare. Sì, esistono dei fiori eduli perfetti per zuppe, insalate e dolci sorprendenti.

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Non ho avuto ancora il piacere di trovare Elle a Tavola di Dicembre in formato cartaceo nella mia città; mi hanno appena promesso che entro domani arriverà. Non mi resta che dormire davanti l’edicola. L’unica cosa sensata da fare, no? Nel frattempo però ho acquistato il numero sull’Edicola della Apple e sto già cominciando a strabuzzare gli occhi davanti alle mille idee e ricette che vorrò replicare (la sezione White Christmas la studierò a dovere questa notte, giusto per dirne una ma credo proprio che ci saranno molte altre occasioni per riparlarne). A pagina 31 c’è un concentrato sbalorditivo di me, maghetta e le  dodici personalità psicolabili che si alternano random. L’incredibile Antonella Rossi, con cui ho avuto l’immenso piacere di fare una chiacchierata, è riuscita a sintetizzare un incontenibile flusso di miei sproloqui rendendo il tutto: magnificente. Più di quanto meritassi e mi aspettassi.

Lusingata ed emozionatissima vi lascio lo screenshot e vi aspetto in edicola con Maghetta. Parte ufficialmente, a un mese esatto dalla Vigilia, il #nataleconmaghetta. Meglio di così mi sa proprio che non si poteva cominciare.

Grazie a tutta la  redazione di Elle ed uno speciale alla splendida Antonella.

(c’è solo un errore eh. Non ho 35 anni ma 25+10. E fra poco mi sa pure qualcosina in più*va via fischiettando)

zoom>>>

Forse potrebbe interessarti leggere...

17 COMMENTS

    • Il fatto che tu l’assista mi rende più sicura.
      Non vorrei che chiedesse Luglio ( mi ha appena mandato la foto senza di te. SPACCO TUTTO )
      Grazie amora
      (ma non doveva essere lei la nostra “badante” bionda che ci portava cioccolatini e matcha mentre noi svaccate sul divano le facevamo friggere otto chili di olive ascolane? qualcosa non mi torna)

      • Le cose ci stanno sfuggendo di mano.
        A me ogni tanto chiama e dice: andiamo a mangiare pizza fritta con salsiccia e friarielli e io a testa bassa obbedisco. Accompagnami qua, accompagnami là. E poi mi lascia chiusa in casa per una settimana, finché non ha di nuovo voglia di pizza.
        Bei tempi, quelli dei sogni di matcha. Ahhhh

        ( <3 )

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Le polpette di melanzane di mamma

La mamma ha sempre ragione anche quando non ce l'ha. In cucina poi non ne parliamo. Se la mamma dice "a occhio" allora tu devi fare "a occhio", fine del discorso.

Il Cantalupo con la feta

Un piatto facile, veloce e strepitoso. La feta con l'anguria, da anni, è una certezza ma con il cantalupo hai mai provato?

Le Ricette di Mamma – Siciliane a base di pesce

Ti racconto alcune delle ricette siciliane che mia mamma prepara da sempre. Delle preparazioni che non sono solo piatti ma scrigni di ricordi, giorni e vita. Un tour tra cuore e tavola.

Le melanzane più buone! Come le fa mamma

Una delle ricette che amo di più e che mangio sin da piccola. Che sa di tradizione, amore e casa.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

More recipes like this