Pebernodder: noci pepate

Cugini del pan di zenzero le noci pepate, trovate su uno dei miei preferiti che parla di Hygge, sono dei biscotti buonissimi e profumatissimi speziati magicamente. Ricordano pure gli antichi parenti alla vaniglia Kipferl.

Siamo pur sempre nel Nord Europa e gli impasti sono molto simili, sì ma non uguali. Piccole differenze che regalano gusti sorprendenti e dalle note magiche; come anche il pan d’epices e tutto quello che odora di zucchero e spezie. La miscela di spezie la decidi tu, puoi adoperare anche quella che usi per il pumpkin spice latte, l’importante è che non dimentichi la noce moscata, la cannella e i chiodi di garofano.

La Ricetta

200 grammi burro
200 grammi zucchero
425 farina
Un cucchiaino di lievito
Un cucchiaino di bicarbonato (io non lo metto)
75 ml di panna densa

Spezie: 1/2 cucchiaino di pepe bianco, mezzo cucchiaino di noce moscata, due cucchiaini di cannella, un cucchiaino di cardamomo, 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano e quelle che ti piacciono di più. Io ho messo anche l’anice stellari. Ne vengon fuori una quarantina.
Dopo aver lavorato l’impasto fallo riposare in frigo per 30 minuti. Cuoci 8-10 minuti a 200 caldo.

 

 

Il Video su IGTV

QUESTO POST È STATO PUBBLICATO IL: 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Seguimi anche su Runlovers

Tutte le settimane mi trovi con una ricetta nuova dedicata a chi fa sport

MUST TRY