Home / Biscotti  / Biscotti allo sciroppo d’acero

Biscotti allo sciroppo d’acero

 

Biscotti sorprendentemente facili da realizzare e che si conservano benissimo nella latta, perfetti per accompagnare un ottimo latte al mattino -magari chai speziatissimo e pepato- o un fumante tè al pomeriggio. Consistenti e gustosi, richiedono la tecnica dei cantucci, ovvero vengono affettati e poi nuovamente cotti in forno.

Si conservano benissimo in scatole di latta e perfetti se declinati con semplici noci, nocciole o anche mandorle, perché no?! Lo sciroppo d’acero è davvero un ingrediente sorprendente che non smette mai di stupire. Ingiusto mortificarlo “solo” sui pancake? Ai pancake o i Dorayaki dona un gusto particolarissimo se messo nell’impasto e alle carni -ma anche quando si parla di bacon o pancetta- diventa fido alleato per creare contrasti intriganti.

Fare biscotti è terapeutico, si sa. Come cucinare in genere diventa un atto meditativo e introspettivo. Sfornare biscotti, soprattutto se gustosi come questi, è un regalo prezioso che dovremmo tutti donarci più spesso.

 

La Ricetta

  • 250 grammi di farina
  • 100 grammi di farina di mais fine
  • 1 cucchiaino di lievito in polvere
  • 2 uova intere e un tuorlo
  • 1/2 cucchiaino di essenza di vaniglia
  • 100 grammi di noci pecan tritate
  • 1,25 dl di sciroppo d’acero puro
  • un pizzico di sale

Setaccia le farine. Lavora le uova con il tuorlo insieme alla vaniglia fino a ottenere uno composto schiumoso e incorpora gradualmente la farina, le noci e lo sciroppo. Il composto dovrà essere consistente. Suddividi la pasta in quattro rotoli dal diametro di 2,5 cm e collocali sulle piastre ad almeno 5 cm di distanza appiattendoli leggermente. Falli cuocere a 180 per 30 minuti. Lasciali raffreddare e abbassa la temperatura del forno a 150. Taglia i rotoli a fette diagonali e continua a fare cuocere per quindici minuti. Falli raffreddare, come sempre, prima di servire.

Ti aspetto su Instagram

Mi trovi su Instagram, esattamente nel secondo canale ovvero quello FOOD: IAIAGUARDO. Scrivimi lì perché è il social in assoluto che adopero di più.

 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
1 COMMENT
  • lucia giannini 25/02/2019

    Ci credi che non ho mai sentito lo sciroppo d’acero?! Dovrò rimediare, anche perchè questi biscottini mi ispirano proprio tanto! ^_^

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: