Vegan Cake matcha e lamponi

Una torta vegana buonissima e profumatissima di tè verde matcha. Una delle mie preferite da sempre e per sempre.

Su Instagram trovi anche la videoricetta- Clicca qui 

390 grammi di Farina 00
Mezzo cucchiaino di bicarbonato
Una bustina di lievito
70 grammi di mandorle tritate
420 ml di latte di soia (è meglio usare la soia per questa preparazione. Con il riso non regge bene e neanche con il latte di mandorla)
200 grammi di sciroppo d’agave o di riso
150 ml di olio di semi di girasole
Vaniglia o scorza di limone
Un pizzico di sale
Due cucchiaini di matcha (io abbondo senza paura)
Una ventina di lamponi freschi

Il diametro della torta è 20 (ho usato una teglia molto stretta e alta) ma va bene anche la 22 cm.

Non c’è bisogno di robot o aggeggi eletronici: puoi fare con una frusta a mano senza problemi. Lavora gli ingredienti tutti insieme avendo cura di setacciare le polveri, anche tutte insieme.
Una volta ottenuto un composto liscio e omogeneo versa nella teglia -oliata e imburrata se non usi il silicone- e inforna a 180 già caldo per 40-50 minuti dipende dal forno. Controlla con lo stecchino ma presta attenzione perché rimane inizialmente un po’ umidina, poi freddandosi raggiunge una consistenza perfetta. Non superare i 50 minuti però.

🌱la mia si è rotta sopra perché la teglia in silicone era troppo alta e l’ho tirata via non completamente fredda (molto furba, iaia).

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

MUST TRY