A day with Giulia ( a-normal Blogger 2.0 )

Must Try

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Credo che dietro la ricorrente  domanda ” Come trascorri le tue giornate?” ci sia la voglia di capire se davvero io nasconda una normalità molto ben dissimulata. A conferma di questa tesi a seguire un mini documentario. Va detto che la scelta musicale è ripetitiva e imbarazzante ma aveva un senso nel mio nonsense(chiramente non so quel che dico.Non che ci fosse bisogno di specificare ma adoro le ripetititititività e le ovvietà). Detto questo vado a vergognarmi nell’angolino più buio di casa; non fosse che ho una casa troppo illuminata, maledizione.

La bassa risoluzione è dovuta all’imbarazzante durata, uff.

Forse potrebbe interessarti leggere...

1 COMMENT

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti

More recipes like this

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: