Home / Creme  / Un Creme Caramel Ibrido a Budino (nonlosonemmenoio)

Un Creme Caramel Ibrido a Budino (nonlosonemmenoio)


Molto spesso seriamente mi pongo questo quesito semplicissimo:  che me la tengo a fare quella Bestia Bionda lì ? Sì Pieceofstar24 . Ti amo di qua e di là e poi mi abbandona al mio triste destino invece di trasferirsi per sempre qui. Del resto ha fatto comunella con il Nippotorinese (in macchina mi prendevano in giro. Ma anche a casa e al supermercato). Dividevano la brioche. Mangiavano il pesce spada insieme e offendevano le commesse del reparto giocattoli un po’ tonte (vabbè stava parlando con me, porella). D’accordo doveva sopportare me che fotografavo nani in costume  e piangevo al mattino in preda a crisi schizofreniche ma ribadisco: che me la tengo a fare? L’avevo scelto pure laureata in informatica così che potessi rilassarmi e far sì che qualcuno si occupasse al posto mio del blog e dei miei 144 siti e invece.

E invece ieri ho dovuto (non capisco ancora come io sia riuscita seppur male) alleggerire un po’ l’Home page e sistemare pagine, domini, siti e progetti. E’ tutto in costruzione e lo sarà sino al primo di Maggio (ottimismo). Nel frattempo però volevo approfittarne (pardon) per qualche consiglio, idea, varie ed eventuali. Magari chi ha voglia e senza alcun tipo di impegno potrebbe dirmi ” ehi scemunita! il link lì è sbagliato! Ma perché se clicco su GardenGnome mi compare un sito di borse? e così via”. Ne sarei immensamente grata. Se poi a queste preziosi consigli /segnalazioni vogliamo pure aggiungere pernacchie e buuuuuuuuuuu alla Dottoressa Pezzodistella bionda naturale ( che secondo me non sa neanche come si fa una tabella in html) potrei raggiungere l’apice della felicità. Io con immenso amore voglio dedicarle questa sonora, corposa e robusta pernacchia:

prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr.

Bene. Si comincia.

Mi ricordavo di aver fatto il creme caramel e non perché lo avessi mangiato, che sarebbe proprio un naturale processo mentale, ma perché avevo arrotolato così il tovagliolo, santo cielo.

Lo ricordavo. Mi vedo lì tutta intenta a cercare di arrotolare un tovagliolo in un portatovagliolo ma non ficcandolo dentro come era giusto che fosse ma attaccandolo come a creare delle ali di rondine pensando che poi io delle ali di rondine non ne sapevo proprio nulla. Insomma lo avevo fatto e le ali di rondini erano testimoni. Difatti poi dopo una rapida ricerca in archivio chi ti trovo? Il creme caramel che al secolo passerà alla storia (vabbè) come il creme caramel con ali di rondine.

Tutti diranno “uhhhhhhhhh che meraviglia è che cos’è ?”

“Un semplicissimo creme caramel”, e via. L’ennesimo sogno infranto. Insomma per dire che io ricordavo queste foto datate non so quando e che ho recuperato per la gioia di tutti (sarcasmo spinto mode on).

La ricettina era semplice e sfiziosa e l’avevo scovata su Maestri Pasticceri, sacra enciclopedia che troneggia nel mio studio e davanti alla quale richiedo di inginocchiarsi e baciarla e idolatrarla. E i nani diligentemente lo fanno, come è giusto che sia. L’avevo servita quella volta con un graziosissimo biscottino di frolla avanzata da una ricetta precedente e imbottito con un po’ di crema di cioccolato di Gobino. Che santocielo è finita e urge fare una bella scorta perché è così che vogliamo morire: tra il cioccolato di Gobino.

 

In fondo è un semplice creme caramel che si prepara in tre secondi. Poi ci fai un giro di cioccolato fondente e se hai tempo ci piazzi in cima un biscottino; che se non sei ovviamente “sfacinnatu” come a me puoi pure comprare. Ed è “sfacinnatu” il termine al quale io presterei attenzione perché è davvero una delle parole sicule che preferisco. Lo sfacinnatu è uno che non ha nulla da fare. Uno che si crogiola tra le idiozie e che vaga in cerca di un perché. Insomma mi rispecchia completamente. Certo lo sfacinnatu non fa niente ma è pur vero che io faccio tutto non facendo niente. E quanto mi piace delirare. E dicevo? ah sì. Fotograficamente viene da dire “ammazzaquantotempocihaperso!” ma è proprio ingannare il mio mestiere *disse con voce da ladro gentiluomo degli anni trenta (esisterà no?).Poi gli butti un cucchiaino carino e il gioco è fatto. Tutti! Si confondono tutti! Non hanno il cucchiaino carino? Premesso che tutti i cucchiaini lo sono e se ci arrotoli intorno un fiocchetto, un nastrino, un po’ di spago da cucina con un bigliettino “mangiami” o qualsiasi cosa, TUTTI e dico TUTTI i cucchiaini sono carini ma davvero questo creme caramel potrebbe essere la soluzione al problema “impatto scenico e velocità”. Il decoro sarà fondamentale e se proprio non ci si vuole perder tempo oh c’è sempre il topping pronto del supermercato con la cioccolata dentro eh. Mica sempre sac a poche e cioccolata di Gobino, santapizzetta!La ricetta originale prevedeva l’uso dell’alchechengi ma io già avevo fatto il budino all’alchechengi e santocielo non è periodo di alchechengi (non so se è vero ma insomma basta con questo alchechengi uffa!).

Ingredienti per sei persone: 2 uova, 2 tuorli, 200 grammi di zucchero semolato, 1 bacca di vaniglia, 5 dl di latte (uffa se hai l’alchechengi per decorare 50 grammi di zucchero semolato e 12 alchechengi ma non ti dico come fare tiè. Cosa sto dicendo?).

Sbatti le uova e i tuorli con 100 grammi di zucchero e la polpa di una bacca di vaniglia incisa longitudinalmente e raschiata in una ciotola usando una frusta a mano; poi diluisci il latte e versalo a filo sempre mescolando. Fai sciogliere lo zucchero rimasto in una casseruolina su fuoco basso con un cucchiaio di acqua e cuoci. Mescola con un cucchiaio di legno fino a ottenere un caramello biondo, Versa il caramello sul fondo di sei stampini semisferici monoporzione (ma vabbè va bene tutto eh) e riempili con il composto a base di uova e latte.

Metti gli stampini in un cestello sopra una casseruola di acqua in ebollizione e cuoci il dessert per 30 minuti a vapore.

Lascia intiepidire il creme caramel e poi trasferisci in frigo per due ore.

Per il fortunato posseditore di alchechengi: fai sciogliere lo zucchero in una casseruola a fuoco basso e ottieni un caramello bruno, togli dal fuoco e intingici uno alla volta gli alchechengi e mettili su una gratella per dolci. Sforma i creme caramel  e poggiaci su gli alchechengi caramellati.

Io ho messo il biscottino ed è più carino, tiè!

(sonoimpazzita)

Dlin Dlon Comunicazione di Servizio. Alle ore 00.00 di questa sera finisce la Tombola per anziani. Il vincitore verrà proclamato quando Max (Santuomotuttattaccato) potrà estrapolare tutti i file (che bisogna non dimenticare che senza Max staremo ancora a contare con il ditino 1-2-3-4- sui commenti di Vinci un Momiji prima edizione nel lontano 1723).

Quindi hai ancora tutto Sabato per accaparrarti la Matrioska Bento Box  ! Clicca qui >>>

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
31 COMMENTS
  • pieceofstar24 28/04/2012

    Sei veramente una bestia. Mora per giunta. U.u

  • Wish aka Max 28/04/2012

    Dai!

  • Wish aka Max 28/04/2012

    kekazzosono gli alchechengi???

  • Wish aka Max 28/04/2012

    La maghetta che si affaccia e guarda giù è ME-RA-VI-GLIO-SA.
    Ebbasta.

  • pani 28/04/2012

    tutti i cucchiaini sono belli, questo è vero. Devo ancora capire perché non ne frego uno in ogni bar o ristorante che raramente frequento. Forse la mia educazione vittoriana mi ha temprato e non sono vittima della cleptomania.

    io ero un fortunato “posseditore” di alchecengi ma ora, puf…chissà dove sono.
    Bellissimo il tovagliolo, pare la scena del titanic, anche se non l’ho mai visto.

    • Giulia 28/04/2012

      appena ho una tastiera rispondo meglio a quella genialata dei cucchiaini. rubare.
      possiamo farlo. giuro che se lo fai lo faccio pure io. Non ho mai rubato neanche una bustina di zucchero.
      non so cosa stia dicendo ma so un cosa.
      il mio tredicesimo progetto sarà raccogliere tutti i tuoi commenti perché li voglio tutti e dico tutti in un’unica soluzione quando mi piglia la voglia di innnniettarmeli in edovena.
      tredicesimoprogetto.

      leparoledipani.
      *_*
      sìììììììììììììììììììììììììììììì

      • pani 28/04/2012

        e tu affronteresti un progetto del genere? saresti in grado di abiurare il 12 e buttarti sul 13? Uhm… potrebbe essere un 12+, oppure il numero 0. Giusto, il numero 0, così non rovini la dodecafonia.
        Un cucchiaino vero. Domani, se vado a bere il caffè in centro sai che faccio: porto la tazzina alla bocca e poi, con nonchalance o alla brigibardò ma anche alla pritttiuoman faccio: “Uh! ops…” e il cucchiaino cade. Poi lo prendo e lo infilo in tasca. Se mi piglia l’estro sono capace di mettere in tasca un cucchiaino da ogni dove e poi fare una lunga collana da appendere in corridoio

    • Katia 28/04/2012

      Io i cucchiaini li prendo. A volte. Ma perchè mi mancavano e non volevo comprarmeli!!!Andrò all’inferno.

  • pieceofstar24 28/04/2012

    Il fatto che il creme caramelll sia biondo mi lascia dedurre una velata dedica. grazieseitroppogentilenondoveviiii. ma certo che dovevi santocielo, ancora sto aspettando il post sui cannellini con l’intervista alle sacre telma e luis della trinacria (nanda e pina per gli amici e la famiggggghia). io mi sono più volte offerta di farti un 112esimo sito ma tu bestia gnafai proprio a darmi udienza. quindi finiscila di lamentarti o ti porto al turrisi e mo so cazzi (che mi sembra la giusta espressione). dopodichè ti scarico sull’etna a guadagnarti la scena e no, non credo sia facile spodestare la signora bettibup. detto questo io attendo con ansia di tornare in terra indigena a darti due ceffoni (e ad abbracciarti, sì)

    • Giulia 28/04/2012

      questo pomeriggio ti chiamo bestia.
      prepara le valigie.
      mettici dentro solo le cose necessarie. Il resto lo prendiamo qui.

      quindi mettici dentro:un cervello ( rubalo sì) se lo trovi e la tua laurea ( ruba pure quella) . Avevo 144 siti ( giuro) ed ora ne ho solo 70. Ho lavorato per te, tzè.

      E lo sa il mondo che non è colpa tua . Ma quanto sei BESTIA?
      E’ il mio modo alternativo di giurarti amore eterno davanti a tutti.

      Perché mi innamoro sempre delle donne sbagliate? eh? perché? Fortuna che devo sposare Cri.

      • pieceofstar24 28/04/2012

        Sei veramente indegna.
        *sfoggia il suo miglior sorriso ed esclama: pobbbbbbbbbbbleeeeemi?
        (la minaccia. Sicullesson namber uan).
        Detto questo ti assegnerò come suoneria uno dei tuoi file audio così lo so in anticipo se mi stai chiamando e sei tu XD

      • Bibi 28/04/2012

        Giuro che se vengo là e ti trovo un capello di BestiaBionda addosso ti brucio quei 70 siti che ti sono rimasti
        (li hai contati i nuovi instafood si?)

  • ђคгเєl 28/04/2012

    Gyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy buongiorno ( se fa per dì…è quasi l’una O_o eh!) …maremma maiala ho un mal di testa bestiale…giovedi notte ho dormi to 2 ore…dico…2 !!!!!!!!ieri sera ho fatto tardissimo pure ma stamattina non ho potuto dormire perchè al mattino avevo da prendere l’antibiotico :/ e checcappero! Evvai di sclero!!!! è per tenerti compagnia sai? ti rimbambisci tu, mi rimbambisco io…e tra meno di 6 mesi staremo insieme in una casa di riposo per giovani donne rimbambite! yeahhh! ..detto ciò io non sapevo cosa fossero gli alchechengi e sono andata subito su google (santo subito!!) …però non penso sia fondamentali, appunto..per questa bontà! E povera pieceofstar24…avrà pure lei i suoi scleri da qando ti è amica no?? 😀 ahahah…. baciamoci e abbracciamoci..magari mi passa il mal di testa? bah!

  • Beatrice Alvino 28/04/2012

    ecco dici che il creme caramel mi viene? no perchè, non so se hai letto, la crema in cocotte non mi è venuta (E NON CI HO MESSO LA FARINA, GIURO!|!!!) ma io faccio millemila pasticci in cucina! ma doro la crema e tutto ciò che le è parente quindi mi sa che pasticcerò anche con questa ricetta.
    che poi cos’è alchechengi?????

  • gluci77 28/04/2012

    Il creme caramel non mi piace… Ma per il cioccolato di Gobino farei follie! Ci strafoghiamo insieme?! Tutti i cucchiaini sono belli? Ti farei vedere quelli che mi ha regalato tempo fa mia suocera… 😉 un abbraccio e buon sabato! Baci

    • Bea 28/04/2012

      uhahahaha…Luci mi sto sbellicando al pensiero dei cucchiaini di tua suocera!!!!

  • yliharma 28/04/2012

    che ha fatto Pezzodistella per meritarsi tutta questa acrimonia??!! (quando ho il raffreddore il dizionario impazza ed escono parole arcaiche. sì, ci sono 30 gradi e sono raffreddata. embè????) comunque la pagina si carica moooooooolto più veloce di prima e maghetta che si è affaccia mi piace assai 🙂 poi vabbè mi piaci pure tu e anche il budino ma sono dettagli 😛

  • Chemical 28/04/2012

    questa settimana ho letto in ritardissimo tutti i tuoi post…ghghg maledetti impegni :p comunque sono riuscita a leggerli tutti e mi sono anche segnata su quadernino diverse ricette 😉

  • Katia 28/04/2012

    Allora, a me piace tutto tutto tutto quello che stai facendo sul sito: i disegnini nuovi sono un ammmore amoroso ed ho provato a cliccare in ogni dove: mi pare che funzioni tutto. Giuro che ho provato uno per uno tutti i link. Merito un premio?
    Iaia!!!! Speriamo che il tuo pacco mi arrivi mercoledì pekkè non sono a casa!!! Ah, che dipiacere, starò in pena fino ad allora!!!
    🙁 Maledetti ponti e visite ai genitori.

  • Bibi 28/04/2012

    a me funziona tutto.
    il cervello no ma è normale anche quello.
    maghetta affacciata la adoro e voglio dipingerla che si affaccia dalla mia finestra
    e ah
    devo fare un racconto su mia cognata che da fidanzata rubava bicchieri piattini tazzine cucchiaini in ogni bar

    e io supplicavo mio fratello ti prego non sposarla sta ladra.
    ora mi sa la chiamo e le chiedo se andiamo al bar

  • apity 28/04/2012

    Pensa che io non ho mai preparato un creme caramel.
    E quei due biscottini sono meravigliosi! Sembrano due stelle che si abbracciano! Checcarucci!

  • tittisissa 29/04/2012

    Perchè solo i cucchiaini?? Ci sono certi piattini e tazzine che sono una meraviglia….. quando cominciamo il tour nei bar e ristoranti? 😉

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi