Home / Avocado  / Involtini di Crepes con ripieno di salmone, menta e avocado

Involtini di Crepes con ripieno di salmone, menta e avocado

La Ricetta base delle Crepes è qui.

E dopo la variante salata vegetariana con spinaci e besciamella e quella dolce “sushiosa” con il cioccolato poteva (e quella mirtillosa chi se la dimentica?!?)  mancare l’evergreen salmone e panna? Suppongo di sì (e per questo la saltiamo a piè pari) ma sono qui per sostenere fortemente il contrario con un’ineluttabile faccia di tolla. Perché qualcosa di misterioso lega la crepe al salmone e quest’ultimo alla panna (mi viene in mente uno dei pochissimi primi piatti decenti che ho presentato in tavola in vita mia. Penne al Salmone con panna, lime e menta di Nigelliana memoria). L’erba cipollina come “corda alimentare” fa sempre la sua figura. Non so voi ma io quando vedo l’erba cipollina legare qualcosa emetto gridolini.

Ma solo Salmone e Panna sembrava lasolitacosa, no? E allora visto che è l’anno indiscusso dell’avocado ho messo anche un po’ di questo frutto suadente e qualche foglia di menta per aromatizzare.

Mamma fa sempre una roba velocissima con l’erba cipollina e il salmone e solo adesso mi rendo conto di non averla mai fatta (Nanda tranquilla mi schiaffeggio e mi fustigo subito). La fa quando ha quei quaranta ospiti a cena che lei riesce sempre a far ricoverare per abuso di cibo con gravi problemi di ipertensione (dovuta al fatto che non è una risparmiatrice di sale) e colesterolo (dovuto al fatto che non è una risparmatrice di olio. Nanda insomma non risparmia su nulla. Anzi!). Si tratta dei famosissimi involtini ammazzapassanti al Salmone di Nanda. Come si fanno? Prendete una fetta da 400 grammi (Nanda direbbe anche un chilo e aggiungerebbe un po’ di sale perché “non ce ne è mai abbastanza”, citandola) di salmone affumicato A PERSONA e imbottite con tonnellate di insalata russa (che non è la classica insalata russa leggera con patate-maionese-piselli-tonno-carote – videoricetta? habemus! clicca qui! –  ma un’elaborazione composta da:

maionese (TANTA), vegetali di ogni tipo e sorta, tonno, sottaceti, MAIONESE (proprio tanta eh), cetriolini (e se vi trovate anche qualche altro pezzo di salmone infilatecelo dentro).

All’interno della fetta di salmone viene stesa una generosa porzione di insalata russa LEGGERA (tre chili per dire)  e poi tutto arrotolato e tenuto insieme da nove metri di erba cipollina. Questi involtini Nandosi se fossero in formato mignon sarebbero anche buoni, dice il Nippotorinese, ma calcolando che sono antipasti (e ne seguono solo altri 3209483204829340820348203482349823409230492438 perché Nanda non risparmia mai sul cibo, ribadisco giusto per) e che riescono a sterminare tutti i salmoni della Norvegia che cercano stagionalmente di saltare tra fiumi e rocce, direi che. POTREBBERO risultare pesantucci.
Ora per dire che. Salmone ed erba cipollina è un binomio che appartiene al mio DNA. Nanda lega tutto con l’erba cipollina. Ne compra così tanta che se fosse ancora legale trainare le macchine per strada ne tirerebbe fuori otto chilometri dal portabagagli e trainerebbe anche autotreni senza problemi.

Nanda ha sempre un po’ di erba cipollina (ma anche salmoni e insalata russa leggera) nel portabagagli.

E allora complice questa reminiscenza familiare salmone-erba cipollina non è che ho fatto questo granché. Ho fatto saltare il salmone nel suo stesso grasso (mamma adesso mi rimprovera dicendo che potevo metterglielo un po’ di olio nella padella. ChessònovecucchiaiCOLMI per dire). Ho aggiunto un po’ di panna. Poca perché la panna di cucina è il male a prescindere, ma lega un po’. Una volta cotto il salmone ho schiacciato un avocado maturo leggermente insaporito con pepe e poco succo di limone. Ho aggiunto poi un po’ di trito di menta.

Sistemata tutta la farcia ho imbottito le Crepes e via con erba cipollina.

In teoria sarebbe stato tutto molto meno “stopposo” se avessi bagnato anche le crepes leggermente con della panna ma ai fini fotografici non mi sarebbe piaciuto il pastrocchio visivo. E io son qui per fare prove fotografiche mica per servire cose buone al Nippotorinese.

E’ un bel ragionamento o sbaglio?

(è sempre la seconda. C’è poco da fare)

Qualche altra idea velocissima? Voglia di Salmone?

Tartare di Salmone con Senape e salsa di Soia

Salmone allo Yogurt con chutney alla menta

Tartare di Salmone con cruditè di zucchine e agrumi

Soba Salmone Sesamo e Soia

Penne Panna e Salmone con Lime e menta

Salone glassato al Mirin 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
18 COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi