Home / RunLovers  / RunLovers è casa mia

RunLovers è casa mia

Ogni settimana su RunLovers esce un mio nuovo articolo e ricetta, molto spesso corredata da un video, e non so mai se mettere l’aggiornamento anche qui o fare questi riassunti. Nel dubbio puoi seguirmi su RunLovers -e tutti i social, in particolar modo RunLovers Food su Instagram- in modo da non perderti neanche una preparazione. Negli ultimi due anni, onestamente, mi sono dedicata molto più a RunLovers che al mio Blog. E ne sono felice. Tengo moltissimo a questi articoli perché, come ho già avuto modo di dire, sono stati e sono dei veri e propri esercizi di scrittura. Scrivere su una testata è completamente diverso che farlo sul proprio blog che è casa. Difficile per me trattenere quella spontaneità (e delirio estemporaneo) che, diciamolo, mi ha sempre contraddistinto. Credevo di non esserne capace e invece sono stata spronata e incentivata. Sto imparando a essere sempre me -con quella spontaneità delirante- ma non eccessiva. A mettere a volte dei punti. A dosare le virgole. E ho imparato così tante cose che non sembrano passati due ma dodici anni. RunLovers è davvero casa, ormai. Proprio come questa. La differenza è solo una, credo. E’ la casa di un’adulta. Di una che ha già abitato da sola. E quindi sa che ci sono oggetti che vale la pena tenere. Altri che non vale la pena comprare. Altri ancora che devono assolutamente andare via.

Ho sempre messo tutta me stessa nei progetti e nei lavori, di qualsiasi tipo essi siano, e su RunLovers ho investito gran parte del mio cuore, dei miei pensieri e della mia attenzione. Quello che ne ho ricevuto è un arricchimento e una crescita che non smette di commuovermi. Ti mostro giusto qualche ticchettio che ho pubblicato ultimamente. Ci saranno così tante sorprese e finalmente posso dirlo: a breve! Il trasloco più fatico  (www.maghetta.it) sta avvenendo in questi giorni e adesso due case, che in realtà sono solo una ormai, da abitare e vivere sono finalmente unite. Come era giusto che fosse.

Holishkes: Involtini di Verza

Holishkes, holipches, huluptzes, geluptzes, prakkes, yaprak e chissà quanti altri nomi per questi scrigni che rappresentano l’abbondanza

Snack sano in corpore sano

Tra gli sportivi questi crackers sono famosissimi e se non li hai mai provati ne rimarrai letteralmente rapito. Si possono preparare sia in forno che nell’essiccatore (aggeggio che se hai tempo e voglia dovresti approfondire come argomento e non in ultimo comprare perché comodissimo). In pratica sono tre gli ingredienti: semi di girasole, semi di lino e concentrato di pomodoro.

Vegan per stare in forma?

Ho conosciuto Attila Hildmann grazie alla mia incredibile zietta tedesca Agata ed è stato subito amore a prima vista.

Che verdure comprare? E come berle? Sì, berle.

Abbiamo parlato delle incredibili proprietà degli asparagi, dei carciofi e delle fave non a caso perché con l’arrivo della primavera si risveglia anche la natura, dopo…

I benefici delle Fave

Contengono vitamina A e proteine vegetali e non serve che tu sia un vegetariano per amarle!

Con il tè corri meglio. Perché?

Il tè è digestivo e aiuta -oltre l’attività metabolica- anche le fasi di dimagrimento perché acerrimo nemico del grasso. Il Tè fa bene alle corse e alla salute.

Le proprietà benefiche (e infinite) degli asparagi

Asparagi, carciofi e foglie verdi. Questo è uno dei pochi segreti di bellezza e salute.

Non è solo una fetta di torta

Settimane fa guardavo Chef’s Table e mi innamoravo ancora una volta del cibo ricordandomi perché ho voluto fortemente, ormai sette anni fa, imparare a cucinare. “Siamo quello che mangiamo” ripeteva sempre il mio papà. Ho sempre ascoltato queste parole con poca attenzione, quasi distrattamente a onor del vero. Per me il cibo era solo: riempirsi e farsi male.

Barrette energetiche senza zucchero al cacao buonissime? Eccole! (Raw e Vegan)

Raw e Vegan. Non sono due brutte parole, su. Barrette energetiche gustosissime che richiedono pochissimo tempo per prepararle e infinita soddisfazione nel mangiarle.

Cosa sia la granola lo sappiamo tutti (vero?)

Non è il classico muesli. Non è solo superfood. Non sono i cereali del mattino. Insomma è la Granola e basta. Ed è la cosa più buona del mondo. Ecco.

6 prodotti per la tua colazione

Perché la colazione, come tutti i pasti deve essere varia, e ci sono infinite alternative. Basta cercarle e soprattutto leggerle qui su RunLovers.

 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
NO COMMENTS

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi