Un primo verde con un tocco rosso: fagiolini, edamame, piselli, menta e datterini

Must Try

Pancake vegani con il latte di mandorla

Non sono una fan dei pancake, perché mi piacciono più i waffle ma devo dirti che questi sono in assoluto i pancake più buoni mai provati.

La Primavera di Fernanda, la mamma

Di questa Primavera ho parlato tantissimo in svariate occasioni, perché mi ricorda mamma ed evoca tanti preziosi ricordi.

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....

La carbonara di Asparagi

Una versione vegetariana di uno dei primi più amati in tutto il mondo.
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Sono giorni un po’ frenetici e al tempo stesso lenti. Sto lavorando a un progetto che vedrà la luce ai primi di settembre, ma se riesco anche prima. Lo vorrei tantissimo ma non credo bastino queste notti insonni. Per caso posso averne a disposizione altre?

Ormai non cerco di “plannerizzare” (agghiacciante come termine ma volevo adoperarlo) più nulla e vado un po’ alla rinfusa perché in un attimo il programma salta e bisogna essere pronti a tutto. In pratica scrivo di cibo e mi ritrovo a parlare di plafoniere e in un sol colpo vengo catapultata in un cantiere e nel tempo stesso a girare una videoricetta con i calamari. Hermione mi senti? Che per caso me la presti la giratempo?

Nel frattempo cerco di disegnare, ma chissà perché non ci riesco. Non è tanto dipingersi come una wonder woman -che non sono- ma più stupirmi io stessa di come sia diventata con il tempo: flessibile. Tra un milione di virgolette. Diciamo qualcosa che ci somigli, dai.  Non mi sembra neanche più così tanto assurdo scrivere mentre sta succedendo di tutto vicino a me. Avevo addirittura pensato di mettere totalmente in standby il sito per tutto agosto, ma poi mi sono detta che no. Me lo sono promessa diverso tempo fa. Non posso, altrimenti ho l’alibi per non impegnarmi qui e non va bene. E sì, sto preparando già gli altri planner settimanali. Non li ho affatto dimenticati. È che mi è stato realmente impossibile farlo (mi perdoni, vero? occhi del Gatto di Shrek). Oggi ti mostro questo primo velocissimo che ho preparato più come svuotafrigo che altro. Semplice, veloce e profumatissimo. In una padella ho lasciato andare -con pochissimo olio extra vergine di oliva- i fagiolini, gli edamame e i piselli già lessi. Ho salato e via. Ho tagliato i datterini in una ciotolina e ho messo anche lì poco olio e foglie tagliuzzate di menta profumatissima. Ho scolato la pasta qualche minuto prima e l’ho lasciata andare nella padella con il tripudio meraviglioso verde e via. I pomodorini li ho aggiunti alla fine perché non volevo cuocerli. Girato tutto e servito.

Chi mi segue da un po’ sa che non sono affatto una cima nel preparare i primi piatti (un po’ come il caffè) ma sorprendentemente così male non mi è venuto. Che poi non sono una cima a fare bene niente, lo so. Però se sommo tutto tutto forse sono una cima nel non far bene tutto ma farlo. Che ne dici? Va bene così?

 

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

2 COMMENTS

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Le polpette di melanzane di mamma

La mamma ha sempre ragione anche quando non ce l'ha. In cucina poi non ne parliamo. Se la mamma dice "a occhio" allora tu devi fare "a occhio", fine del discorso.

Il Cantalupo con la feta

Un piatto facile, veloce e strepitoso. La feta con l'anguria, da anni, è una certezza ma con il cantalupo hai mai provato?

Le Ricette di Mamma – Siciliane a base di pesce

Ti racconto alcune delle ricette siciliane che mia mamma prepara da sempre. Delle preparazioni che non sono solo piatti ma scrigni di ricordi, giorni e vita. Un tour tra cuore e tavola.

Le melanzane più buone! Come le fa mamma

Una delle ricette che amo di più e che mangio sin da piccola. Che sa di tradizione, amore e casa.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

More recipes like this