Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Incredibilmente buona

Must Try

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

Le lasagne con il ragù (di lenticchia)

Il ragù di lenticchie, food obsession di sette anni fa circa, è tornato in voga più che mai. E io, chiaramente, ne sono felice. Pur non essendo un'appassionata di pasta lo sai -assurdo ma faccio parte della setta del riso- queste lasagne fanno molto gola anche a me. 

Pancake vegani con il latte di mandorla

Non sono una fan dei pancake, perché mi piacciono più i waffle ma devo dirti che questi sono in assoluto i pancake più buoni mai provati. Li preparo con il latte di mandorla e li declino in molte variazioni.

Fragole e olive nere: l’abbinamento vincente.

Le olive nere, quelle morbide e gustose, accostate alle fragole riescono a regalare noti di gusto uniche e imperdibili. Una semplice insalata che non passerà inosservata.
Iaia
Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo. Cercavo una torta al cioccolato vegana indimenticabile da pubblicare sul mio libro. Alcune erano insapori, altre troppo stoppose dopo poche ore e ancora insipide ed eccessive pregne di olio. Poi dopo tentativi arriva lei, che ancora oggi si riconferma la migliore. Credo sia in assoluto tra le ricette più fatte e rifatte. E sempre ricevo tantissimi ringraziamenti e stupore; cosa che mi rende immensamente felice. Diventare un momento, un sorriso e poter entrare in casa sotto forma di fetta di dolce insinuandomi nelle giornate belle fatte di torta, ecco. Non c’è cosa più bella per me. Desideravo fare, dopo quasi dieci anni, un post riassuntivo che comprendesse sia il video caricato da poco tempo su IGTV, ovvero la tv di instagram, che quello su Youtube di qualche anno fa. Come buon augurio per altre torte da sfornare ancora e ancora insieme. Perché in fondo sì, abbiamo l’archivio funzionante, un nuovo sito fiammante con infinite opzioni e tantissime novità ma la sostanza non cambia mai.

Rimane una cucina dove non si insegna niente. Si condividono sorrisi e dolori tra una boccata d’amaro in bocca e una torta buona e soffice, come questa.

La Ricetta

*teglia da 22 (ma a me piace più piccola e alta e uso la 20 cm)

275 grammi di farina, una bustina di lievito, 140 ml di olio di girasole, 230 grammi di zucchero (io ne metto 120 grammi circa ma con 230 viene ancora più gustosa e morbida), 40 grammi di cacao amaro in polvere, 350 ml di acqua tiepida.

Lavori tutto insieme senza un ordine preciso anche se io procedo sempre prima con i secchi e poi liquidi. A 180 per 30-35 minuti ed è fatta.

 

Su Youtube

Video su IGTV

View this post on Instagram

La Torta vegana al cioccolato più buona dei mondi? Eccola. Sempre lei. 275 grammi di farina, una bustina di lievito, 140 ml di olio di girasole, 230 grammi di zucchero (io ne metto 120 grammi circa ma con 230 viene ancora più gustosa e morbida), 40 grammi di cacao amaro in polvere, 350 ml di acqua tiepida. Lavori tutto insieme senza un ordine preciso anche se io procedo sempre prima con i secchi e poi liquidi. A 180 per 30-35 minuti ed è fatta. La lavoro sempre nel Bimby o con lo sbattitore elettrico perché si amalgama tutto meglio ma ci tenevo a mostrarti che potresti farla anche semplicemente con la frusta (di fatto, viene meglio con lo sbattitore ma non dirlo a nessuno). Questa torta -che trovi sotto il nome di Torta al cioccolato vegana con le perle sul mio Blog e sul canale Youtube da un decennio e più- è sempre una garanzia. In realtà non guardo più il dosaggio ma vado a occhio. Le dosi però indicativamente le ho scritte. Se la vuoi fare ancor più gustoso e morbida al posto dell’acqua aggiungi un buonissimo latte di mandorla. Ma pure con quello di cocco non viene fuori niente male. Piace moltissimo anche a tutti gli amici adorabili che detestano non troppo cordialmente le preparazioni vegane. Molto soffice e gustosa si presta bene a diverse interpretazione. L’ho fatta anche con le mele e mi è piaciuta moltissimo. L’ho fatta con le fragole, i mirtilli e in tutti i modi. Puoi aromatizzare con vaniglia o cannella. Come sempre lo decidi tu. La personalizzerai secondo il tuo gusto. 🌸 Ho usato una teglia da 1,5lt corrispondente a 22 cm ma a me piace più da 20. Nessun problema comunque con la 22. Viene bene anche in una forma da plumcake. L’avevo già fatta! https://www.instagram.com/tv/B7k3AplIDOx/?igshid=1g0069qbbyyzu Sono proprio rincretinita 😄😬❤️ #food #foodie #vegan #vegano #cake #vegancake #cioccolato #chocolate #ricette #videoricette

A post shared by 𝗚𝗥𝗔𝗭𝗜𝗔 𝗚𝗜𝗨𝗟𝗜𝗔 𝗚𝗨𝗔𝗥𝗗𝗢 (@iaiaguardo) on

Forse potrebbe interessarti leggere...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

La frolla con i fiori

I fiori si possono ammirare, coltivare, regalare e mangiare. Sì, esistono dei fiori eduli perfetti per zuppe, insalate e dolci sorprendenti.

Il poolish

Il poolish, altrimenti detto biga liquida, serve per consumare pochi grammi di lievito di birra. Un altro modo per consumare meno lievito e ottenere dei...

(Japanese) Tulip Sandwich

Di rara bellezza spicca il Tulip Sandwich, che regala uno splendido tulipano all'apertura. Questo modo tagliare il sandwich è tipico giapponese anche nella versione salata.

Il Latte di mandorla Siciliano

Per noi siciliani è sempre stata la bevanda estiva. Quella che bevi ghiacciata sotto il patio nella bottiglia di vetro. Uno scrigno di ricordi e bontà.

Torta al cioccolato vegana (la più buona since 2012!)

Era il 2012 quando per la prima volta pubblicavo questa ricetta sul Blog. Ne rimane traccia però solo un vecchio post che non ricordavo....

More recipes like this