L’insalata con l’anguria, cipolla, feta e fragole

Non è buona. È strepitosa! Lo diceva già Cleopatra giusto qualche annetto fa

Must Try

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Quando arriva l’Estate ho un chiodo fisso, lo sai: Anguria, anguria, anguria, anguria e ancora anguria. Mi piace l’anguria. Mi piace ghiacciata, calda, da bere, resa granita, gelato non importa, nel salato, nelle insalate, resa gelo e boh. Qualsiasi cosa sia con l’anguria o ci sia l’anguria per me è: amore incondizionato. Della correlazione anguria-cipolla- Cleopatra abbiamo già parlato svariate volte quindi cerco di non annoiarti ancora e ancora.

No scherzo. Voglio annoiarti ancora.

Quanto buona è l’anguria con la cipolla rossa, un filo d’olio extra vergine d’oliva e del sale? Già semplice così con succo di limone e semi di sesamo -la prepariamo da anni insieme- diventa indimenticabile ma con la cipolla rossa? Sprigiona delle note di sapore incredibili. È piaciuta pure a nonna! Era molto scettica a riguardo ma dopo averla provata è rimasta a dir poco sbalordita “91 anni senza anguria e cipolla! Come ho fatto?”.

E se ti piace e aggiungi un po’ di feta sbriciolata, delle fragole e dei pomodorini di Pachino ancora meglio proprio come questa insalata insolita ma strepitosamente fresca, leggera e buona. In questa settimana su instagram Sto pubblicando tanti video e reel con ricette a base di anguria. Anche dei buonissimi gazpacho e diverse versioni tutte da gustare. Se ti fa piacere mi trovi su instagram come iaiaguardo, oltre che maghetta.

Le olive nere e il cetriolo sono altri ingredienti perfetti per questi accostamenti.

Ma come si fa alla fine?

Taglia a pezzi l’anguria e togli i semini, poi i pomodori e le fragole. Le cipolle lasciale ammollo per 3 ore in acqua fredda se non la digerisci bene come me. Servi con feta sbriciolata, se ti piace. Giro di olio extra vergine d’oliva, sale e pepe nero macinato fresco sul momento.

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Articoli recenti

More recipes like this

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: