Home / Dolce  / Paranoie mattutine e impossibilità di berci su. Al massimo un succo ace.

Paranoie mattutine e impossibilità di berci su. Al massimo un succo ace.

No. Non scambiatela per falsa modestia piuttosto per  un’ iniezione di paranoia mattutina. Il mio problema infatti, oltre ad una preoccupante psicosi collettiva (collettiva a causa delle dodici personalità, sì) non è tanto la voglia di sentirsi dire “Ma no Giulia sei bravissima” come distrattamente potrebbe sembrare. Il mio problema si chiama “scarsa capacità di credere nelle cose che faccio/me stessa” . Stamattina scattando alcune foto e scribacchiando appunti per il libruncolo che sto scrivendo mi sono seriamente chiesta: ma voi lo comprereste mai un libro con delle mie foto/fumetti/ed etti di fumo?

E se mai in sei anni di carriera bloggareccia ho posto questa domanda è stata sempre per paura della risposta. Perchè non vorrei leggerci solo quell’affetto incondizionato talvolta immeritato che mi avete sempre riservato. Piuttosto eventualmente delle critiche e pernacchie. Per gli sbaciucchi e gli eventuali amoreggiamenti abbiamo sempre tempo. Tutto il tempo a dirla tutta. Perchè ci sarebbe qualcuno che crede in me e mi incentiva a farlo. Il suddetto libruncolo a prescindere da tutto avrà la pagina “fine” perchè non ho mai portato a termine niente. Sono la classica tipa che ” cominciamo 319238120398120938 cose e finiamone 1. Forse ma anche no”.

Avrà quella pagina perchè lo devo a me.  A mamma e papà. A Sick e non ultimo in ordine di importanza. Al nano da giardino. Adesso potrei salutare la nonna e dire che credo nella pace del mondo. Ma dovrei prima avere una sesta e poi essere stata invitata almeno tre volte nel salotto della D’Urso. Se avete la pazienza di aspettare… (quanto odio i puntini di sospensione, santo cielo)

Vi chiedo quindi questo favore se vi va e avete tempo. Di rispondere a questa domanda. Seriamente. Sarebbe il regalo più bello che voi tutti possiate farmi in questo momento. Grazie.

Inciso in update Che poi agli amici storici del blog (e vita ormai) santo cielo lo regalerei, chiaramente*segue pioggia di cuori (è una domanda stupida. Di quelle che fai agli amici. Insomma. Cioè. Ci siamo capiti? No. nel senso che. Ok vado a piangere in un angolino. Ho capito)

Ieri ho fatto i Babà. Ebbene sì, ho profanato la tradizione napoletana. Chiedo umilmente perdono in primis. Papà  è stato l’assaggiatore ufficiale perchè va ghiotto dei babà. So che mi manderete anatemi ma io il babà non l’ho mai mangiato. Astemia, sì. Non ci si crede lo so. L’uomo della mia vita dopo il primo morsetto ha sentenziato con un sorrisetto beffardo ” Amore mio è buono ma santo cielo non chiamarlo babà ti prego”.

Per dire insomma che la ricetta come prevedevo non è riuscita. Ho seguito vergognosamente passo passo degli ingredienti trovati sull’enciclopedia dei pasticceri italiani. Dopo il disastroso risultato ho indagato un po’ in giro per la rete e di questa farina manitoba nei babà neanche l’ombra. Mi chiedo se possa essere stata questa la causa del disastro. O semplicemente che cimentarsi nella preparazione del babà deve essere riservato a qualcuno che non sia io. Trascrivo quindi la ricetta soltanto affinchè si possa annoverare tra “le ricette sbagliate dei babà”.  Se qualcuno/a poi vuole erudirmi o spacciare sotto lauto compenso ricetta provata e degna di nota avrà la mia imperitura conoscenza.

Ingredienti per 12 babà mini: 25 grammi di lievito di birra, 50 grammi di latte intero, 4 uova intere, 50 grammi di zucchero semolato, 1 pizzico di sale fino, 100 grammi di burro morbido a pezzetti, 250 grammi di farina manitoba.

Per lo sciroppo: 150 grammi di zucchero semolato, 300 grammi di acqua e 200 grammi di rum scuro.

Per decorare: 3dl di panna fresca da montare. Macedonia di frutta di stagione. Fragole o ciliegine candite.

Sciogliere il cubetto di lievito nel latte tipiedo. Aggiungere nella planetaria le uova, lo zucchero, il sale e il burro. Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo. Sempre mescolando aggiungere la farina e lasciare lievitare dentro la planetaria stessa coperta per almeno 30 minuti. Reimpastare per almeno cinque minuti passato il tempo. Imburrare e infarinare i mini stampini per i babà o uno stampo per ciambella del diametro di 24 cm e versare l’impasto. Mettere a lievitare in un luogo caldo per almeno 40 minut i e cuocere a fuoco 180 per 10 minuti e per altri 20 a 200.

E così ho fatto. Lo giuro sulla testa del babà brillo che stanotte ha fatto bagordi in casa con Hello Kitty. E non aggiungo altro (devono smettere di guardare le puntate del Grande Fratello mentre noi guardiamo Saviano! Li corrompe moralmente*moralizzatrice mode on )

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
89 COMMENTS
  • fuffra 16/11/2010

    Sì però solo se ci metti tanti fumetti con maghetta, che mi manca un po’…. dove è? L’han rapita i rabbid e i nani?

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Fra in realtà maghetta scalpita per approdare qui e prometto di darle più retta.
      E’ che ultimamente non andavamo d’accordo ma.
      Credo si siano risolti i nostri conflitti interiori.
      Sta per tornare.
      Ti abbraccio forte.
      Grazie.

  • Ginin 16/11/2010

    Sono serissima. Lo comprerei senza ombra di dubbio. Perchè sei esilarante, simpatica e geniale.
    E metà basta-

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Ginini grazie. E sarà una sfilza di grazie lo so ma .
      Grazie.
      (ecco. sto partendo malissimo davvero)

  • iber 16/11/2010

    lo comprerei di sicuro, e poi sarei onesto nel dirti se mi è piaciuto oppure no. ma senza comprarlo nn potrei mai giudicarlo..
    baciotti al rhum (sono astemio anche io ma i babà li mangio)

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Volevo inserire un capitolo sulle derivate e sullo studio di funzioni dove sai che primeggio.
      Ok la smetto.
      Lo so che mi diresti la verità.
      Ho capito che sei un mio amico.
      di quelli da veri già da tempo.
      E non smetterò mai di ringraziare quel maledetissimo account formspring.
      Grazie Iberino mio.
      123123812 baci
      grazie.

  • estella 16/11/2010

    lo compero di sicuro, ma lo voglio autografato
    un bacio grande
    estella

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      il brutto è che te lo vedresti recapitato in casa tu 😀
      risata isterica

      quantomimanchi? eh?ancora non ci credo che ci siamo abbracciate.
      <3
      grazie Estellamia

  • Bibi 16/11/2010

    Io lo comprerei a meno che non costi un enormità. Cioè sopra i 40 €, che tengo famiglia e devo risparmiare.
    E al di là di tutto, credo che sarà un libro che piacerà non solo agli adultichetiamanoallafollia ma anche ai bambini.
    Quindi si. Fallo.
    Per il bene del mondo, perchè c’è bisogno di chiùmaghettapètutti.
    Ora posso sbacciucchiarti?
    ah: nemmeno io ho mai mangiato un babà e non posso aiutarti mi spiace.

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Il fatto che un cucciolo dica CIocccccollllattaaaaaa come la ziapazzalontanachefavideopost.
      mi ripaga sempre.
      e ci penso spesso da quando me l’hai detto.
      perchè mi ha fatto felice come poche cose.
      e insomma.
      faccio.
      ma io aspetto il tuo.
      e non transigo .

      no . non puoi sbaciucchiarmi semplicemente.
      dobbiamo amoreggiare almeno per 3 settimane intere.
      (il babà non è così famoso come sempre)
      (avremo altre opportunità per commuoverci e ringraziarci vero? )

  • Sonia 16/11/2010

    Ma certo che lo comprerei subitissimo!!! *sta già correndo in libreria in tuta e ciabatte*

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Sonia grazie davvero (ridacchiocommossa)
      Sei un amore.
      (ma che ciabatte hai? sì ho una fissa con le ciabatte bizzarre lo ammetto )
      (se non fossero bizzarre ti prego mentimi)
      unbacio enorme

  • iber 16/11/2010

    dalle foto mi chiedo se tu hai delle microbottigliette di acqua e whisky, oppure se hai preparato i baba nei cestelli per lo champagne 😛
    comunque dall’aspetto sembrano più dei muffins

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      *rido

      e tanto
      (e se fossero muffin di babà? e se avessi scoperto i muffin di babà? santo cielo montersino sarebbe orgoglioso di meeeeeeeeee)
      (ma anche no )
      <3

  • Franco 16/11/2010

    Una ragazza intelligente come te che si fa domande così cretine?

    Subito. Lo comprerei subito.

  • Francesca 16/11/2010

    Stai scherzando vero?
    Sono già in libreria.
    In fila.

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Se vuoi picchiarmi io sono quella al reparto fumetti che litiga con un pelato.

      Francesca, grazie.
      Un bacio enorme

  • Luna 16/11/2010

    Non ho mai avuto dubbi.
    Tu diventerai famosa . Uscisse in libreria un tuo libro ? MAGARI !

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Luna *visibilmenteimbarazzataperchènonsapiùcosadire*
      dasottoiltavolino

      grazie.
      grazie davvero.
      Un bacione

  • Elisabetta aka Princess_76 16/11/2010

    Dunque, io quando voglio qualcosa dico sempre che c’è scritto il mio nome, perquindi sul tuo libro c’e già scritto Betty! Comprerò (se ci dovessero essere), anche i seguiti del tuo libro. Bello sarebbe averlo con dedica e firma, ma non mi abiti dietro l’angolo! Anzi siccome sono una divoratrice di fumetti, mi piacerebbe trovare a cadenza regolare, dei tuoi lavori, in edicola! Fa te! Quindi: no more paranoie! Che io son qui che aspetto ^_^

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Io non so davvero come ringraziarti per aver già visto il tuo nome sopra.
      Perchè è un regalo inaspettato e quindi vieni subito qui e abbracciami ! ( e no. non puoi tirarti indietro perchè altrimenti i rabbids e il nano da giardino ti legano e ti portano da me. insomma facciamo prima se vieni di tua spontanea volontà)
      Per quanto riguarda la dedica firmata osoloilcielosacosa mi viene in mente una cosa:
      tu hai ricevuto le spillette con l’effigie di quellacretinadi maghettastreghetta?
      se la risposta è no e hai tempo e voglia di mandarmi un indirizzo dove posso spedirtele lo farei con vero piacere.
      L’operazione maghetta streghetta spilletta è del 2007 ma ne sono rimaste davvero tante.
      mi mandi una mail a giulia@maghettastreghetta.it o gikitchen@yahoo.it e io spedisco in busta chiusa spillette e bacetti.
      Insomma davvero non crearti problemi.
      E’ un piacere per me poterlo fare.
      dettoquestochemidilungosempretroppo.
      Grazie.
      Grazie davvero.

      Non so esprimere a parole quanto questa iniezione di fiducia mi abbia fatto bene.
      Un bacio enorme
      ( e aspetto l’email !)

  • elmorisco 16/11/2010

    Montale diceva che è meglio perire in un tentativo piuttosto che vivere di lamento come un cardellino accecato. La domanda non è se coloro che ti seguono comprerebbero mai un tuo lavoro, la vera domamda è “io, GiuliaMaghettaStreghettaNanoDaGiardino, ho la voglia, il gusto e, perché no, il piacere di condividere in maniera duratuta quello che mi tùira in testa?”. E qui solo tu puoi saperlo: è un po’ come essere innamorati, lo sai perchè lo senti e nessun’altro può saperlo.
    Non crucciarti e vai avanti, comunque vada sarà un successo! 🙂

    PS: per la traduzione di “tùira” chiedi al Piccadilly torinese 😉

    Ciau neh ^_^

    ILA

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Giuliamaghettastreghettacretinettananodagiardino lo vuole più di ogni altra cosa anche se fosse solo per tenerlo nella sua libreria o realizzare il sogno di sua madre che le dice da una vita “scrivi anche solo un libriccinotuttoperme?soloperme” .
      Insomma per dire senza terza personale singolare (maledetto status su facebook e twitter mi ha deviato più di quanto io non lo sia) che non ho mai sperato che fosse pubblicato danonsochi.
      Però ammetto che la domanda me la sono posta.
      Semmai qualcuno lo avesse comprato.
      Nel senso.
      Non riesco ad essere piena di me da pensare che.
      E dico pure: grazie al cielo. Credo che si creda troppo in se stessi. Lo noto in giro per la rete . Ed è angosciante a tratti. Non invidio per niente questa tipologia. Non vorrei essere come loro ma altrettanto non vorrei essere come . Francamente sono imbarazzante per quanto riesca denigrarmi. E’ un masochismo attivo perpetuo il mio. Che a tratti diventa fastidioso. Lo detesto davvero.
      Senta dottore mis draio sul lettino?
      (cosahodettononlosomasoche neh. neh mi conquista sempre)
      e.
      la frase di Montale è una chicca che terrò stretta e la ricorderò quando sarà giusto ricordarla . ovvero sempre.
      Grazie Ila.
      Grazie.

      Chiederò er il tuirà 🙂
      (io gli dico sempre “balengoooooooooooooooooo”. mi piace troppo dannazione. troppooooo!)
      (mi insegni qualcosaltrotuttattaccato? da dirgli. di cattivo eh. cattivisssimo!)
      98293829381 baci.

      • elmorisco 17/11/2010

        Oggi non ho ancora fatto il doppler alla mia vena creativa, non mi viene in mente nessuna frase ad effetto. 🙁
        Però su iutuub ho trovato un comodo, pratico e funzionale corso di piemontese: vardlu ansema a la tumatica turineisa. 😀
        http://www.youtube.com/watch?v=ThTYwD3HFBQ

        Ciau neh 😉

        98293829381 baci +1

      • elmorisco 23/11/2010

        Azz, scusami… non era Montale ma Ungaretti! Se mi sentisse/leggesse il mio prof d’italiano… 😛 🙂 😛

  • iolanda 16/11/2010

    ho letto metà domanda (inditrizzata da un post su facebook) e mi è venuta voglia di risponderti al volo: lo comprerei subito…
    Ti do una risposta è da appassionata: mio fratello ad ogni occasione mi regala un fumetto… Il mio compagno, che vive con me da quasi 4 anni – credo, ho perso il conto – sa della mia passione per i fumetti e le graphic novel, oltre che per i libri che divoro… (così sa che quando vado alla Feltrinelli il minimo che possa succedere è che non mangiamo poi per una settimana, visto i soldi che ci lascio.) Dicevo, il mio compagno, che sa questo, e sa anche che puntualmente visito i siti di maghetta-streghetta per rimanere aggiornata sulle sue opere, perchè le sue vignette mi fanno impazzire, mi chiedeva appunto quando avresti pubblicato qualcosa…
    Su internet, e non su carta, ce sono almeno altri 5 autori/storie che guardo/guardavo/ ho guarato con regolarità, tipo “Simon’s Cat” di cui ora ho comprato anche il cartaceo feliccissimissima (ma, devo ammetterlo, è iniziato tutto con “le avventure di pene e vagina” ) e non credo siano qualitativamente superiori alle tue opere…
    Non è affetto, sai che ti odio… 🙂
    baciotto

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Come ho già detto a Wish qui sotto nei commenti . ok riformulo. è che mi sono emozionata di nuovo. già ieri ma .
      grazie Iol.
      Grazie GRAZIE. scrittotuttomaiuscolo.
      Leggere te e lui ed Estella e.
      Mi fa sentire a casa. Mi riporta al Pgm.
      Mi fa sentire cresciuta. Non metto neanche tante faccine quando scrivo adesso. Hai visto?
      e mi emoziono a tal punto che quel ticchetio frenetico senza pensare più di tanto si interrompe e rimango lì inebetita a guardarmi le dita come farebbero le mucche quando guardano i treni merci passare.
      insomma.
      non è aff_etto.
      è aff_chilo.
      è aff_tonnellata.
      e dopo la tonnellata santocielocosacè?
      E’ leggere gli amici .
      quelli veri in questo momento
      Che poi era il senso di tutto il delirio sopra che.
      che mi fa sentire bene.
      vorrei abbracciarti forte.

  • elmorisco 16/11/2010

    Ah, dimenticavo, è ovvio che prenderei un tuo lavoro al volo, ma solo se assieme mi mandi un cestino della merenda strabordante di robe buone. :o)

  • Psylocke_Alex 16/11/2010

    Mia amata, sei così meravigliosamente geniale e così tremendamente insicura. Ho visto poco dei tuoi fumetti, ma per quel poco che ho visto, quelli con te come protagonista, mi sono piaciuti molto. Bel tratto e bella ironia. Io un fumetto così lo comprerei anche se non fosse tuo. Se mantieni il bel disegno, fai un plot per far capire anche a chi non ti conosce la storia, e resti così ironica secondo me viene fuori un bel lavoro davvero.

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Ale .
      Rischio di vincere il concorso miss ripetitititititività 2010 ma leggendo queste parole che davvero non credo di meritare divento matta.
      mi emoziono.
      e mi confondo.
      e grazie.
      ti voglio bene moglieamata. tanto.

  • elllisa 16/11/2010

    ho sempre pensato che pubblicare un libro sarebbe stato nel tuo futuro. foto, ricette, fumetti, storie varie che importa. sai essere divertente, piacevole, simpatica, sempre geniale. sul serio, senza falsi complimenti.
    io lo comprerei. te lo assicuro.

    per il babà non ti so dire magari se me ne mandassi un paio ..

    bacio
    e.

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      E’ un piacere leggerti Elisacontantellecomepiaceame.
      Non solo chiaramente per quello che hai scritto come era stato pattuito in precedenza durante i nostri accordi serali*indossa occhiali magenta a forma di elicottero per passare inosservata.

      E come faccio ora io a ringraziarti? da due ore dico grazie.
      e rischio di sminuire .
      ma no.
      è davvero un grazie sincero. a prescindere da quello che.
      so.
      che non sono falsi complimenti ed è per questo chesonotalmenteveggognatache.
      che sta digitando Hello Kitty sotto mia dettatura.
      Insomma per dire che un grazie non basta.
      12038103281029381238 baci neanche.
      e quindi ?
      amiamociperdutamenteinquestanottebuiaietempestosa
      ok la smetto.

      Puoi abbracciarmi per un’oretta soltanto?
      :*

  • Paola 16/11/2010

    Lo comprerei di sicuro perché mi sono goduta ogni cosa che hai pubblicato in questi anni e sarebbe bello avere qualcosa su carta, che rimane sempre a disposizione 🙂
    Certo se ci fosse pure un po’ di Maghetta sarei ancora più felice, che manca pure a me…

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Qui se si dovessero assegnare i premi Miss Masochismo saresti sul podio lo sai vero Paoletta mia?
      Ma come hai fatto a sopportarmi così a lungo? e soprattutto arriverà il premio internazionale per la pazienza vero?
      Io ti voglio bene. E non aggiungo altro. Te ne voglio profondamente.
      E Maghetta pure . Credo proprio che tornerà.
      (grazie. lo so. è da due ore che dico grazie. ma grazie)

  • Ireos 16/11/2010

    Difficile darti una risposta obbiettiva. Ormai ti leggo da tanti anni e mi viene spontaneo e ovvio dirti che lo comprerei “al volo”.
    Rispondendo un po’ più con calma potrei dire un onesto: dipende in che sezione lo mettono.
    Nel senso che nelle librerie non bazzicho le sezioni: fumetti – cucina – fotografia e in edicola non mi fermo mai.
    Ricapitolando:
    se Ireos non sapesse chi è Maghetta, o il libro è ben in vista (e a quel punto me ne innamorerei subito come mi sono innamorata di tutto cià che fai/dici/scrivi/disegni, anni fa <3 ) oppure forse non ci inciamperei nemmeno per caso (e sarebbe una tristezza)
    Ma visto che Ireos è una tonna fortunata e conosce (seppur virtualmente) GiuliaMaghettaetuttelesueinnumerevolipersonalitàadorabili, Ireos farà la fila in libreria per comprare il libro della sua amata.
    Perchè lo voglio comprare, perchè il lavoro merita ricompensa. E poi lo regalerei a tutti perchè il tuo mondo va condiviso affinchè tu possa avere ancor più sostegno per continuare ad avere la voglia e il tempo di riempire le nostre giornate.
    (ho dei dubbi sulla chiarezza di quanto ho scritto…ma non facciamoci caso)
    Lovvvvvvve

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      ok quando smetto di piangere forse ce la faccio ok?
      la fila la facciamo per i malcapitati ai quali con sadismo regalaremo l’operasupremadiidiozia.
      e la facciamo insieme.
      così poi mi riconoscono e quando cercano di picchiarmitumidifendiconalspadadihellokitty.
      e in quel (seppur virtualmente) c’è un dolore che spero al più presto di non sentire più.
      ce lo diciamo spesso. un po’ ovunque in giro per la rete.
      con messaggi salturari.
      di qua.
      di là.
      con la voglia di approfondire ma poi. ma è quella certezza che ci sei. e spero che la cosa sia reciproca che mi fa sentire dannatamente fortunata.
      e le tue parole sono chiare quanto la tua bellezza.
      e cacchio ti amo ormai da anni.
      ma la cosa più figa è che potrò farlo per tutto il resto della vita.
      quindi al diavolo la fila, il libro e il linciaggio.
      andiamoci a prendere una cioccolataaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

      anzi no.
      una CIOCCOOOlllaAAAaaattttTTTAa.
      ecco così va meglio.
      adesso mentre ti sussurro grazie solo 19193712937192371230123 volte posso abbracciarti per almeno 3 uikend?

  • veephobia 16/11/2010

    so che non ti “conosco” da tanto, però.
    il libro lo comprerei sicurissimamente (non so che parola sia, ma è giusto per farti capire quanto sono serissima ecco). mi chiedo PECCHE’ ti vengono sti dubbi…sei un fenomeno, davvero.
    e si vede che sei vera, non fingi; la 12^ personalità è lì e tiene tutti attaccati al monitor. perciò, che dire di più?
    che sia 1 libro, 2/3/4/10…100! piùcen’èemeglioè, olè.
    zanzan.
    ok basta…la fo finita ♥♥♥*manda baci tanti, tanti baci e
    tanto llluuuvvvv :*

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      E’ vero ci “conosciamo” da poco ma è anche vero che qui sulla rete ho incontrato meraviglie che non avevo neanche mai lontanamente immaginato nelle mie fantasie più estreme.
      E non ho dubbi sul fatto che anche tu lo sia.
      Diciamo che tra Tonne ci si riconosce *l’abbraccia forte travestita da tonna (avevo anche quello da pesce spada eh . ok la smetto )
      E’ che .
      per rispondere alla tua.
      insomma.
      io davvero non credo molto in me. Mi forzo e tanto. Mostrando il mio viso. Andando oltre il limite. Mettendomi in gioco ed esponendomi .
      Insomma sì.
      Cercando di oltrepassarlo quel limite per testare se.
      E poi la paranoiangosciapaurapanico.
      Perchè se c’è una parte di me che mi incita disperatamente a provare.
      L’altra.
      si ritiraterrorizzata.
      Dovrei solo consegnarmi alle autorità psichiatriche me ne rendo conto.
      Ma faccio terapia psicanalitica sul web stendendomi su lettini improvvisati di malcapitati che per sfortuna loro hanno a che fare con me.
      insomma come sto facendo con te.
      ailoviusomnacccccccccc prima di tutto.
      e ora abbracciamoci per tutto il pomeriggio
      (grazie. Grazie Vee. per la compagnia, le parole e il resto )

  • sick 16/11/2010

    pessimo futuro per le librerie…

  • Hoshi 16/11/2010

    E’ bello che tu te lo chieda. Perché una vera artista è così, modesta e tremendamente insicura, sempre alla ricerca della perfezione.

    Se lo comprerei? Assolutamente sì, non è una sviolinata, penso davvero che tu abbia un grande talento e meriti un riconoscimento che lo confermi.

    :*

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Ecco sulla prima parte mi è venuto un groppone. E l’ho immaginato grande quanto un orecchio di coniglio gigante nella gola.
      Sì come se avessi ingoiato un orecchio di conigliorabbidoso enorme e fosse rimasto incastrato in maniera orizzontale (ancora più brutto cielo) per ore ore ore.
      Perchè .
      insomma.

      rischio di allagare tutto qui e la storia che mi è caduta la limonata sul tavolo mi sa che non regge.
      Grazie Hoshi.
      Grazie sempre la tua preziosa compagnia. Per le parole.
      Incoraggiamento.
      E amicizia.
      *l’abbraccia forte e sviene tra la limonata
      (forse è meglio dire acqua semplicemente ? bicchiere di acqua? altrimenti dovei piagnucolare in giallinopallido e non so mica se ce la faccio uffa )
      <3

  • tonnaillimiti 16/11/2010

    io lo comprerei coi miei soldini, ecco! sìsì proprio sì!

    e lo farei vedere anche all’Ari Ari che secondo me, dall’alto della sua follia, potrebbe solo apprezzarlo! poi già a 4 anni si diletta in cucina.. perciò!

    e poi e poi esistono un sacco di libri inutili.. il tuo secondo me protrebbe essere apprezzato da tanti, anche da tutti quelli che PER LORO SFIGA ancora non ti conoscono.

    <3

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Ari.Santocielo Aria. Si diletta già in cucina comelaziapsicopaticachefavideoposteparladipavoniconlaziaverabellissima.
      Cielo possiamo trovarmi un altro appellativo?
      E su “PER LORO SFIGA” ho sorriso.

      ho sorriso con una lacrimuccia però.
      Grazie Ica.
      Grazie per essermi amica. che è quello che conta veramente, cacchio.
      ti abbraccio forte

      • spazillimiti 17/11/2010

        cito mia cognata:
        “tua nipote ieri ha inventato una torta imbarazzante…. una crostata di panna e nutella”

        e.. ho detto tutto, no??

        Giò ci vedo, ioZiaPavonessa, tu videoZia (hahahahah è più breve no? vaneggio ho mal di testa sorry :P) e Ariari a preparare torte assurde, ricoprirle di caramelle colorate e zuccheri a veli seguendo tue ricette fumettose incomprensibili! haha sìsì ci vedo!!!

        indipercui: il libro sa’ da fa’!! E’ un ordine!

        e poi ti voglio bene e cuori e amicizia e abbracci echeccacchio! plurimi <3

  • myflyingshoes 16/11/2010

    Commentino ordinato!
    1. io non posso cucinare per ovvi motivi statici:)e pure se chiedessi a irina, la badante (è quasi un privilegio avere una badante a 33 anni), di imparare a farlo (irina è brava a fare solo cose ucraine e pure se usa ingredienti italiani i suoi piatti sanno sempre di ucraina) comunque non potrei mangiare perchè facendo l’attività fisica di un bruco nel bozzolo non smaltisco che 3 kcal al mese!
    2. io sto ai fumetti come un ippopotamo sta alla danza classica!
    3. io non potrei fisicamente andare in libreria almeno per i prossimi 2 mesi (non che fra due mesi possa darmi alle maratone ma tenendo conto che la feltrinelli è sotto casa dovrei farcela) ma qui interviene Irina che sulle commissioni è imbattibile!
    Nonostante tutto io il tuo libro LO COMPREREI DI CORSA (e quì scattano le risate dalla regia)…diciamo che manderei Irina a comprarlo di corsa!
    Un motivo sopra tutti…qualunque cosa esca dalla tua testolina merita di essere letta (si si…sono pazza) perchè sei una persona speciale!
    Poi, veniamo al babbbbbà (essendo napoletana mi sento chiamata in causa e anche autorizzata a metterci le giuste b…è un pò come la tua cioccolllaaattttaaaaa)
    La farina di manitoba è quasi un delitto (mai come bagnarli in modo “analcolico”) e poi, qualunque ricetta Napoletana non può trovarsi sull’enciclopedia della pasticceria Italiana (non abbiamo nulla a che vedere con l’italia, in senso culinario intendo o forne non solo…mah!)
    Ma l’essenza di tutto è che ti vogliamo bene! EBBBBBBASTA!

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Commentino ordinato anche io
      1) adoro i tuoi commenti e tutto quello che scrivi quindi se perfavore puoi mandarmi almeno 3 missive al giorno anche con dei copia incolla di pernacchie te ne sarei grata
      2) la storia di Irina deve essere approfondita. vorrei delle foto e la fotocopia della carta di identità. così per scriverci pure una storia e il nome irina francamente mi piace e pure assai. chiamerò ellokitti così da oggi .posso?
      3) io sto ad una fumettara esattamente come un ippopotamo sta alla danza classica e l’insegnante è lacelentano. terrribiile insomma. cosa sto dicendononloso ma è arrivato il nippotorinese e devo apparecchiare
      5) io potrei però correre alla feltrinelli con irina(perchè voglio conoscere irina cacchio? mi sono fissata lo sapevo ) e tediarti per tutto il resto di questi prossimi due mesi. potrei trasferirmi con conigli e serial killers lì da te. vedo dell’entusiasmo nei tuoi occhi . LO VEDO ( sai mentire bene. per questo già ti amo)
      6) il punto sei mi piace sempre non so perchè. ma per dirti che . sì confermo che il tuo commento mi piace come poche cose al mondo e ho riso e mi sono commossa e irina.
      e insomma.
      7) giuro solennemente di riprovare con il babbbbbbàààà e già questo pomeriggio mi pichcierò colpendomi con sacchi di farina manitoba per questincuria.maledettaenciclopediadeipasticceritalianiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii
      8) che . sei un amore e sono felice di “averti incontrato” perchè sin dalle prime righe ho perso la testa per te
      9) irina ha i capelli rossi? ok la smetto
      10) qualora tu volessi scambiare 342 chiacchiere ma anche 903192308123 . io ci sono.
      nel senso che.
      ci siamo capite.
      io ci sono e mi fa piacere davvero.
      e ora possiamo abbracciarci per 3 ore ?
      mandiamo irina via però perchè secondomeègelosaeforsepensachevogliorubarleillavoro.
      (cacchio mi ha scoperto! è intuitiva irina!)

      (irina lei è miaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa)

      (prevedo tempi duri per Irina)

      (come faccio a dirti grazie? )
      (perchè è un grazie GRAZIE ma GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE)

      • myflyingshoes 17/11/2010

        Tento di tradurre il tuo interessamento ad Irina (che per la cronaca ha i capelli di un colore ucraino indefinito, forse grigi, con una punta di nero però anche un pò rossi)…ma il mio vocabolario “ucrainese” è costituito di pochi suoni e, da brava napoletana, mi faccio capire a gesti accompagnati da verbi rigorosamente all’infinito (“Iri…bambino mangiare”= irina prova a cucinare mio figlio )
        Cmq effettivamente è una bella scoperta e capisco che tu possa invidiarmela tanto da mangiarti tutte le falangette! La piccola peste la guarda sempre con lo stupore di uno che ha appena visto un alieno materializzarsi nel microonde…però si capiscono meglio fra loro che con la mia intermediazione (anche perchè il giovanotto quando si trova in difficoltà di comunicazione molla dei pugni molto eloquenti e di linguaggio universale).
        Vabbè…sono la solita logorroica!
        >Ti adoro piccerè!!!

  • Darsch 16/11/2010

    Sì, io lo comprerei. Perché sei una delle persone più geniali, divertenti e intelligenti che conosca. E un tuo libro sarebbe senza ombra di dubbio interessante. Per quanto mi riguarda preferirei che fosse un libro-libro. Vanno bene le foto (sei geniale anche in quell’ambito), vanno bene i divertentissimi disegni, ma ciò che ti caratterizza maggiormente (e che a me piace di più) è il modo in cui scrivi quello che senti.

    (babbene lo comprerei lo stesso pure se ci fossero solo i disegnini… tana per Darsch… mpfh… -.-)

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Prima di tutto grazie per essere qui. Per la risposta, a prescindere dalle meraviglie immeritate che hai scritto e che sanno tutti essere frutto di lauto compenso perchè è da quando siamo andati all’isola dei famosi che mi ricatti per non far vedere il video di me che mangio l’indigeno con banane fritte e concassè di barrraccccuda avvolto nella foglia di fico.
      cielo mi sono persa lo vedi?
      cosa dicevo?
      Il librolibrolibro senza fotofumetti ammetto che sia IL SOGNO IN ASSOLUTO scritto maiuscolo. Il primo racconto che ho scritto aveva l’inquietante titolo “capelli” ed era un horror. Profetico direi. Trascorrere la vita/ horror con uno senza capelli a distanza di 30 anni (perchè il serial killer non aveva capelli. e odiavi chi li aveva blablabla e cielo se ci penso ho paura sul serio.ma stodivagandocomesempreeeeeeeeeeeeeee)
      dannazione.
      Grazie.
      e non per quello che hai scritto dicevo.
      ma perchè sei qui.
      come un amico. come quello che sei.
      scommetto che ci saresti anche se non avessi il video di me in versione cannibale.
      mi giocherei la pelata di sick.

      (e babbene è bello quanto tuppete e euuiua di Vale)
      (babbenetuppeteuiiua è la formula magica per la felicità. E’ la formula magica dell’amicizia. la ripeterò come un mantra)
      Un bacio.
      di quelli che durano milleoreconabbracciocommossoincorporato.

  • PieceOfStar24 16/11/2010

    Io mi ripeto, lo comprerei eccome. Anzi, lo comprerò di certo. Leggerti strappa sempre un sorriso e trovo le tue foto e i tuoi disegni geniali. Qui non si fanno complimenti scontati,ne si regalano. Se lo dico è perchè lo penso 🙂 quindi forza Giulia che il tuo libro lo aspettiamo tutti trrrrepidanti 🙂

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Tu sei di parte e basta 😛 segue linguaccia con 103129038 baci
      e ho dimenticato il tuo compleanno.
      e ti prego odiami.

      detto questo.
      come faccio a ringraziarti?
      come faccio a dirti davvero quanto splendida sia?
      e non perchè hai detto quelcosoblblablablsoprageniolalalalal.
      perchè sei ormai una cucciola patatosaenonpotreipiufareamenodite*segue grandine a forma di rabbids con occhi cuoriciosi.
      roba complicata insomma.

      Grazie Stellina.
      davvero tante.
      tante.grazie.

  • Vix 16/11/2010

    Concordo con non ricordo chi .
    Non credevo potessi fare una domanda tanto cretina Giulia.
    (sto scherzando e so che lo sai )

    credo davvero che tu sia un talento e lo dice un’italia intera. Su twitter non si fa altro che ripeterlo e in giro per la rete.
    Sei una leggggenda che cammina 😉

    Un bacio piccola.
    E credi in te.
    Credici maledizione!

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Vix mammamia.
      io davvero sono senza parole.
      Grazie.
      Graziegraziegrazie
      (quant’è che avevamo pattuito per il bonifico 😛 ? )
      Un bacio enorme
      !
      (quel “credici maledizione ” lo tengo stretto al cuore. grazie)

  • maghettastreghetta 16/11/2010

    Vi ho appena letto.
    E ho allagato la scrivania.
    Perchè è caduto il bicchiere eh …s’s’s’s’s’s”s (ok non so più scrivere “sì”. ok ricomincio)
    dicevo.
    perchè è caduto il bicchiere sìsìsìsìsìsì. Mica per altro.
    ok.lasmettobastaNONMISOPPORTOPIU’.
    Vi ho letto e domani risponderò singolarmente ad ognuno di voi per ringraziarvi.
    per l’affetto che qui è davvero af_tonnellate altro che _etto.
    Lo farei adesso ma la sera è purtroppo riservata ad un tizio senza capelli che al momento ticchetta il dito sull’orologio e con voce antipatica sentenzia ” due minuti e basta”.

    A me non rimane che dire “bbbbabbbbenepapà”.
    Lo stesso tizio che preannuncia strage nelle librerie. Sì. è lui il maledetto.
    Non commenta mai ma quando lo fa è per tediarmi.

    eniuiei scritto così.
    sono davvero fortunata.
    con pochi bonifici guarda un po’ cosa mi avete scritto O___o

    (grazie. grazie. grazie)
    (a domani ! purtroppo per voi. e fortunatamente per me che vi ho)
    Un bacio enorme collettivo
    (ebbene sì vi risparmio di quelli singoli . euuuiiuuuaaa!!!!)
    (ma tanto domani ritorno e sbaciucchio*risata malvagia)
    (grazie l’ho detto? )

  • marzia 16/11/2010

    mi chiedevo quando mi avresti fatto diventare famosa, pubblicandomi su un libro!
    FORZAAAAAAAAA con quelle rotative…
    dai che devo comprarlo

  • Aisha 17/11/2010

    certo che lo comprerei! ma non dovrebbe essere di sole foto, insomma ci vorrebbero anche i tuoi esilaranti commenti!

    Giuliaaaaaaaaaaaaaaaaaaa
    il babà non si fa con il latteeeeeeeeeeeeeeeeeee.
    e cmq non ti avvilire, far venire un babà è la cosa + difficile del mondo, la lavorazione è particolare (e te lo dice una napoletana che ha il nonno che faceva il pasticciere), la pasta va lavorata, va sbattuta, ma in maniera tale che le “fibre non si rompano”… che detta così sembra puro delirio, ma credimi ha un senso, che non è molto semplice mettere in pratica!

    Masssantocielo come puoi cimentarti se non conosci nemmeno il sapore del vero babà?! Potessi te lo spedirei per posta, ma mi sa che la busta poi si imbratta di rum!!!

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Aishamialeosa oggi fotografo i biscotti senza uovolattefarinasenzabiscottipettè e faccio il post.
      detto questo:
      odio questa ricetta.
      LA ODIO.
      il latte in realtà serviva solo a sciogliere il lievito di birra e poi veniva incorporato ma la quantità era veramentepiccolapiccola.
      Il dubbio sulla farina manitoba mi ha tormentato una notte intera e infatti non andava messa.
      e insomam fare un babà senza sapere manco come sia un babà è in effetti bizzarro ma la mia storia con i babà non finisce qui !
      ci ritenterò*disse salendo sulla televisione e poi sulcomodino facendo un salto ghepardesco.
      insomma sì.
      spediscimi un babà intriso di rum in busta ma infilaticipuretutiprego!
      (grazie cucciola)
      un bacione!

      • Aisha 17/11/2010

        se vuoi ti passo la ricetta della nonna. ci va la farina americana! 😉

  • Aisha 17/11/2010

    perchè non mi si pubblica il commento?! sigh sigh

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      come no *_* ?

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Sì la ricettadellanonnadiLeaaaaaaaaaaaaaaaaaaa sììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììì

      te ne sarei infinitamente grata!
      128120381203812 baci

  • Carla 17/11/2010

    Arriverà lo shipping fino in Perù? 😀

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Carla ti adoro.
      E tu dovresti odiarmi perchè ho ancora una busta con il tuo nome da spedire.
      Faccio veramente schifissimo. senza tanti giri di parole.
      Scriverei (pensandolo seriamente) te lo spedisco io senza alcun problema!
      se non fossi sempre sommersa da 2312038123 cose.
      ma ci riuscirò cacchio .
      ci riuscirò.
      con il paccoprecedente e semmai dovessi farcela con il libro.
      Sei sempre un amore.
      Grazie sempre.

  • Wish aka Max 17/11/2010

    Lo compro ma a due condizioni:
    1. ESIGO una dedica strappalacrime
    2. Devi trovare il modo di citarmi con tutti i nick e le stupidaggini dette dai tempi di pgm

    Ah, maghen, maghen, quando imparerai che le persone che ti stimano sono molte, e che chiunque venga in contatto con te non può rimanere indifferente? 🙂 <3
    Abbracci stretti sparsi.

    • maghettastreghetta 17/11/2010

      Sono felice che sei qui sai?
      Un po’ meno per te perchè non credevo che il tuo masochismo arrivasse a tanto .
      Ma felice perchè mi piace sempre scambiare quattromilachiacchiere con te.
      Sempre* lo urlò salendo sulla scrivania.
      Quindi è chiaro che una dedica strappalacrime ci sarà e che la citazione degli amici (altro che nick) storici .
      perchè è tutto cominciato da lì.
      la mia vita. la mia salvezza. e credere davvero che gli amici quelli veri.
      esistano.
      e santo cielo apro la busta Maria!
      (cosastodicendo?)
      Mi prometti solo di non lasciarmi mai ?
      e sono seria.
      non sto continuando la puntata di c’è posta per te.
      promettilo.

      Grazie Max.
      Perchè le tue parole arrivano sempre quando sì.
      devono arrivare.
      già una volta e non lo dimenticherò mai.
      ed adesso.
      e non dimenticherò mai neanche questo.
      ( a chiunque venga in contatto come me. uhm.e se sprigionassi una malattia che induce al masochismo? eh? ci vogliamo riflettere seriamente? )
      Un bacio
      enorme.
      che più enorme non si può.

      • Wish aka Max 17/11/2010

        Io non credo che le cose accadano per caso. E pertanto credo che abbia un senso quello che dici, anche se non credo di essere io il motore di tutto. Credo sinceramente che tu sia una persona speciale e che irradi gioia di vivere. E probabilmente è per questo che nessuno ti rimane indifferente.
        Come potrei lasciarti? Non è pottibile! Ma so che non ti accontenterai di questa evidenza che è sotto la luce del sole, e pertanto solennemente prometto di non lasciarti mai.
        Bacioni

  • maghettastreghetta 17/11/2010

    Max adoro il fatto che tu sappia che sono paranoica a tal punto che no. Anche fosse un’evidenza sotto la luce del sole avevo proprio bisogno di.
    Solennemente prometto.
    E non è pottibbbile è adorabile. A dir poco adorabile.
    (grazie ancora)
    :*

  • maghettastreghetta 17/11/2010

    Ale un mio amico (ti rispondo qui perchè non si può replicare ad una replica replicatache abbiamoreplicatonell’altro post insomma . apriremo un forum solo per noi due e chi si è visto si è visto).
    detto questo? dove sono arrivata? ah sì.
    dicevo.
    che l’alieno che si materializza dentro il micro è roba di scriverci un fumetto e anche un ippopopotamo che fa danza con alessandra celentano.
    insomma
    ho una svolta. ho finalmente una storia seria per un eventuale graficnovelscrittacosichefapiùfico.
    Irina mangiare.
    mangiarebambino.
    cielo !
    anche io sono poliglotta in quel senso e mi esprimevo benissimo con Gemmi che si chiamava jay ma non so perchè lo chiamavano Gemmi (cielo perchè lo chiamavano Gemmi? )
    insomma
    io e irina andremo d’accordo e quindi posso trasferirmi da te per farti compagnia.
    quindi dammi 3 minuti che preparo il trolley di uinnidepu.

  • carla 18/11/2010

    Io lo compro sicuramente! anzi più copie, ho già in mente almeno una decina di persone a cui regalarlo… 🙂

    • maghettastreghetta 18/11/2010

      Carla mamma mia che vergogna, grazie.
      Grazie davvero per quello che hai scritto.
      Quindi odi dieci persone? 😀
      andiamo bene !

      1391238 baci.

  • Lina 22/11/2010

    C’è qualcuno che ha detto di no ?
    Se non c’è, voglio essere la prima e anche l’ultima.

    No. Non lo comprerei…





  • Lina 23/11/2010

    Se comprerei il tuo libro ?
    E lo chiedi pure ? Comprerei un tuo libro se non ti conoscessi per il solo fatto che sarebbe coloratissimo e pieno di disegni originali oltreche di storie esilaranti e commoventi al contempo.
    Comprerei il tuo libro perché propedeutico al buonumore e alla simpatia, lo comprerei perché mi farebbe stare bene.
    Lo comprerei se fossi una sconosciuta…
    figuriamoci se non lo comprerei sapendo che è TUO! <3

    • Wish aka Max 23/11/2010

      Propedeutico al buonumore è semplicemente meraviglioso.

      • Lina 23/11/2010

        “Grazie Max!” disse arrossendo visibilmente…e trattenendo a stento una lacrima mentre, incurante dei danni causati dal suo percorso, scivolava lenta sulle guance…
        [Oggi sono particolarmente nostalgica e…sensibile.]

  • maghettastreghetta 23/11/2010

    No semplicemente meravigliosi siete voi due.
    E propedeutico al buonumore posso segnarlo alle cose “mi è stato detto ” che le tengo strette al cuore? (le rispolvero quando la paranoia mi coglie e l’altra personalità ottimista rispolvera un po’affidandosi al giudizio degli altri per. e insomma: aiutatemi. sono una psicolabile pericolosa)
    un po’ come quella di King (che ancora me la rileggo. fisso il vuoto e piango) che mi ha detto Max in un momento dove era chiaramente incapace di intendere e di volere.
    e insomma vi amo, sì.
    e non vi amo peresageraremaghettoso.
    No proprio vi amo serio.
    di Iaia.

    • Lina 23/11/2010

      Scrivi Giulia,
      scrivi per tutti quelli che, come me, sono sprovvisti di risorse autonome al buon umore e, tieni pure stretto al cuore tutto quello che è stato scritto ma più forte di ogni altra cosa tieni stretto al tuo cuore e vicino alla tua anima la Giulia meravigliosa Giulia che sei e non cambiare mai.

      • Wish aka Max 23/11/2010

        Il “fascinoso acquario del forum” fa sempre arrossire qualcuno! 😉

  • maghettastreghetta 24/11/2010

    Sono così felice di avervi qui.
    Che non so spiegare quanto.
    vi voglio bene.

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi