Seduti a un tavolino sotto le stelle. E le telline.

Must Try

La granita di mandorla

Latte di Mandorle. Mamma mia, il latte di mandorle ghiacciato! Ne ho parlato e riparlato ma ti segnalo questo articolo riassuntivo dove c'è scritto...

La carbonara di Asparagi

Una versione vegetariana di uno dei primi più amati in tutto il mondo.

Risotto con miele di manuka e yogurt

La Ricetta Facilissima e di ridicola preparazione. Lascio dorare la cipolla nell'olio extra vergine d'oliva e quando è ora metto il riso a tostare. Aggiungo...

Siciliaia: 7 Piatti a base di pesce imperdibili se vieni in Sicilia

Le polpette di muccu e il muccu marinato. Gli occhi di bue arrostiti e i ricci per farci la pasta o mangiarli con il pane. Le collane con le conchiglie di occhi di bue e gli immancabili involtini di pesce spada. La torta di masculini e le telline da mangiare guardando le onde del mare.
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Un primo veloce e gustoso che ti catapulterà su una terrazza a strapiombo sul mare. Seduti a un tavolino tondo con le ceramiche di Caltagirone tra le stelle e i profumi di Sicilia.

Le telline sono molto amate nella mia famiglia. Mia nonna e mia mamma ne vanno pazze. Le mangerebbero (condizionale errato perché effettivamente il tempo verbale dovrebbe essere indicativo, ergo le mangiano) ogni giorno d’estate. Quando ero piccola guardavo mamma e le chiedevo “Ma non è stancante? Sono piccole piccole”. Lei sorrideva e continuava a mangiucchiarle con quello sguardo da eterna bambina. A me piaceva che lei poi mi regalasse i gusci. Li lavavo per bene, li conservavo. A volte li dipingevo. Altre volte facevo dei quadretti dopo averli attaccati a dei fogli. Altre volte creavo delle collane mai indossate insieme ai gusci vuoti di occhi di bue che pescava papà.

Non mi sono mai piaciute le telline, eppure questi piccoli gioiellini evocano così tanti ricordi che non so neanche bene trattenere le emozioni e le parole. Terrazze sul mare, la risata di papà, gli occhi infantili di mamma, nonna contenta che mi dice “Evviva le telline!”.

Non nascondo che vederle in pentola è sempre un tuffo al cuore. Di quelli senza risalita. Ma come faccio sempre. Chiudo gli occhi, chiedo di perdonarmi e le servo a mamma. Un pegno d’amore per rivedere quegli occhi, quel sorriso e rivivere quegli indimenticabili ricordi.

Forse potrebbe interessarti leggere...

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Le polpette di melanzane di mamma

La mamma ha sempre ragione anche quando non ce l'ha. In cucina poi non ne parliamo. Se la mamma dice "a occhio" allora tu devi fare "a occhio", fine del discorso.

Il Cantalupo con la feta

Un piatto facile, veloce e strepitoso. La feta con l'anguria, da anni, è una certezza ma con il cantalupo hai mai provato?

Le Ricette di Mamma – Siciliane a base di pesce

Ti racconto alcune delle ricette siciliane che mia mamma prepara da sempre. Delle preparazioni che non sono solo piatti ma scrigni di ricordi, giorni e vita. Un tour tra cuore e tavola.

Le melanzane più buone! Come le fa mamma

Una delle ricette che amo di più e che mangio sin da piccola. Che sa di tradizione, amore e casa.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

More recipes like this