Conquista tutti con il pesce spada e la crema di mango

Must Try

Risotto con miele di manuka e yogurt

La Ricetta Facilissima e di ridicola preparazione. Lascio dorare la cipolla nell'olio extra vergine d'oliva e quando è ora metto il riso a tostare. Aggiungo...

Le Ricette di Mamma – Siciliane a base di pesce

Ti racconto alcune delle ricette siciliane che mia mamma prepara da sempre. Delle preparazioni che non sono solo piatti ma scrigni di ricordi, giorni e vita. Un tour tra cuore e tavola.

Le uova rosse per Pasqua

Che la Pasqua in Grecia sia molto sentita è un'informazione pressoché inutile perché lo sanno tutti. Viene onorata e celebrata ed elementi pagani e...

Il casatiello con un ingrediente a sorpresa

Il casatiello è immancabile nelle tavole pasquali dei napoletani ma la verità sai qual è? Che tutta la penisola se ne è perdutamente innamorata di questa ciambella salata deliziosa e ricchissima. Il casatiello è entrato ormai nelle case di tutti gli Italiani e non ha intenzione di uscirne (meno male!)
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Preparo molto spesso questa salsetta e mi piace tenerla in frigo dentro quei cosini squeeze per averla a portata di mano. Si conserva benissimo fino a 4-5 giorni. Senza problemi davvero. Non scurisce ma certo è che puoi farla tranquillamente sul momento. Il pesce spada si presta benissimo, sia tagliato a carpaccio che non, a essere servito con frutta o composte di frutta. Se cerchi nel mio archivio lo troverai con l’avocado, con gli agrumi, con il matcha e lo zenzero, con i fichi, con il melone cantalupo e moltissimo altro. L’ho anche fatto già con il mango, ma sotto forma di tartare e quindi crudo. In quel caso speziarlo con il cumino o ancor meglio con i semi di senape e il pepe rosa è davvero un’ottima idea.

 

Ma come si prepara questa salsetta?

Schiaccia la polpa di un mango maturo. Aggiungi un po’ di succo di limone e un pochino di senape, quella che ti piace. Il vero segreto è assaggiare questa salsetta sino a renderla di tuo gradimento. Aggiusti un pochino di sale e se ce l’hai aggiungi anche dell’ottima scorza di arancia grattugiata che non è una brutta idea, come anche lo zenzero. Puoi renderla pungente con le spezie o semplicemente ricca e saporita, ripeto, lo decidi tu secondo il tuo gusto perché al fine della ricetta poco cambia. Il pesce spada del resto deve solo essere strofinato con del limone e poi fatto cuocere sulla piastra rovente finché sarà cotto.

Mango, curcuma, succo di limone, scorza di arancia, curry, senape e sale. Anche un pochino di olio. Puoi mettere anche tutto dentro un mixer e fare la salsetta, oppure usare un frullatore a immersione. Come ti viene meglio.

Il risultato sarà per tutti sorprendente e ne rimarranno piacevolmente colpiti. Servire la porzione di salsa a parte è sempre una buona idea, in modo che ognuno possa dosare nella quantità che gradisce.

Dimmelo su Instagram

Ti ricordo che mi fa sempre piacere sapere se hai provato una mia ricetta e quindi dimmelo su Instagram (stories anche! O con i messaggi privati) perché davvero mi farai felice. Grazie!

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this