Home / Salato (Page 11)


1 Dicembre World Aids Day . La campagna Proteggiti Semplicemente. 

( riesumo video degli anni passati quando ero magraeeegiuovine in attesa di quelli nuovi perchè sì. Arriveranno. Tenetevi pronti al peggio)

Tuppete!

E’ inutile ribadire che il genio di Darsch ha pure comprato il dominio, vero? Tuppete.net è una realtà che nel 2012 prenderà sempre più corpo sino all’inarrestabile conquista dell’universo che ormai è chiaramente vicina.

I Maya stanno per arrivare ma non dimentichiamoci che io,  Damien in Gonnella ( Se non hai visto la Saga di Omen puoi tranquillamente cliccare x a destra se possiedi piccì, a sinistra se possiedi appol , e correre velocissimamente lontano da me) con il mio 12-12-12 al posto del 6-6-6 perchè mi piace raddoppiare ed esagerare salverò il mondo da questi omuncoli bassotti e cicciotti con frangetta e capello liscio. Perchè è chiaro che i Maya siano così. Un po’ dei nani da giardino ma senza peluria albina.

Avremo comunque modo di approfondire la questione Maya durante il corso di tutto l’anno che verrà (sperate in una mia dipartita vero? malvagi esseri, giammai!) . Per dire insomma che è arrivato Dicembre,  l’ultimo per il presentatore di Voyager (tiè!) e  il suo  fidato pubblico. Da questo momento in poi qui si riverseranno momenti melliflui intrisi di sdolcinerie varie mischiate a vomitevoli zuccherosità. Si conieranno anche sinonimi talmente smielati che dovrò provvedere alla realizzazione della gif ” Attenzione aumento instantaneo di zucchero nel sangue alla lettura di questo blog”.

Sì d’accordo lo abbiamo capito che andare in libreria e sentire l’odore delle pagine intatte di un libro ha una magia incomparabile, ineguagliabile e tutti i sinonimi di virgilio.it.

Sì è ovvio che tenere in mano il quotidiano attorcigliandosi tra le pagine è un rituale irrinunciabile mentre si sorseggia il caffè. Lo faceva papà, nonno, bisnonno. Quanti ricordi. E sì.

Sì è lapalissiano che scrivere con la penna, se non addirittura con la piuma e il calamaio, ferma il tempo e fa riflettere sulle cose della vita davvero importanti e. Sì.

E allora abbandoniamo le macchine e andiamo a piedi; per i lunghi tragitti prendiamo una carrozza e un cavallo, che alleveremo nella stalla. Alziamoci alle quattro e facciamo il sugo in un pentolone-calderone del camino dopo essere andati a tagliare la legna nel bosco. Procacciamoci il cibo durante il fine settimana andando a caccia e non in ultimo spogliamoci delle inutilità e viviamo solo di ammmore.

Prefazione piccolissima : 

Habemus Handmade Nanodagiardino (inglese, latino e italianotuttattaccato. C’è poco da fare. Sono una poliglottidiota)  ;  le tediose fasi progettistiche si trovano cliccando qui . L’attività nanosa su Garden Gnome prosegue, come anche quella di Halloween Food . A tal proposito segnalo la ricetta dei Biscotti semplici da inzuppare nel latte , che ho uplodato giusto qualche giorno fa. Essendo impegnata in attività di rilievo, come si evince dal dritto-rovescio-barba-cucito, confesso di non riuscire a star dietro a tutto se non con immensa difficoltà ma l’insonnia mi è amica, grazie al cielo e la pazienza (vostra) pure. E quindi giusto per cominciare: grazie.

Grazie (sentito) all’Etna che ha fatto piovere cenere tutta la notte trascorrerò allegramente la mattinata spazzando nani e piastrelle e sperando che Mary Poppins arrivi per portarmi a ballare con  pinguini in frac. Gnafaccio (roman lesson number #123123).

Ma *diventa seria* grazie soprattutto alla

redazione di Donna Moderna , che ha premiato una mia foto durante un aperitivo per gli Instagram addicted svoltosi durante la Settimana della Moda a Milano.

Instaglam e #accesoriami è stata davvero una bellissima iniziativa ed io  lusingata a dir poco (nel mio piccolissimo) di farne parte. Purtroppo non potendo essere a Milano ho seguito in streaming la diretta e al momento di “deuinneris” quando ho sentito “Giulia- Maghetta Streghetta” ho fissato il monitor con sguardo vitreo per tre quarti d’ora. E subito dopo ho esultato lanciando in aria nani, conigli e pure il Nippotorinese.

Fine Prefazione piccolissima. 

Notizie dal fronte: In Sicilia, con qualche GIORNO di ritardo rispetto all'Italia, si comincia la raccolta differenziata (dato che vi immagino con la mandibola slogata per lo stupore, vorrei che vi ricomponeste e proseguiste come tutti i giorni tranquillamente la lettura) (ah? avete sempre la mandibola

READ MORE