dolce

Japanese Cheesecake

Una famosissima variante della classica cheesecake americana, in chiave nipponica. Famosissima per la sua consistenza spumosa e nuvolosa. In realtà si chiama Cotton Cake, ma è conosciuta nel mondo proprio come Japanese Cheesecake.

La Rainbow Cake – New Edition

È davvero facile. Non credere di non potercela fare.  Sia la Rainbow cake, che cambiare il mondo anche con piccole cose. Con un sorriso. Con una parola. Con un arcobaleno. 

Matcha Biscuit

Una frolla semplice ma gustosa impreziosita dal matcha. E una frolla completamente vegana firmata dal grande Luca Montersino. Dei biscotti, che al primo assaggio, ti resteranno nel cuore.

La frolla con i fiori

I fiori si possono ammirare, coltivare, regalare e mangiare. Sì, esistono dei fiori eduli perfetti per zuppe, insalate e dolci sorprendenti.

La Panna Cotta al tè matcha

Un dolce gustoso, facile e fresco caratterizzato dall'inconfondibile sapore del tè matcha. Perfetto per un dopo pasto ma anche per accompagnare un tè nero fumante caldo e avvolgente.

Semi di papavero e glassa di limone

Una delle preparazioni più buone mai preparate. Mi è sempre piaciuto moltissimo questo accostamento, quello dei limoni con i semi di papavero. Diversi dolci pasquali polacchi e dell’Est Europa hanno proprio i semi di papavero; anche il cozonac, per esempio, ha diverse volte il ripieno di semi di papavero. Il risultato -ma con una ricetta di Ottolenghi è facile- è sorprendente. Molto profumata, leggera e gustosa.

Ichigo Daifuku, la ricetta del mochi perfetto

Il mochi è un dolcetto famosissimo giapponese buono da impazzire che puoi fare in casa con pochi ingredienti.

Tiramisù fragole e basilico e un dolce speciale

Un tiramisù molto profumato e fresco. Stupisce per leggerezza e freschezza questo dolce al cucchiaio di cui tutti sono ghiotti.

Porridge alle fragole, pistacchio e semi di chia

Un porridge fresco con quella nota croccante e deliziosa del pistacchio. Un dolcetto a tutti gli effetti che ti farà cominciare la giornata sicuramente con un gran sorriso.

La torta con la tahina e il cioccolato bianco nella Crock Pot

Perché fare una torta nella crock pot? Perché perdere quattro se non addirittura sei ore per una torta quando nel forno ci stai 40 minuti o se va male un'ora? Bella domanda. Io personalmente per curiosità. Perché rimango affascinata -e tanto- da questo calderone magico dove ficchi tutto dentro e poi vien fuori tutto buono, che siano verdure o riso o cereali o carni o pesce (per carni e pesce non garantisco ma le centinaia di persone e cavie adorabili sì). La risposta potrebbe essere: "perché voglio trovare la torta calda calda al mio arrivo dal lavoro" oppure "perché amo fissare quattro ore un elettrodomestico" o ancora "perché le cose cotte a  bassa temperatura le digerisco meglio" (certo con 200 grammi di burro risulta quasi fantascienza ma andiamo avanti). Non vi è una ragione. È tipo una religione. Se hai la crock pot poi devi testarla fino all'inverosimile. È tipo un passaggio obbligato per dimostrare al mondo che tu sei capace di fare anche una torta nella crock pot. È tipo un delirio di onnipotenza, insomma.

Il Gelo Siciliano (e tutte le ricette)

Il gelo siciliano è un dolce al cucchiaio freschissimo, delicato e leggero molto consumato sull’isola, soprattutto durante la caldissima e afosa Estate. In realtà puoi trovarlo durante tutto l’anno ma è proprio in questa stagione che il gelo non può mancare.

Morbidona al latte di cocco

Una nuvola di rara bontà che i miei amici su instagram hanno fatto e rifatto mandandomi foto da ogni parte della Penisola (e posso...