Ancora Praline, sì (Cioccolato bianco e tè matcha)

Must Try

Plumcake marmorizzato vegan al cioccolato e banane

Li ho provati tutti i banana bread. Con cioccolato o senza. Veg o no. Con il cocco o meno. Al sapore di vaniglia, speziato...

Cinnamon Rolls al Cacao e Uvetta

Foto mosse e fatte di fretta, ma con tanta passione sempre. Ho visto questa ricetta sul libro di Csaba Dalla Zorza "Cioccolato"; di cui vorrei...

Una ciambella morbida dal cuore fondente e una barba soffice come le nuvole

Di questa preparazione ho parlato settimane fa su RunLovers, esattamente qui. E no, oggi non esce il mio articolo su RunLovers ma domani perché proprio...

I sacher muffin e la pelliccia verde

Koi non esce molto spesso perché noi stessi non lo facciamo; questo perché è arrivata in un momento storico della nostra vita dove abbiamo...
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.


Non che ci sia bisogno di blaterare ulteriormente sulle praline aromatizzate perché l’ho già fatto con le praline alla cannella (clicca qui), con quelle pasquali a forma di coniglietto al cioccolato fondente (clicca qui) e con quelle al tè matcha e cioccolato fondente (clicca qui), senza dimenticare il White Day con le praline al cioccolato bianco e pepe rosa (clicca qui). Potevo forse non fare quelle al cioccolato bianco e tè matcha? O per meglio dire  potevo non  mostrare una delle infinite variazioni? La risposta è: sì potevo evitare ma non sarei la persona egocentrica, stakanovista ed esibizionista che sono ergo eccole qui. Questa volta piuttosto che amalgamare bene il matcha l’ho lasciato lì. In superficie perché volevo che si sentisse proprio la sbriciolosità (?) e la granulosità e l’essenza fortissima stessa di questo tè verde che amo.



Per questo non l’ho inserito quando ho scelto questo ricco e buonissimo cioccolato bianco ma piuttosto ho spolverizzato le mie formine da praline in silicone e poi versato fuso e caldo il componente cioccolatoso. Il risultato è questo. Si possono impacchettare, confezionare e adornare o semplicemente ingurgitare. Che pare essere tra l’altro la via più facile.

 

Forse potrebbe interessarti leggere...

61 COMMENTS

  1. Buongiorno mia cara! Per quanto riguarda la cioccolata preferisco di gran lunga quella fondente, quindi non ho proprio un buon rapporto con quella bianca… ma conosco qualcuno (il mio fratellino… ehm.. ormai fratellone) a cui piace molto e potrei provare a prepararglieli. Tra l’altro a breve sarà il suo compleanno… qualche idea per la torta?! Abbracciamoci e dimmi di quel piatto meraviglioso ed elegantissimo…

  2. ecco. sì, ecco. ecco e ecco.
    me ne mandi qualche quintalata che oggi proprio non mi va di fare nulla? (oltre che mangiare, ovviamente)

  3. Ehm, tesoruccio…ma quel pacchettino di praline lì, che ti avanza…per caso, dico PER CASO, visto l’avvicinarsi inderogabile del mio prossimo genetliaco, è pemmè??! ^_^
    No, perchè qua ‘sto tea matcha non esiste proprio, ma che stress…quando vengo a Catania me ne compro una scorta da due tonnellate! Ecco. Buongiorno e baci a stampo a tutti gli amori miei, presenti ed assenti (che tanto prima o poi passano sempre da qui!)

  4. Le praline al cioccolato fondente e le praline matcha e fondente riportano lo stesso link alle praline conigliose, adovabili per carità, ma non vedo traccia di matcha, parbleu*

  5. Sai che riesci a far sembrare attraente anche il tè matcha che odio come poche cose al mondo? merito del cioccolato bianco? o tuo? o degli stampini che ho anche io uguali? perchè me li hai regalati tu tra l’altro.

  6. Ma… ma… ma… ti piace il the matcha???? Veramente???? Hai fatto bene a dirlo, non me lo sarei MAAAAAAAAAAAAAAI immaginato!!!!!!!!!!!!
    😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

  7. Amore
    Io ho anche hl fatto le praline ciocco bianco e te matcha
    Ma li avevo mischiati insieme
    Voglio provare a farli cosi
    Sono bellissimi

    Un bacio a te e uno a tutto il cucuzzaro dei commento qui sopra che oggi lo vedo bello carico
    Baciiiiiiiii

  8. fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee
    io sto svenendo e tu posti ste bontà..annamo bene!!!
    ma al posto del te il pistacchio??? per la gioia di Bea e non solo 😀 quasi quasi sa dda provà!!!! ihihihhi
    baci Gyuiuzza!!! :-*************
    ps: hai posta 😉

  9. io mi sto leggendo tuttitutititititutititititititi i commenti arretrati.
    a costo di fare natale 2089 CELAFAROOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

  10. […] Dicevo (squilla il telefono continuamente maledizione! E’ così stramaledettamente difficile scrivere mentre squilla il telefono. Mentre ti interrompono. Mentre trapanano. Mentre*disse con voce Jack Torrance ticchettando*) anche il cioccolato bianco, per gli appassionati, si presta bene alla creazione di formine e può essere insaporito e arricchito con qualsivoglia frutta secca senza dimenticare il tè matcha che seppur stia sempre bene a prescindere nel cioccolato fondente esalta pure il sapore di questo suo cugino un po’ bistrattato ( pure da me*disse fischiettando). Qui trovi delle foto di vecchie Praline al Cioccolato bianco e tè matcha, se ti fa piacere.  […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Gelato al burro d’arachidi salato

Il gelato viene sempre prima di tutto. È la cosa che mi piace di più in assoluto. Sempre e per sempre. Questo al burro d'arachidi non credevo potesse essere così buono.

Colazione dolce o salata?

Colazione dolce o salata? Un po' come essere o non essere? Che sia dolce o salata la colazione è necessaria per la tua salute.

Il terzo numero di Mag-azine

Il terzo numero di Mag-azine è dedicato ai profumi di Sicilia. Un'isola incredibile che non smette mai di farti sognare.

Crema salata agli arachidi

Una crema strepitosamente buona che ti lascerà senza parole a base di burro d'arachidi e salsa di soia. Perfetta per condire insalate, involtini primavera e vietnamiti con le cialde di riso.

10 Primi piatti siciliani che non puoi perderti

La pasta alla norma e quella col macco. Il riso con l'ennese che profuma di zafferano e l'immancabile pasta al pistacchio senza dimenticare "a muddica". Scopri i dieci primi piatti irrinunciabili che non puoi perderti se sei in Sicilia.

More recipes like this