Home / A1  / Torta profumatissima alla ricotta e limone

Torta profumatissima alla ricotta e limone

Per tutta la settimana una volta al giorno ti ho dato un’idea di ricetta da fare con i limoni. Ho cominciato con quella più facile e veloce, perfetta anche per i bimbi che vorranno cimentarsi nella preparazione. Non occorrono infatti chissà quali aggeggi ma solo una tazza e una forchetta per girare: la torta al limone nella tazza da cuocere al microonde. 

Subito dopo è stata la volta della ciambella sofficissima al limone con la crema; una ciambella con gli albumi montati a neve ferma  e una crema che ricorda le torte della nonna. Profumatissima e dal sapore molto deciso è una ciambella che ti consiglio caldamente anche per il dopo pasto proprio perché dall’impasto leggero e non pesante e stucchevole; grazie alla presenza generosa di limone. Ho continuato con un’altra ciambella ma questa volta simil chiffon in forma quadrata e ricamata con un tripudio di fiori freschi sopra. Al sapore pungente di zenzero che contrasta ed esalta la freschezza del limone. La crostata a base di frolla con limone arricchita ancora una volta dalla crema. Di quelle da scrivere nel quaderno delle ricette preferite e di casa. Infine la mattonella di pan di spagna con la crema al limone -sempre la stessa, sì che potrai adoperare nelle tre interpretazioni- arricchita dalla morbidezza del limone e dalla glassa.

Oggi una torta profumatissima al limone con base di ricotta di pecora. Una preparazione antica che non è mai mancata nelle case dei nostri ricordi più cari. Semplice, d’effetto e maestosa: è la torta alla ricotta e limone che non ha un nome se non quello dell’amore, lo stesso con la quale è stata preparata in ogni casa e luogo.

Mi permetto di ricordarti ancora una volta di sostenere insieme la Ricerca Fondazione Umberto Veronesi. Il nostro futuro è nelle mani di queste incredibili anime. Solo a grazie a loro possiamo avere un futuro. Migliore.

La Ricetta

  • 300 grammi di farina 00
  • 300 grammi di zucchero
  • 300 grammi di ricotta di pecora
  • 3 uova
  • la scorza grattugiata di un limone biologico
  • una bustina di lievito (intorno ai 16 grammi) in polvere per dolci
  • zucchero a velo per spolverare

Lavora prima lo zucchero e la ricotta dentro la planetaria e poi aggiungi la farina setacciata poco per volta. Infine le uova una ad una e la scorza grattugiata di un limone biologico. Profuma e aromatizza ancora con vaniglia o se ti piace di più la cannella. Inforna a 180 per 40 minuti e controlla con lo stecchino. Se ti piace spolverizza con lo zucchero a velo.

 

 

 

 

 

 

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
NO COMMENTS

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: