Home / Cucina Taoista  / “Velmicello mi hai plovocato! e io me te magno!”

“Velmicello mi hai plovocato! e io me te magno!”

Ecchebbbeluikend! Da troppo tempo non mi dedicavo al selvaggio  sperpero del patrimonio familiare per sentirmi una figlia degenere che meriterebbe il diseredamento immediato ( e devo dire che ultimamente ci do sotto anche con il patrimonio del Nippotorinese. Lo faccio per lui eh. Per fargli assaporare la parola “famiglia”, mica per altro); ho trascorso quindi il sabato e la domenica facendo razzia tra negozi di oggettistica e amenità. Ho una teglia in silicone per macaron che ho già provato e funziona meravigliosamente ma se si ha intenzione di fare meringhe sgonfie e rotte ( una schifezza apocalittica. Semmai la doveste vedere state lontani e gridate “vade retro!”. Dedicherò post apposito per mostrare le meravigliose schifezze macaronesche), servizi di piatti che non so dove collocare se non in libreria e una serie di oggetti talmente inutili da far inorridire chiunque,  ma che dovevano aggiungersi  alla vasta gamma del mio straripante archivio di idiozie. Fortuna che qui ci stiamo allargando con gli spazi altrimenti non sopravviveremo. Oh anche la famiglia dei nani da giardino cresce.

Tra tutte queste cosuccciiieee ho pure preso qualche sorpresina da spacciare tra bamboline e librotti durante i nostri pseudo giveaway. Pecchèiovipensosempre*disse con voce infantile battendo le ciglia.

E’ lunedì. Non sopravviverò. E’ tutto molto difficile. Ma celapossiamofarcela. Ricapitolando: le idiozie che non interessano a nessuno sulla mia vita privata? le ho scritte. Il mantra del lamento? l’ho scritto. Gli appunti in cucina? ah ecco. Lascio giusto due appunti in cucina in questa settimana cruciale sperando di sopravvivere; che sarebbe già una discreta conquista. 

E ahem. Su Facebook ieri mi è stato fatto notare che si sono raggiunte e oltrepassate  le diecimila persone. Mi costringo a non guardare il numero perché soffro di ansia da prestazione da una vita e su instagram già con i 50.000 mi verrà presto un infarto. E. Davvero senza parole ulteriori,  perché ho già cercato di trovarle ieri con scarsi risultati,  vorrei ringraziare te. Sì . Che stai leggendo e mi lusinghi investendo del tempo su di me. Ne sono profondamente lusingata. Grazie infinite. Che tu faccia parte di quei diecimila o no. Che io ti piaccia davvero o ti faccia profondamente antipatia, ugualmente ti arrivi il mio grazie. Perché dedicarmi del tempo, a prescindere dai motivi per cui si fa, è sempre una lusinga.

( oh ma se ti faccio antipatia però rivedila un attimino ‘sta cosa eh. Che non è mica tanto normale *segue linguaccia infantile con pernacchietta annessa* . O al massimo parliamone così risolviamo dopo una lotta nella ganache di cioccolato. Che nel fango fa cheap, santapizzetta)

Prima della full immersion prevista per il periodo Pasquale quella che ci aspetta adesso, sì sì questa settimana per intenderci, sono sette giorni di puro delirio taoista,  etnico, orientaleggiante e non solo. Giusto poi per restare bella calma e rilassata credo proprio che in alcuni giorni compariranno doppi articoli e doppie ricette. In realtà ho troppa roba in archivio, fotografando praticamente tutto e di più per diversi progetti, e devo cominciare seriamente a smaltire prima di far esplodere hard disk e tutto.

Fino a domenica 11 Marzo, questo è sicuro,  qui si sforneranno  piatti che a tutto appartengono tranne che alla tradizione Italiana. Chiedo umilmente perdono a quella che è la mia migliore amica perché so già che sta rantolando di dolore al grido di “noooooooo maledetta noooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!”

Per il periodo Pasquale ( Cri sarai orgogliosa di me! è tutto cioccccollllllatttttoooo!!!) ho deciso di dilettarmi in diverse preparazioni; considerando il fatto che non ci sono controindicazioni perché mai non dovrei? Il Nippotorinese più mangia e più sta bene e cosa da non sottovalutare: più ingerisce calorie e più la tartarughina addominale si accentua e scolpisce. Questo fa sì che io mi innervosisca ferocemente (dopo uno yogurt di soia  gonfio come una zampogna e prendo 500 grammi)  e possa essere più iperattiva che mai. Sì perché se sono sotto sforzo e con i nervi saltati riesco a diventare pericolosamente veloce. Ed a me occorre questo: essere iperveloce e cercare di fare ingrassare quel maledetto! Perché ? Perché se lui ingrassa io sembrerò più magra. Eh? E’ o non è una teoria meravigliosa, la mia?

Dal 19 Marzo, indicativamente, fino ad arrivare al 9 Aprile che corrisponde alla Pasquetta, ovvero al Lunedì dell’Angelo, qui ci saranno solo ed esclusivamente ricette dedicate alla Pasqua; che siano in chiave tradizionale o meno ma sopratutto in chiave di intolleranze. Ci saranno elaborazioni vegane, senza zucchero, senza latte senza dimenticare la fascia gluten free che voglio ampliare sempre di più.

Per quanto riguarda la sezione “meno tradizionale” beh. In fondo sono sempre quella scema che ha infilato lo scorso anno la pastiera napoletana nel bicchiere  (clicca qui per la ricetta) per fare la monoporzione ;  con profondo raccapriccio di tutti i miei amici partenopei.

Essendo inoltre davvero tantissime le ricette che ho intenzione di spadellare, provare e testare dubito come anticipavo che non ci siano più upload durante il giorno. Un vero e proprio tedioso massacro in una galoppante corsa contro il tempo e la clinica psichaitrica Per chi quindi fosse stanco di squesto incessante spadellio sappia che deve ricorrere ai ripari perché da parte mia non vi sarà nessuna tregua. Defollowatemi in massa e preservate i neuroni ordunque.

La settimana etnica si apre con un delizioso primo che molto spesso è presente nella mia tavola. Ve ne è chiaramente una versione vegetariana per me e un’altra con pesce per il saccente intellettuale; lo stesso che dopo avermi visto scattare  la foto si è messo a spulciare tra i vermicelli di soia lamentandosi del fatto che era stato messo troppo peperoncino. Uff, non capisce il duro sacrificio di non basarsi sulla quantità che occorre, ma su quanto risulterà grazioso agli occhi dell’obiettivo. Tra l’altro per dovere di cronaca urge informare che trattasi di peperoncini essiccati ma senza semini; altrimenti neanche il 115 avrebbe potuto fare qualcosa.

Amo i vermicelli di soia. Affonderei e rimarrei intrappolata tra le trame appiccicose. A me piace chiamarli tagliatelle di medusa e a volte, a dirla tutta, ho quasi paura di essere imbrogliata e che in realtà non sia della soia magistralmente elaborata ma una vera e propria ignara medusina tagliata finissimamente per essere acciuffata con le bacchette e  arrotolata. Non si dovrebbe fare eh. Arrotolare a mo’ di italiano il vermicello di soia è un po’ irrispettoso ma confesso che a me piace girarli intorno un po’ e ridere. Magari urlare “Velmicello mi hai plovocato! e io ti magno!”. Però ecco non credo di essere simpatica, giusto per rassicurare un po’ tutti. Credo quello che è poi un’assioma e roba lapalissiana:

Credo di essere cretina, sì.

I piselli e i gamberetti sono due must della cucina orientale e cinese e in moltissime preparazioni sono presenti nelle più disparate forme. A me non piace molto la verdura surgelata; per chiare ragioni poi essendo vegetariana con orientamento vegano figuriamoci se potessi addirittura virare verso il surgelato per perdere qualsivoglia forma di sostentamento, ma i piselli li mangio molto volentieri più nella versione surgelata che in quella fresca. Lasciando poi perdere il fatto che altrimenti si rischierebbe di mangiarli tre volte l’anno.

Per questo motivo tengo sempre quei nove chili di piselli in freezer che non bastano mai. I gamberetti invece perchè anche dal pescivendolo è difficilissimo trovarli freschi, a meno che non si tratti di gamberoni della qualità grigia (che qui in Trinacria si trovano molto spesso);  possono insomma essere adoperati anche surgelati. Magari acquistati da un surgelataio di fiducia (da oggi e per sempre rimarrà questo surgelataio – signore che vende i surgelati).

Di fronte al mio fruttivendolo io ho il mio surgelatoio di fiducia che continua a dirmi di comprare i muffin precotti e surgelati. Ma nonostante questo gli voglio bene ugualmente.

Mentre io mangiucchio felice i miei vermicelli di medusa con i piselli lessi, il Nippotorinese si ciba, portando la ciotolina alla bocca come nei classici orientali, di una versione con pesce e aromatizzata alle spezie. Generalmente faccio cuocere i gamberetti in acqua bollente e salata ma li spezio con abbondante zenzero. Se ho a disposizione la radice freschissima è chiaro che ne approfitto. In pratica si fanno scaldare per pochissimi minuti i vermicelli di soia. A parte si preparano i gamberetti che si aromatizzeranno con lo zenzero e la stessa cosa si fa con i piselli. Con un po’ di acqua di cottura (che potrebbe essere come tradizione orientale vuole un buon brodino di pesce precedentemente preparato) si uniscono i vermicelli, i piselli e i gamberi e se piace una nota piccante anche qualche peperoncino, prestando bene attenzione a non servire quello con i semi perchè santapizzetta si rischia di andare a fuoco.

Nella cucina taoista vi è proprio una ricetta similissima a questa solo che vi è anche la presenza del tofu fresco, quello leggermente più cremoso, da inserire a tocchetti quando tutto è bello pronto.

Molto spesso infine, completo questo primo con i semi di sesamo tostati. Nella cultura orientale difatti questi adorabili croccantini sesamosi oltre che essere gustosi servono proprio per chiudere come fossero coriandoli di felicità. E mi sa proprio che si vedranno spesso in diverse preparazioni.  

Chi non ha provato mai i vermicelli di soia potrebbe documentarsi con un video e spedirmelo? No perché davvero è un’esperienza oltre che carina, molto ma dico molto divertente.

Non mi resta che andare ad impazzire in cucina. Mi sono messa in testa che devo fare i macaron a pois e da ieri non faccio altro che sfornare disastri. Noncelapossofarcela.

Una che disegna, scrive, cucina e fotografa ma non fa bene nessuna della quattro cose.

Review overview
100 COMMENTS
  • Wish aka Max 05/03/2012

    z

    • Wish aka Max 05/03/2012

      devo raddrizzare il campionato

      • Luci 05/03/2012

        Com’è andata dal medico?! Tutto ok?!

        • Wish aka Max 05/03/2012

          Oh sì, sto curandomi una spina calcaneale, quando dico che ciònacertaetà scherzo fino a un certo punto… 😉

          • Luci 05/03/2012

            Figurati, mi sa che ormai non è più questione d’età… io sono poco più giovane, ma sapessi quanti acciacchi!!! Mercoledì prossimo visita dall’endocrinologo…

          • tittisissa 05/03/2012

            Ahem. Scusate la mia ignorantità ma. Una spina calcaneale è una spina nel piede?
            E’ come nella favola di Esopo dove il leone viene aiutato ad estrarre la spina dal topolino o come nella bibbia dove il profeta Daniele, gettato nella fossa dei leoni salva il leone estraendogli la spina dalla zampa….. Tutto questo per dire che Max è un leone. Che non c’entra granchè però c’entra che anche io c’ho un’età e se parliamo di acciacchi, batto tutt’e due voi in un colpo solo! 😀

            • mariaverzi 05/03/2012

              Ciao tizi…credo di non sbagliare dicendo che la spina calcaneale e’ una deformazione ossea al calcagno appunto…e non ti fa camminare perche’ molto dolorosa…in genere si opera…e poi un mondo di baci….

              • tittisissa 05/03/2012

                Un secchio di baci a te Maria..ma dove sei stata? Ti sei persa il ghiveuei e Max impazzito che spammava a go go 🙂 Però ti abbiamo pensata eh!
                Uh mi spiace per Max, mi piaceva moolto dippiù la favola del leone! 😀

            • mariaverzi 05/03/2012

              Bella tizi….come ho scritto a Luci…ho avuto ed houn bel da fare…e non ridere…ma l’ unico momento tranquillo…sono le 5 del mattino!….ah ah….aahhhgggg!.. .spero

  • Luci 05/03/2012

    a

  • Luci 05/03/2012

    Ok, a sto giro mi devo accontentare…

  • Tiziana Sissa 05/03/2012

    Ma almeno sono sul podio?????

  • Angela 05/03/2012

    AhAa

  • Tiziana Sissa 05/03/2012

    YEAHHH…
    Ciao Max e Ciao Luci!!!!

    • Luci 05/03/2012

      Ciao bellissima!!!

      • Wish aka Max 05/03/2012

        abbracciamoci e baciamoci sul podio

        • Luci 05/03/2012

          Stletti stletti… così siamo in linea con il post!!! 😉 Smack smack!!!

        • Angela 05/03/2012

          Ma allora ??!! Cattivo !!! Io vi abbraccio lo stesso 😛

        • tittisissa 05/03/2012

          Max bacioni ed abbraccioni attè 😀

      • tittisissa 05/03/2012

        Ma ciao! Ti sei ripresa dopo il uichend stressantissimo? 🙂

        • Luci 05/03/2012

          Credo che fino al prossimo weekend non avrò modo di riprendermi… mi attende una settimana piuttosto pienotta… ma celapossiamofarcela… soprattutto se mi fate compagnia voi!!! 😉

          • Luci 05/03/2012

            Ora vado a preparare il pranzo per l’Ingeriminese… oggi spaghetti con noci e pane grattugiato croccante…. buon appetito a tutti, un abbraccio!!!!

    • Angela 05/03/2012

      Titti -.- ti sei dimenticata di me????:P

  • Tiziana Sissa 05/03/2012

    E ciao Angela!!

  • tittisissa 05/03/2012

    Non mi sono dimenticata tesorino, non mi leggeva il tuo commento! 🙂

  • Maria Luigia 05/03/2012

    …’ngiorno…a mecoltofunonpiacciono,maqcolseitantanterrimooooooo… <3

  • Hariel 05/03/2012

    no! no e no! io questo coso che hai preparato sappi che mi rifiuto pure di pensare di farlo 😐 mi fa troppo impressione quel vermicello argentato-trasparente :O e sarà pure buonissimo e ci credo ma io mi rifiuto ..santo cielo è la prima volta che guardo una tua ricetta stranita 😐 ..e poi anche io vedendo tutti quei peperoncini ho avuto un colpo al cuore…tu mi vuoi morta eh!!!!??? invece la pastiera <3 monodose o no… <3 gnam gnam ..solo a ri-vedere le foto svengo per il piacere! e poi che dire dei tuoi 10.000???? che siamo tutti/e superfelici per te e con te 🙂 e che oltre ad avere tanti numeri sappi che c'è molta gente che ti vuole bene anche se non ti può abbracciare dal vivo e che parla di te con una stima da far invidia a una migliore amica *sguardo fiero e commosso dopo aver parlato con Katia* e peccccchè NOI ti adoriamo e FATTENEUNARAGIONE!!! uocccccccchei????? <3

    • Angela 05/03/2012

      Quoto Hariel appieno 🙂 ti vogliamo bene 🙂

      • Angela 05/03/2012

        Cioè Quito Hariel nell’ultima parte, ma sulla prima….HARIEL ma non ci credo che tu non li abbia mai mangiati!!! Sono buoni!!! E se ti fanno impressione trasparenti, saltali con un pó si salsa si soia, tipo la ricetta che ha fatto iaia con il riso ieri e vedrai… Fidati!!!

        • Hariel 05/03/2012

          il riso di ieri mi gusta molto 😛 quello lo voglio provare! cmq no..mai mangiata “pasta” che non fosse la classica pasta ecco 😀

          • Wish aka Max 05/03/2012

            ecco. ti adoro. mi hai tolto dall’imbarazzo. perché insomma pure io. quella roba là proprio no. medusa o bava di ragno. certo se uno stesse morendo di fame anche le cavallette. ma finché non capita. no. ecco. proprio no.

    • Katia Ostanel 05/03/2012

      🙂

  • Luci 05/03/2012

    Giulia, buongiorno!!!! Ma quanto mi sei mancata in questo weekend?! Magari ci fosse più di un post al giorno, tanti tanti post per poterti leggere… ti prego, ti prego, ti prego!!!!!! 🙂 E non vedo l’ora di sapere qualcosa dei macarons a pois…! Per quanto riguarda la ricetta di oggi, io preparo qualcosa di simile con gli spaghetti di riso, anche se senza zenzero e peperoncino. buono, buonissimo l’abbinamento gambero – piselli, io una volta ci ho fatto pure le lasagne al forno!!!! Baci, spero di “sentirti” presto…

    • mariaverzi 05/03/2012

      E ciaooooo! Disse stritolandola a se!

      • Luci 05/03/2012

        Maria miaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!! Quanto tempo!!!! Disse saltandole al collo!

        • mariaverzi 05/03/2012

          Varie ed eventuali mi hanno distolto…spero di recuperare ma non so….tuttavia appena posso mi lancio a volo libero per incontrarvi tutti nella gioia…

  • pani 05/03/2012

    E’ bello avere il proprio “surgelatoio di fiducia”. C’è chi ha il dentista, il dermatologo, l’estetista…

  • Angela 05/03/2012

    Ok dopo dimostrante varie e sindromi di abbandono a parte… Eccomi tutta per te Giulia!!! Io vorrei farti sentire fortunata sottolineando quanto sia speciale il nippotorinese (tartaruga a parte che mi fa un’invidia mista a rabbia profonda 🙂 ), per essere così collaborativo nei tuoi photo shoot … Il mio lui , da quando ho l’iPhone mi odia perchè pubblico quelle due o tre foto su instagram al giorno.. E il tuo guarda che fa ?? 🙂 ti abbraccio fortissimo!!!!! P.s. A proposito di pastiera oggi mi cimenteró a farne una con lo yogurt si soia, totalmente milkfree 🙂 vi faró sapere 🙂 !!!

    • Hariel 05/03/2012

      Gy sappi che Angela sta cucinando più di me al momento…
      Guardo le sue foto su fb e mi dico che mi sto rimbecillendo/invecchiando troppo se non riesco più a vivere-studiare-pulire-stare appresso a tutti-cucinare-postare ricette-fare sport-uscire-dedicarmi un pò a me- ….come facevo tempo fa!!! e meno male che quel santo del pazzo mi ama così come sono!

      Viva Angela in cucinaaaaaaaaaaaaaaaa!!!! 😀

      • Angela 05/03/2012

        Ehm 🙂 grazie 🙂 bhè io cucino ma non potrei scriverci un blog e tutto il resto che hai detto 🙂 quindi ode e gloria a voi fanciulle belle 🙂

  • giulia 05/03/2012

    io ti leggo molto volentieri perché seifuoriditestaeterribilmenteadorabile!!!!!
    Bacioooooo giulia

  • Bibi 05/03/2012

    ancorastecosecinesiiiiiii?

    ooooooooooooommmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm
    ommmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm

    omaronnnnnnnnnnnnn

    XD

  • devo decidermi anche io a fare qualcosa di orientale…altrimenti tutti sti libri che mi sono comprata a che servono? la proverò e ti farò sapere…intanto ti dico che qualche mese fa ho acquistato il tappetino in silicone per fare i macarons e…….niente, lasciamo perdere, non capisco perchè se li fanno gli altri sono tutti bellissimi e se li faccio io sono delle mostruosità…..guarda qua…http://unpizzicodisalemescolaree.blogspot.com/2011/12/macaronsuna-vera-e-propria-sfida.html

    …comunque, facci sapere/vedere!!!

  • Leythiana 05/03/2012

    yummyyyyyyyyyyyy!!!!
    devo dire che anche se mi fanno senso i vermicelli, le foto sono davvero belle 🙂
    mi hai fatto venire una fame pazzesca! (si lo so che è ora di pranzo, ma ora ho più fame di prima quindi deduco sia merito delle foto XD)

    p.s. ti ho scoperta da poco e ti seguo con piacere, ti ho aggiunta fra i miei blogroll così che anche chi mi legge possa sapere che esisti 🙂

  • mariaverzi 05/03/2012

    Santapizzetta!!!…adoro i ” velmicelli”….li faro’..posso con salsa di soia e amen?…vedremo….eppoi….io vivo (cellularmente parlando …in Android) ma l’app. E’ solo per Mac?…caggiafa’ per diventare la 10001?…baci e tante belle cose fresche….non surgelate!….giammai! Love imperituro!

  • Amaradolcezza 05/03/2012

    allora:

    volevo disintossicarmi da gikitchen perché santaforchetta ho sfornato 378 commenti al post dei ghiveuei e insomma sono fusa!
    oggi sono entrata a scuola e facevo
    ciao bambini
    forza bambini
    mangiate bambini
    tutto con fare da pazza psicolabile!!!

    questi spaghetti ti dico subito che non li farò mai!
    no mi dispiace ma sto trasparenticcio un po’ viscidino mi fa senso!
    in compenso se fatti alla piastra lu mangio

    sono matta lo so

    ti voglio bene

  • apity 05/03/2012

    Domanda: ma tu quindi sei vegetariana? e quindi rifili tutte queste cose a tuo marito/compagno? Perdonami, ma sono nuova nel tuo mondo…
    Sappi che ti adoro! Scrivi in modo che mi alza il morale! Una delle poche che mi alza il morale…

  • Katia Ostanel 05/03/2012

    Eccomi, infine arrivo anche io!
    Scusate, ma c’avevo da svolgere lo pseudo lavoro che sto svolgendo e sono rientrata solo ora!
    Prima un abbraccio a tutti e tutte.

    Poi, questo piatto, Iaia. Fame. Io adoro la cucina cinese e quei vermicelli lì che ho sempre pensato fossero di plastica…Ma fotografati e cucinati da te, lasciatelo dire, non sembrano fatti di medusa, piuttosto sembrano acqua cristallina…Mi hai fatto venire una voglia! E il tuo delirio quotidiano,come sempre, mi fa piegare in due dal ridere! (Abbracciamoci!!!)
    Meno male che ci sei tu, in questa giornata grigia grigia (sono tremendissimamente metereopatica,io, si sappia). Concordo sui piselli: surgelati sono meglio. Io stasera provo a fare il pollo alle mandorle!!! Mi sono giusto ora comprata la salsa di soia,,,vedremo!
    Ti abbraccio fortissimamente forte, tanto che poi dovrai dirmi “ABBASTA”!
    E così faccio con tutti voi!

    • Luci 05/03/2012

      Katia, ciao!!! Posso darti un abbraccio?! (non è come quello di Iaia, ma visto che latita perchè non confortarci a vicenda?! 😉 !!!)

      • Katia Ostanel 05/03/2012

        Ma io non sono una razzistadell’abbraccio!Anzi!!Il tuo lo prendo stravolentierissimo! Tutto bene?! Un bacio a te e al tuo patatino!

    • Hariel 05/03/2012

      abbracciamoci tutte si si si!!!! però sti vermicelli mi fanno senso lo stesso eh 😀 …il pollo alle mandorle invece lo gradiscoooooooooooooo..gnam!

      • Luci 05/03/2012

        Gabriele, tranquilla, mi sacrifico io per te e mi spazzolo tutti i vermicelli cosi’ non li vedi più… Poi pero’ mi lasciate un po’ di pollo! Bacino

        • Luci 05/03/2012

          Sara’ possibile?! L’Ipod mi ha corretto Hariel con “Gabriele” … Scusate,sono proprio negata per la tecnologia!!!

  • Amaradolcezza 05/03/2012

    Perché se lui ingrassa io sembrerò più magra. Eh? E’ o non è una teoria meravigliosa, la mia?

    sei un genio!!!
    non ci avevo mai pensato!
    adesso manuel all’ingrasso!

  • tittisissa 05/03/2012

    Uff…tutti ‘sti abbracci e tutti ‘sti baci e a me non pensa nessuno 🙁
    A me quindi due coccole chi le faaa? Heiii??!! Sono quiii *__*
    Non è giusto, qui si scambiano tutti convenevoli del tipo “Prego, prima tu, no ti abbraccio prima io, ma io ti stringo più forte, ma io ti abbraccio due volte, eccetera” e io sola sola qui che nessuno mi vuole.
    SOB :’-(

    • Luci 05/03/2012

      Titti…sai che a te ci penso iooooooo!!!! Vieni qui che ti spupazzo iooooo!!!! 😉

      • tittisissa 05/03/2012

        Luci 🙂
        Ho letto la tua mail adesso!!!!
        Appena posso ti rispondo tesoro mio
        Smuack 🙂

    • Amaradolcezza 05/03/2012

      ma che dici?????

      io ti mando un trilione di baci sbavassi misti a tante coccole!!!!!!

      :*

    • Katia Ostanel 05/03/2012

      MA TU ERI INCLUSISSSSSSSSIMA NEL MIO ABBRACCIO DI GRUPPOOOOOOOOOOOOOOOOOO MA SEI MATTTTTTAAAA??!?!?!?!?
      ECCOMEPOTREI DIMENTICARTI O TRASCURARTI!!!!!!!!!!!!!!!!!!???

    • mariaverzi 05/03/2012

      Cucciola! Ma lo potevi dire!….ma ti strapazzo di coccole con doppio avvitamento a destra e a sinistra!…capovolta con abbraccio in volo…e baci a mai finire con doppio carpiato e si…esageriamo…tutto in stile libero!

  • Pieceofstar24 05/03/2012

    Naaaaa a me i velmicelli di soia non mi ci piacciono u.u faccio solo gli spaghetti di liso.
    E ora parliamo delle meringhe ti prego, devo saperne di più XD

  • ucazz!!! ma pure la english page! wazza professionality!

  • mariaverzi 05/03/2012

    Titti volevo concludere dicendo….spero di essere piu’ presente!…ma….vi stringo forteeeeeedipiu’!

  • tittisissa 06/03/2012

    Un abbraccione a te Mariaaaa!! 😀

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi