La Videoricetta per fare i Macaron più buoni

Must Try

La Panna Cotta al tè matcha

Un dolce gustoso, facile e fresco caratterizzato dall'inconfondibile sapore del tè matcha. Perfetto per un dopo pasto ma anche per accompagnare un tè nero fumante caldo e avvolgente.

Semi di papavero e glassa di limone

Una delle preparazioni più buone mai preparate. Mi è sempre piaciuto moltissimo questo accostamento, quello dei limoni con i semi di papavero. Diversi dolci pasquali polacchi e dell’Est Europa hanno proprio i semi di papavero; anche il cozonac, per esempio, ha diverse volte il ripieno di semi di papavero. Il risultato -ma con una ricetta di Ottolenghi è facile- è sorprendente. Molto profumata, leggera e gustosa.

Tiramisù fragole e basilico e un dolce speciale

Un tiramisù molto profumato e fresco. Stupisce per leggerezza e freschezza questo dolce al cucchiaio di cui tutti sono ghiotti.

A brioscia co zuccuru – La brioche catanese più famosa!

La differenza tra la brioscia co zuccuru e quella col tuppo. È importante e non da sottovalutare.
Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

La Videoricetta

[youtube=http://youtu.be/cupgaqmvVdY]

Ingredienti per 25 Macaron  ( 25 imbottiti- 50 singoli)

150 grammi di mandorle intere spellate, 170 grammi di zucchero semolato bianco (diviso in due ciotoline : in una 150 grammi e nell’altra 20 ), 150 grammi di zucchero a velo, 100 grammi di albumi ( 50 grammi in una ciotolina e 50 in un’altra), vaniglia (meglio se aggiunta allo zucchero a velo)

La super sintesi? eccola

Il tpt si prepara: Tosta le mandorle spellate in forno a 150 già caldo per otto minuti e lascia freddare. Frullale con lo zucchero a velo. Aggiungi 50 grammi di albume.

Albumi a neve con sciroppo: Ottieni uno sciroppo con 50 grammi di acqua e 150 grammi di zucchero semolato bianco. Monta 50 grammi di albume e aggiungi lo sciroppo pian piano.

Aggiungi tpt e albumi con sciroppo.

( sul mio libro trovi la fumetto-ricetta a pagina 40)

Forse potrebbe interessarti leggere...

20 COMMENTS

    • purtroppo a natale ce ne saranno altre perché punto a diventare la gurudellacucina che poifamounariunionesullescale
      al ponte milvio ( ci sono delle scale al ponte milvio?)
      invece dei lucchetti attaccccchiamo trousse naked 3 con dentro burro morbido e cannella.
      (chestoaddì?tiamoabbracciamose)

      • lassa perde, a ponte mirvio ce se ‘ncatenamio direttamente noi.

        guru della cucina *_* comincio a preparare altarino e lanciafiamme per farti spazio nelle librerie. minaccio gli iutubers cucinatori.

        • sencatenamonoi.
          me lo faccio tatuare sulla palpebra mobile.

          GURUDELLACUCINA sì. iaiacookup su sky. Me ce vedi no? che parlo con la mia cantilena sicula di macaron e financierssss parigini ? Poi amo’ famoospecial. Arrivodattè. E prepariamo insieme e FRAPPE e la Cricia.
          anzi no.
          la cricia di frappe.
          la cacio e pepe senza cacio.
          a matriciana senza matrice.
          tuttosenzatutto.
          vienisubitoquivoglioavertisulmiodivanoADESSo.

          • inizio a correre u_u

            prepara cacio e pepe che ce famo le frappe. le vendemio ar cartoccio. svortamo.

            che io poi mi vedo benedetta parodi solo per strepitare DATEMEIAIAAAAAAAAAA ecco. 10 minuti al tiggì. e tiri fuori teglie di melanzane alla norma timballi di pasta con dentro vicini sanguinanti due dozzine di torte e cheesecake in cocotte.
            non mi staccherei più dalla tv.

  1. io e i macaron abbiamo dei seri problemi di convivenza.
    sono usciti perfetti una volta e poi mai più
    ora mi guardo bene il video e poi spero in un miracolo!

  2. mi mancava la tua vocina <3 (ps: per caso ti è tornato ancora indietro il pacco che mi avevi rimandato? T__T )

    • 😀 ahahhahah
      GIURO anche io l’ho cantata dopo il montaggio del video.
      Uniamo le nostre forze e iscriviamoci ad ixxxxxfactor.
      suppongo sia un successo annunciato
      ( non mi hai sentito cantare per tua fortuna *_* )

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le mie Storie in Cucina

Articoli recenti

Happy Vegan Christmas

Un libro che racconta un Natale total veg saporito, bello e profumato. Karoline sorprende con semplicità e con una disarmante bellezza.

Christmas Tea Time

La storia del marchio Dammann Frères ce la raccontano i diretti interessati nel sito ufficiale. Si tratta di un’infinita gamma di tè pregiati. Sir...

Mele, uvetta e cipolla

Amo questo contorno. L'ho scoperto un po' di anni fa e da allora è stato amore infinito. Facile, veloce, total veg e perfetto per quando hai voglia di qualcosa di buono e sano.

Chicago Pizza

La Chicago pizza, o deep dish pizza, ha un impasto dai bordi molto alti che viene riempito da mozzarella, salsiccia, parmigiano e salsa marinara.

Le polpette di melanzane

La mamma ha sempre ragione anche quando non ce l'ha. In cucina poi non ne parliamo. Se la mamma dice "a occhio" allora tu devi fare "a occhio", fine del discorso.

More recipes like this