Il Pranzo Perfetto per il Runner?

Yogurt indiano speziato allo Yogurt e insaporito allo Zenzero con Riso Basmati profumato al Limone, menta e Spezie

E dopo la Colazione Perfetta per il Runner ecco qui il Pranzo Perfetto per il Podista attento; se ti fa piacere puoi leggere tutto semplicemente cliccando qui. Se la domanda che ti attanaglia è: Ma ci sarà pure la cena? La risposta è assolutamente sì. E mi sa pure lo spuntino, la merenda e la trasgressione notturna perché mi piace sempre dare delle piccole certezze. Una su tutte: che sono una scema.

Ti aspetto su Runlovers!

E ti ricordi di iscriverti al Canale, anche perché cliccando qui trovi la VideoRicetta del Pranzo Perfetto per il Runner.

Segui Runlovers

I miei deliri su Runlovers?

QUESTO POST È STATO PUBBLICATO IL: 

46 COMMENTS

  1. Va bene anche per chi cammina tanto, vero?! Da provare, senza dubbio!!! E adesso ci abbracciamo per un pochino? Sono esausta, l’Inge ed io ci siamo decisi ad imbiancare casa e a farlo da soli… lui si è preso il colpo della strega dopo tre pareti… 🙁

Rispondi a Le combinazioni alimentari, il pH, il gonfiore, la depressione e. E’ Lunedì, sì | Gikitchen: in Cucina con Grazia Giulia Guardo e Maghetta Streghetta Annulla risposta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Iaia
Grazia Giulia Guardo, ma iaia è più semplice, è nata il 12 12 alle 12. Il suo nome e cognome è formato da 12 lettere ed è la dodicesima nipote. Per quanto incredibile possa sembrare è proprio così. Sicula -di Catania- vive guardando l’Etna fumante e le onde del mare. Per passione disegna, scrive, fotografa, cucina e crea mondi sorseggiando il tè. Per lavoro invece fa l’imprenditrice. Digitale? No. Vende luce, costruisce e distrugge. Ha scritto un libro per Mondadori, articoli per riviste e testate e delira pure su Runlovers, la comunità di Running più famosa d’Italia; perché quando riesce nel tempo libero ama fare pure 12 chilometri. Ha una sua rivista di Cucina, Mag-azine, che è diventato un free press online. È mamma di Koi e Kiki, un labrador color sole e uno color buio, mangia veg da vent’anni, appassionata di cinema orientale e horror trascorre la sua giornata rincorrendo il tempo e moltiplicandolo.

Seguimi anche su Runlovers

Tutte le settimane mi trovi con una ricetta nuova dedicata a chi fa sport

MUST TRY